I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

antico testo egizio intagliato sulla porta di un antico e sacro sito

eGYPT

Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l’UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME. Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l’UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME. Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l’inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso. Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l’eternità.”

Tentato attacco nucleare contro la Russia

   
24 Marzo, 2015 | Category : Attualità | Author: Fonte | Commenti  

.ww3

(19 Marzo – ndr) Nel Cremlino circola un rapporto, preparato dal Foreign Service Intelligence (SVR) per il Ministero della Difesa (MoD), afferma che il comandante per le comunicazioni nucleari del presidente Barack Obama, è stato prima sollevato dal comando, e poi arrestato, per non essere riuscito a trasmettere i codici di lancio che avrebbero autorizzato l’attacco con armi atomiche sulla Federazione Russa; attacco coordinato con un attacco simile “a sorpresa” pianificato da parte del Regno Unito.

Secondo il SVR, il Capitano della US Navy Heather E. Cole, comandante dell’ufficio Strategic Comunications Ala 1 della Marina degli Stati Uniti situato presso la Tinker Air Force Base in Oklahoma, gestiva le comunicazioni che permettono al presidente Obama ed al Segretario della Difesa Ashton Carter di contattare direttamente i sottomarini, i bombardieri ed i missili terrestri che compongono la forza nucleare strategica degli Stati Uniti.

ww3 2In tale relazione si afferma che Lunedì 16 Marzo, il Capitano Cole (foto sopra), ha ricevuto dal Pentagono l’ordine di lancio che autorizzava un attacco nucleare “limitato” contro la Federazione Russa. Tale attacco non è riuscito a causa (o grazie) di un Permissive Action Link (PAL) fallito, che ha permesso al Capitano Cole di interrompere questo attacco pianificato.

Il PAL è un dispositivo di sicurezza per le armi nucleari il cui scopo è quello di evitare l’inserimento o la detonazione non autorizzata di armi nucleari.

Nella relazione, gli esperti del servizio di intelligence spiegano che, in questo caso, il fallimento è dovuto ad una misura di sicurezza aggiuntiva ordinata dall’ex segretario della Difesa USA Chuck Hagel, messa in atto prima di essere costretto alle dimissioni, il mese scorso, subite successivamente al suo rifiuto di prendere parte a questo attacco contro la Russia.

“È arrivato il tempo perché Chuck Hagel lasci la guida del Pentagono”, ha detto Barack Obama riferendosi alle dimissioni del numero uno della Difesa. Il presidente, scrive il New York Times, avrebbe chiesto ad Hagel di dimettersi per dissidi con lo staff della Sicurezza Nazionale della Casa Bianca. In particolare Obama ha deciso che Hagel non ha le capacità necessarie per affrontare la minaccia di ISIS.

La relazione spiega inoltre che il Segretario Carter non era a conoscenza delle modifiche di sicurezza apportate dal Segretario Hagel, le quali, hanno permesso al Capitano Cole di interrompere questo attacco nucleare pianificato.

A causa del fallito attacco, il Capitano Cole è stato arrestato Martedì 17 Marzo dalla guardia armata della US Naval Air Station (NAS) Miramar di San Diego (California) dove rimane in isolamento.

Quale sarà il destino del Capitano Cole? Molto probabilmente, nella migliore delle ipotesi, il suo nome sarà infagato; nella peggiore, sarà “suicidata” per impedirle di raccontare quello che sa.

Vi chiedo di condividere questa notizia per far conoscere a più persone possibile, il nome, il viso, e le azioni intraprese da questa eroina che, per il momento, ha salvato il mondo da una guerra nucleare, e cercare di salvarle la vita.

  • http://www.thetotalcollapse.com/top-us-commander-under-arrest-for-refusing-to-fire-nukes-at-russia/
  • http://www.corriere.it/esteri/14_novembre_24/obama-chiede-testa-capo-pentagono-chuck-hagel-6092e262-73e6-11e4-a443-fc65482eed13.shtml



ww3 9Benjamin Fulford – aggiornamento 23/03/2014

[…] Le famiglie della cabala Kazariana adoratori di Satana, che controllavano il sistema finanziario mondiale, non subiranno tutto questo stando sdraiati. Diverse fonti dicono che ci sarà un tentativo concertato di avviare la Terza Guerra Mondiale durante la pasqua ebraica che si terrà tra il 3 e l’11 Aprile di quest’anno. Già c’è stato, un “tentativo da parte dei Rothschild di iniziare una guerra nucleare con la Russia”; è stato arrestato, secondo fonti del Pentagono. Un totale di sei armi nucleari non sono state fatte esplodere, dicono le fonti.

Tuttavia, le provocazioni non si fermeranno. Mentre viene pubblicato quest’articolo, una e-mail dal Pentagono ha rivelato che sono stati abbattuti quattro aerei da combattimento norvegesi, presumibilmente dai russi. Non importa cosa succederà però. I russi, i cinesi, il Pentagono e le altre forze armate importanti del mondo, non daranno seguito a nessuna provocazione messa in atto per iniziare un conflitto mondiale. NON succederà, non importa quanto duramente questi fanatici religiosi ci proveranno. […]L’articolo continua al link sottostante:

  • http://ununiverso.altervista.org/blog/benjamin-fulford-aggiornamento-23032014/#comment-21204



ww3 3

  • http://sputniknews.com/russia/20150319/1019704121.html



ww3 4

  • http://sputniknews.com/military/20150317/1019626481.html



ww3 5

  • http://www.newsweek.com/nato-intercepts-11-russian-jets-war-games-continue-314747



ww3 6

  • http://www.ibtimes.co.uk/moscow-moving-nuclear-capable-weapons-nato-borders-amid-massive-military-drills-across-russia-1492481



ww3 7

  • http://tass.ru/en/russia/783204



ww3 8

  • http://www.sapereeundovere.it/la-somma-di-tutte-le-paure-attacco-nucleare-alla-russia/

fonte 

Copyright © 2008 by PH-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license