Home

The Sons of God

 
19 Aprile, 2016 | Categoria : Esoterismo | Commenti
homepage

nibiru7

Notizie da un Documentario Russo viene confermato che Nibiru è diretto verso il pianeta Terra

Nibiru era per i sumeri il 12 ° Pianeta

Dagli antichi testi sumeri, c'era una descrizione sui nostri creatori venuti da un pianeta molto distante dal nostro sistema solare ma che si avvicina ogni 3600 anni a causa della sua orbita molto ellittica. I testi fanno riferimento ad una razza chiamati i Nephilim, e che avevano colonizzato la Terra oltre 400.000 anni fa. La Bibbia menziona questa razza, chiamandoli i "figli di Dio".
Il pianeta di Nibiru soffriva poichè la sua atmosfera stava erodendo, essi sono venuti sulla Terra alla ricerca di minerali (oro) per riparare la loro atmosfera.

Tutto questo è avvenuto in Medio Oriente ed è il motivo per cui si trovano la Grande Piramide e le piramidi adiacenti . Essi hanno creato portali sulla Terra (zone altamente magnetiche) per poter inviare i minerali estratti direttamente al pianeta Nibiru.

La nostra razza è stata creata circa 300.000 anni fa come una razza ibrida incrocio di animali terrestri nativi e il DNA Nephilim per creare una razza di "lavoratori" e aiutare ad estrarre i minerali dal nostro pianeta.

I capi alieni non hanno gradito questo incrocio e hanno scelto di non mettere in guardia l'umanità per la morte imminente e così nel 13000 aC avrebbe causato la grande alluvione qui sulla Terra.

Tuttavia, uno degli Annunaki mette in guardia Noè dalla morte imminente in modo che possa contribuire ad evitare l'estinzione della razza creata sulla terra. Da lì, gli Annunaki hanno promesso che sarebbero ritornati nel tempo, ed ha lasciato l'uomo da solo a governare il pianeta.

Il ritorno di Nibiru

Nel 2002 il 12 ° pianeta Nibiru, fisicamente è entrato nel nostro sistema solare, cosi' come aveva riportato Sitchen nel suo libro il " Planet 12 ". Dopo essersi presentato nel 2002, Nibiru ha iniziato a influenzare le orbite dei pianeti del nostro sistema, cambiando i loro assi e poli lungo il suo cammino.

Passando vicino alla Terra ha influenzato nel passato e influenzera' nel futuro i nostri oceani per diversi anni, portando infine tsunami devastanti, risveglio dei vulcani di tutto il mondo e influenzerà definitivamente il clima e l'asse terrestre che si muoverà lentamente, alterando in tal modo la posizione fisica dei poli magnetici. Inizialmente, l'orbita del pianeta si è spostato verso il Polo Sud della Terra e il Sole, ed non era visibile dalla Terra. Ma alla fine del 2012, l'orbita di Nibiru obliqua, che era di 35 gradi rispetto al piano equatoriale solare, ha dimostrato di essere ben visibile e molte immagini e video sono stati pubblicati on-line e discussi.

Tuttavia, nessuno nei media mainstream si poneva domande. Perché?

La risposta è la NASA. Hanno deciso di mettere in discussione la vera orbita di Nibiru nel nostro sistema solare. Il governo degli Stati Uniti li aveva sollecitati che era necessario che negassero l'esistenza di Nibiru, al fine di non provocare panico diffuso in tutto il mondo.

 

nasa-nibir

La NASA poi ha preparato una simulazione molto ben costruito sull'orbita di Nibiru. Trasformata la simulazione in video e "nascosto", è stato pubblicato su internet. La simulazione fatta dai computer della NASA ha presentato visivamente non solo lo spostamento di Nibiru nella sua orbita, ma anche le orbite di tutti i pianeti del sistema solare.

Questo video della Nasa con questa orbita esiste ancora, vedere qui sotto:
L'obiettivo del video è stato chiaro per ogni studioso, confondere ognuno con un percorso dell'orbita falsa per Nibiru. Questo obiettivo, è stato compiuto per dimosttrare falsamente che non ci sarebbero stati effetti negativi per noi sulla Terra.

La vera orbita di Nibiru

Nibiru, da tutte le definizioni, i concetti e gli studiosi di ricerca nel campo, è una rossa o marrone stella nana che porta con sé sette pianeti che orbitano una intorno all'altro; quindi si tratta di un Mini sistema solare . Nibiru è grande 5 volte rispetto a Giove. Così a turno, è 6500 volte più grande della terra!

La vera orbita di Nibiru è intorno al nostro sole ogni 3.600 anni

Con le dimensioni gigantesche, ha molta forza di attrazione gravitazionale e influenzerà i nostri oceani e tutti i campi magnetici. Così nel 2011, quando Nibiru si avvicinò al sole, ha cominciato con forza a spingere al cuore del Sole. Così, l'attività solare in relazione alle esplosioni e tempeste solari è aumentato così tanto che il "Maximo Solar" ha iniziato nel 2011 e non si è fermato fino ad oggi. Le emissioni di radiazione solare ultravioletto (range da 0 a 16) sono attualmente a 15, e il normale è tra i 9 ei 10 unità. Ciò è stato causato da un approccio di Nibiru verso il Sole

Anche il sole è influenzeto da Nibiru!
A causa della intensità magnetica e gravitazionale di Nibiru, il sole ha avviato l'inversione dei poli magnetici. La stessa inversione sta accadendo anche qui sulla Terra: attrazione gravitazionale e campi magnetici. Per eseguire questa inversione, queste due forze che agiscono insieme sono necessari!

Questa attrazione reciproca tra il Sole e Nibiru ha aumentato la velocità di marcia di Nibiru e la velocità. In sostanza, è stato "catapultato" con velocità accelerata dal Sole Il processo è noto come "effetto fionda" ed è stato utilizzato dalla NASA per lanciare la sonda Galileo verso Giove. La sonda passò due volte l'orbita della Terra, verso l'orbita di Venere. Un significativo aumento di velocità è stato finalmente riorientato verso Giove.

L'effetto gravitazionale di accelerazione, porterà che l' orbita del Sole sarà molto più lunga, ma più veloce della fuorviante simulazione della NASA. Sulla base di questa premessa, è nostra opinione che Nibiru passerà di nuovo intorno a noi nel 2018.

Su questo ritorno, Nibiru verrà dal polo nord del Sole e la Terra, quindi sarà ampiamente visto nell'emisfero settentrionale.

In questo nuovo cambiamento, sarà più veloce rispetto alla sua orbita dallo spazio nel nostro sistema solare. Questa distanza di Nettuno al Sole è estremamente conveniente per Nibiru, perché ha bisogno di una certa distanza di ri-accelerare di nuovo "tangente" al sole per riavviare l'orbita più di 3600 anni.

Fonte

http://www.filosofiaelogos.it

 

homepage

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under theGNU/GPL license