I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

La Macchina delle copie

copie

Questa volta vogliamo partire da un particolare emerso dai racconti degli addotti in Italia e
ancora prima negli U.S.A. Ad esempio (Linda Porter, 1963 Porterville, California.) la formazione
delle copie,che avviene all'interno di cilindri, sottolineando il fatto che, non vogliamo ripetere
quanto già conosciuto in merito a tale argomento, ma che si vuole soltanto trovare una possibile
spiegazione al funzionamento del meccanismo di copiatura .
Dalla testimonianze raccolte risulta che l'addotto viene introdotto in un contenitore
cilindrico trasparente totalmente immerso in un fluido caldo più denso dell'acqua e meno dell'olio
(così descritto dagli addotti) di colore verdastro dove è possibile respirare.
Il fatto che in poco tempo gli alieni e alcuni fazioni militari, riescano a creare una copia di
un individuo, uguale in tutto e per tutto, (tranne per la caratteristica di avere l'innesto di un' anima),
è molto interessante.

Snowden parla dei "Remote Viewing"

   
13 Novembre, 2013 | Category : Attualità | Author: Fonte | Commenti  

Snowden-2

Edward Snowden, talpa dell’NSA, parlando dall’hotel Novotel del Sheremetyevo Airport, ha rivelato che il Progetto Stargate della CIA è stato un completo successo.

MOSCA, Russia – Edward Snowden, hacker latitante del National Security Agency, ha rivelato Martedì che una serie di brillamenti solari è previsto che si verifichi nel mese di settembre, uccidendo centinaia di milioni di persone. I documenti forniti da Snowden dimostrano che, a partire da 14 anni fa, i remote viewer  per il Central Intelligence Agency (CIA) sapevano che l’evento sarebbe stato inevitabile. Da allora, i governi del mondo hanno tranquillamente cercato di prepararsi per la carestia globale travolgente che ne risulterà. 

Parlando dalla sua stanza al del Novotel, Snowden ha rivelato che i preparativi del governo per i brillamenti solari catastrofici di settembre sono stati ” limitati senza successo.” I risultati dei flares” (esplosioni di massa coronale), ha detto, sono conosciuti in tutta la comunità d’intelligence globale come” Killshot. ”


Visualizzatori remoti " Remote Viewing" impiegati dal Progetto Stargate della CIA usano la loro capacità di percepire geograficamente e cronologicamente eventi lontani per proteggere l’America. Dal 1999 sono stati a conoscenza circa l’evento di bagliore solare, ma sono stati minacciati al silenzio da esecutori sul libro paga del governo segreto.

Come parte dell’assunzione di Snowden come funzionario, la NSA ha concesso al trentenne l’accesso a tutte le comunicazioni sulla terra. Ora egli ha fornito la cronaca di Internet con documenti segreti del Federal Emergency Management Agency (FEMA) delineando quanto terribili saranno i risultati dei brillamenti solari. In soli due mesi “, i Killshot” dovrebbero disabilitare tutti i sistemi elettronici di erogazione di acqua e cibo.

Fin dal tardo 20° secolo, centinaia di milioni di persone hanno iniziato a fare affidamento sull’automazione tecnologica per facilitare la loro stessa vita. I brillamenti solari rilasciano impulsi elettromagnetici, pericolosi per i circuiti elettronici. I più piccoli circuiti elettronici, come ad esempio quelli in unità centrali di elaborazione dei computer, saranno i più vulnerabili.

Snowden ha detto che il FEMA e il National Disaster Reduction Center della Cina hanno preso iniziative per 14 anni alla luce dei risultati del Progetto Stargate. I documenti del FEMA, forniti da Snowden, hanno mostrato come l’organizzazione preveda di radunare decine di milioni di americani più poveri per farli abitare in luoghi sicuri “per facilitare una migliore alimentazione e fornitura di beni di consumo.”

Snowden, per anni, un funzionario della CIA, ha rilasciato testimonianze di centinaia di remote viewers. Molti di quei spettatori remoti sono ancora sul libro paga dei governi degli Stati membri e della Federazione russa. Quelle testimonianze, anche se scritte in modo indipendente dagli analisti, sono composte da 4472 pagine, ognuna delle quali allarmanti, come racconta Snowden. 

fonte http://voceuniversale.myblog.it/archive/2013/07/27/temp-bc4eeb1f7b7afedfc683683100ba1a95-5536142.html

Leggi art. completo: http://countdowntozerotime.com/2013/07/25/edward-snowden-...

Vedi anche "Remote Viewing"

 

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license