I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

La Macchina delle copie

copie

Questa volta vogliamo partire da un particolare emerso dai racconti degli addotti in Italia e
ancora prima negli U.S.A. Ad esempio (Linda Porter, 1963 Porterville, California.) la formazione
delle copie,che avviene all'interno di cilindri, sottolineando il fatto che, non vogliamo ripetere
quanto già conosciuto in merito a tale argomento, ma che si vuole soltanto trovare una possibile
spiegazione al funzionamento del meccanismo di copiatura .
Dalla testimonianze raccolte risulta che l'addotto viene introdotto in un contenitore
cilindrico trasparente totalmente immerso in un fluido caldo più denso dell'acqua e meno dell'olio
(così descritto dagli addotti) di colore verdastro dove è possibile respirare.
Il fatto che in poco tempo gli alieni e alcuni fazioni militari, riescano a creare una copia di
un individuo, uguale in tutto e per tutto, (tranne per la caratteristica di avere l'innesto di un' anima),
è molto interessante.

Uomini dal cranio allungato e gli occhi azzurri abitano insieme sulla Terra e governano il Mondo

   
25 Marzo, 2014 | Category : Ufologia | Author: Fonte | Commenti  

Teschi-allungati

 

Ormai se ne dicono di tutti i colori. E’ sempre più difficoltoso è capire se una notizia è vera o falsa, ed ancora più difficoltoso se chi è il protagonista della storia è affidabile o meno; ma per correttezza d’informazione riportiamo qui il sunto di un’intervista alla Signora Karen Hudes fatta dal Future Trends Money ex funzionario Senior della Banca Mondiale, da dove fu espulsa per aver accusato dirigenti della Banca, di corruzione, dopo 20 anni di onorata carriera.

La Hudes durante l’intervista che riguarda fatti economici e crisi internazionali, spara a brucia pelo un affermazione shock che gli alieni, o meglio un’altra razza di terrestri che vive tra noi da sempre è ai vertici dell’economia mondiale, e che usa l’economia insieme al fanatismo sportivo, la religione, la politica di intolleranza ed il razzismo interreligioso per tenere divisa l’umanità, infine le guerre e gli odi tra popoli per diminuire la popolazione mondiale, trattandoci di fatto come bestiame e certe volte carne da macello. Poi dice anche che questi umani con DNA diverso dall’Homo Sapiens sono in realtà i famosi alieni con il cranio allungato e gli occhi azzurri, e si nascondono in luoghi di potere come il Vaticano (dove continuano ad usare i copricapi antichi che camuffano proprio le dimensioni del cranio) e da li ed altrove dirigono le redini del Mondo. Questi sono i pochi sopravvissuti all’ultima glaciazione, o meglio alle conseguenze, come per esempio il diluvio universale del 10500 a.C. e si sparsero per il mondo. La loro razza non sarebbe compatibile con la nostra a livello di DNA, ovvero sarebbe possibile la nascita di un figlio dall’accoppiamento con nmoi Sapiens, ma questi sarebbe comunque sterile.

Secondo ciò che dice Karen sembra che il mare si sia alzato dopo il diluvio di 400 metri e questo ha inabissato le città di questa civiltà. A detta sua, la mappa di Piri Reis ed altre sarebbero state fatte da loro,così come antichi monumenti. Sostiene anche, che le alte sfere israelitiche-ebree sanno di questo e che sanno anche che Mosè in realtà era il Faraone Akhenaton cacciato via, fuggito, ecc. e che era uno di questi umani dal cranio allungato.

Chissà se questa storia che ha una sua logica anche se sembra un racconto fantastico alla fine possa essere confermata; in effetti lei sostiene che tra i palazzi di potere qualcosa si muove, sempre più gente vuole portare a galla la verità e presto accadrà. Staremo a vedere.

Karen inizia il discorso intorno al minuto 23:00 del video

 

Fonte


Copyright © 2008 by PH-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license