Un 'Libro' di 2000 anni fà, riporta che Gesù non ha creato una nuova religione!

12 Dicembre, 2016 |Tag: Esopolitica | from Author

Ma restaurato un antica tradizione dal tempo del re Davide

I ricercatori della University of Surrey, nel Regno Unito, Roger Webb, e Chris Jeynes hanno appena confermato l'autenticità dei documenti che risalgono a più di 2.000 anni, in cui sono menzionati Gesù ei suoi discepoli. Gli antichi codici sostengono che Gesù non ha creato una nuova religione, ma ha ristrutturato un'antica tradizione dal tempo del re Davide.
Secondo gli esperti, i libri -aka codices- suggeriscono che Cristo faceva parte di una setta ebraica che risaleva a circa 1.000 anni prima al tempo del re Davide, che pregavano nel Tempio di Salomone e credevano in un Dio maschio-femmina.
Questa cosa è pervenuta a molti come una sorpresa è che questi antichi testi, che si ritiene risalgono a più di 2000 anni potrebbe rivoluzionare le nostre opinioni sul cristianesimo.
I test effettuati da studiosi hanno dimostrato l'autenticità dei testi antichi uniti da anelli di metallo che sono ora considerati come una scoperta rivoluzionamento che potrebbe cambiare la storia del cristianesimo.
Secondo i rapporti, l'evidenza suggerisce che i codici risalgono al 1 ° o 2 ° secolo dC.
Il vero affare
Prof. Roger Webb, e Senior Fellow di collegati al Prof. Chris Jeynes, hanno riferito che il codice non ha dimostrato la radioattività derivante da polonio atmosferico che è tipico dei moderni campioni di piombo, che indica che il vantaggio del codice è stato fuso oltre un secolo fa , e non è un prodotto della produzione moderna.
I test hanno confermato che la lingua dei codici è Paleo-ebraico. I codici sono racchiusi in otto punti a stella, simbolo della venuta del Messia.
Nei codici, che sono stati accuratamente tradotti da specialisti, si spiega che Gesù Cristo non stava cercando di creare una nuova religione, ma aveva RISTRUTTURATO antiche tradizioni al tempo del re Davide. Si chiarisce, inoltre, che il Dio adorato da Cristo e dai suoi seguaci era sia maschile che femminile.
Il libro è stato trovato in una grotta in Cisgiordania nel 2006, ma il contenuto non è stato pubblico fino al 2011. I ricercatori hanno descritto la scoperta come una delle più antiche prove dell'esistenza storica di Gesù. Tuttavia, contrariamente a quanto ci è stato detto, questa scoperta offre una visione del tutto rivoluzionario nella vita di Gesù.
Attualmente, i testi antichi si trovano nel Dipartimento delle Antichità di Amman, capitale della Giordania. Data la loro importanza, archeologi responsabili della loro analisi chiedono che le autorità locali raddoppiano le loro misure di protezione per garantire la sicurezza.

 

The portrait of Jesus. The metal ‘pages’ are held together like a ring binder and were found in Jordan in 2008.

The portrait of Jesus. The metal ‘pages’ are held together like a ring binder and were found in Jordan in 2008.

http://www.filosofiaelogos.it/

Fonte