Home

Gli alieni rettiliani aiutarono i nazisti a costruire le basi sotterranee in Antartide!

 
29 Aprile, 2016 | Categoria : Ufologia | Commenti
homepage

antartide-bazis

Nel periodo verso la fine della seconda guerra mondiale, le società segrete tedesche e SS naziste sono stati in tre grandi caverne in Antartide insieme ad extraterrestri rettiliani, secondo l'ex intelligence operativa della marina statunitense William Tompkins. Nella sua ultima intervista televisiva ExoNews, pubblicato , Tompkins descrive come i Rettiliani aiutavano i tedeschi / nazisti a costruire basi sotterranee nelle caverne in antartiche remote, accanto alle grandi caverne controllati dai Rettiliani.

Secondo Tompkins, la US Navy è venuta a conoscenza dell'esistenza di queste basi in antartiche segrete dalle loro spie incorporate nella Germania nazista, ed hanno scoperto che i nazisti / tedeschi usavano queste basi remote per lanciare missioni spaziali verso la Luna, gli altri pianeti del nostro sistema solare, e, cosa più notevole, in luoghi lontani interstellari.

Tompkins dice che i tedeschi iniziarono a spostare le attrezzature e forniture in Antartide già nel 1913. Questo periodo coincide anche con il ruolo crescente delle società segrete tedesche ad esplorare luoghi a distanza globali per la conoscenza occulta.

Il movimento delle apparecchiature è andato avanti fino alla seconda guerra mondiale. Nella sua intervista , Tompkins cita il 1934 come l'inizio di questa accelerazione, anche se i documenti storici indicano il 1938 come il lancio della terza spedizione antartica tedesca:

Il passaggio dalla Germania in Antartide era in funzione dal 1934 prima dell'inizio della guerra. In effetti alcune delle cose sono state spostate nel 1913.

Tompkins ha rivelato che gli accordi segreti sono stati raggiunti tra il regime di Hitler e la razza draconiana Rettiliani. Sono stati discussi uno dei principali elementi di questo accordo:

Grandi porzioni di attrezzature sono stati inviati lì. Ma accanto a loro erano tre caverne enormi di dimensioni che i Rettiliani avevano come loro Habitat. Non erano Grays, ma Rettiliani. La Germania aveva 2 sotterranei, che erano circa un decimo delle dimensioni delle grandi caverne Rettiliani . Sono stati in grado di ... spostare materiale , di solito con sottomarini. Hanno costruito questi sottomarini di forma piatta, queste erano classe normali, in modo da poter spedire tutta questa roba giù.

Tompkins con le sue informazioni è coerente con il grande Ammiraglio Karl Dönitz che ha fatto riferimento in tre occasioni a una fortezza inespugnabile in costruzione per Hitler in una posizione remota utilizzando una flotta sottomarina avanzata della Germania. Nel 1943, Donitz è stato segnalato per aver dichiarato :

... La flotta sottomarina tedesca è orgogliosa di aver costruito per il Führer, in un'altra parte del mondo, un Shangri-La a terra, una fortezza inespugnabile.

La seconda occasione è stata nel 1944, quando ha rivelato come i piani erano in atto per spostare Hitler in modo da poter lanciare un nuovo sforzo per il suo millenario Reich:

La marina tedesca dovrà compiere un grande compito in futuro. La Marina tedesca conosce tutti i nascondigli negli oceani e quindi sarà molto facile per trasportare il Führer in un luogo sicuro dove avrà la possibilità di lavorare su i suoi piani finali.

Infine, le osservazioni di Dönitz al suo processo di Norimberga come criminale di guerra indicano chiaramente che era l'Antartide dove le tecnologie più avanzate della Germania erano state segretamente trasferite con la sua flotta di sottomarini. Al processo si vantava di "una fortezza invulnerabile, un oasi paradisiaca in mezzo al ghiaccio eterno."

 

ice free antarctica

 

Le osservazioni di Dönitz sono state fatte plausibilmente nel 1966 dal cartografo ed artista Heinrich C. Berann per la National Geographic Society. Nella rappresentazione di Berann di un Antartide libero dai ghiacci, egli mostra passaggi sottomarini che attraversano il continente antartico. Questo ha fornito un modo plausibile in cui i sommergibili potevano viaggiare sotto il ghiaccio per distanze considerevoli per la"fortezza invulnerabile" della Germania nazista.

 

Directions to Antarctic bases - Source

Directions to Antarctic bases – Source

 

Privo di ghiaccio l'Antartide

Affermazioni di Dönitz sono ulteriormente supportate da documenti forniti da un presunto membro dell'equipaggio di un sottomarino tedesco dopo la guerra, che ha descritto le istruzioni per l'U-Boat per raggiungere le basi Antartide attraverso le vie di passaggio nascoste. Qui di seguito c' è l'immagine del documento con le istruzioni tradotte.

Indicazioni per basi antartiche - Fonte

In un'intervista , Tompkins descrive i programmi di volo degli Ufo a piatto simultanee che erano stati sviluppati dai nazisti. Uno era in Germania, mentre il secondo stava in Antartide. Nella sua risposta a una domanda su dove stavano ptogettando l'antigravità in Germania, ha detto :

Hanno costruito i prototipi in Germania. Hanno costruito pre-Protype, qualcosa che era pronta per la produzione, in Antartide. Hanno messo questa roba per la produzione nei paesi in tutta la Germania [Europa Occupato], e hanno continuato a costruire veicoli simili in Antartide.

Tompkins condivide poi uno dei segreti più sorprendenti ottenuti dalle spie della Marina incorporati in Germania. Con l'aiuto dei Rettiliani, il programma Antartide dei nazista aveva lanciato con successo le missioni con equipaggio sulla Luna, pianeti, e anche altri sistemi stellari.

Ora la domanda è stato chiesto se sono andati mai sulla Luna? Si vede che era ben noto che i tedeschi avevano un numero di veicoli che ha volato fuori dell'atmosfera terrestre ed è tornato. Uno dei primi, ha avuto dei guai, si è schiantato e tutto il gruppo è morto. Erano tutti provenienti dall'Antartide. Molto prima, quattro anni prima, la guerra era finita, e cera sempre movimento di spostamenti di attrezzature e questi dischi già realizzati. E così i voli, quasi tutto è stato spostato in Antartide con le stesse persone. ... Non so se era vero o no, ma è stato affermato da alcuni di quei tipi [spie Navy] che erano andati su altre stelle e tornati indietro.

Tompkins conferma la testimonianza di un informatore segreto sul programma spaziale, Corey Goode, che sostiene che 1987-2007, ha avuto accesso ai rilievi su vetro intelligente, che ha descritto il successo del programma spaziale nazista che operava fuori dell'Antartide.

Goode ha detto che il programma Antartide è stata controllata da società segrete tedesche, piuttosto che da SS naziste:

Come spiegato, i nazisti che erano li' venivano per lo più da società segrete che erano in possesso di un "Break Away civiltà", ed avevano il segreto tecnologico più avanzata rispetto anche ai i loro capi militari e politici più alti, enclave di configurazione in Sud America e l'Antartide. Le posizioni in Antartide sono state fornite sulle rovine di antiche civiltà che erano rimaste vuote a causa di area termale simile a tubi di lava e cupole sotto i ghiacciai.

Goode prosegue per corroborare Tompkins sostenendo che le basi nazisti sono state costruite adiacente le caverne controllati da un'altra civiltà avanzata, i Rettiliani:

C'era un sotterraneo e sotto il complesso ghiacciaio una città che era già occupata e messa a punto in un paio di posizioni, e i NAZISTA avevano ristrutturate una zona che era schiacciata al di sopra della superficie, ma aveva molto spazio sotto il ghiaccio a cupola, energia sotterranea termica e caverne (accessibile tramite U-barca sotto i flussi di ghiaccio e le aperture che lo hanno reso ideale per una base polivalente nascosta) che erano perfette per loro a costruire segretamente durante tutta la seconda guerra mondiale

Tompkins sostiene che difficilmente si puo' respingere questa storia perchè è tutta documentata nel suo libro.

Inoltre, documenti e dichiarazioni di Admiral Donitz, supportati da Tompkins sostiengono che la Germania nazista era riuscita a localizzare e costruire le strutture sotterranee sotto il continente antartico. Il percorso lungo sotto gli strati di ghiaccio dell'Antartide, che la flotta sottomarina tedesca avrebbe impiegato per raggiungere queste caverne nascoste, dà credito a Tompkins sostiene che gli extraterrestri rettili avevano fornito ai nazisti le informazioni necessarie per individuare le caverne antartiche nascoste, ed sotto-ghiaccio i passaggi per raggiungerli.

Quella che segue è la trascrizione di William Tompkins che risponde alle domande sul canale di ExoNews TV (vedi sopra) presenta la sua testimonianza.

Data Intervista: 25 feb 2016

Località: San Diego, California

Pubblicato da ExoNews TV - 4/14/16

Intervista chiave:

WT: William Tompkins

Rw- Dr. Robert Wood

MS - Dr. Michael Salla

[Per l'introduzione e l'analisi di Tompkins e sulla sua testimonianza clicca qui ]

...

MS - Il seguente estratto si riferiscono all' intervista di Tompkins che risponde alle domande dei Dr. Robert Wood e da me sul programma spaziale della Germania in Antartide. ...

I Spies Navy parlano dei nazisti con lo sbarco sulla luna,o lo sbarco su Marte?

WT - Gli operatori hanno trovato questi dati e portano di nuovo alla carica il segreto dell'Ammiraglio più alto in carica sull'edificio. È possibile vedere l'edificio oltre North Island. Queste persone erano tutte sopra le aree occupate in Germania, e hanno trovato molta di questa apparecchiatura. Hanno trovato il programma esteso nazista. Non era davvero una programma a breve durata. E 'stato un programma di vita che gli extraterrestri stavano già facendo.

RW - i nazisti hanno questa tecnologia?

WT - Sì, è stato un grosso problema per tutti ....

Il passaggio dalla Germania in Antartide era in funzione dal 1934 [Nota: La Antarctic Expedition Terzo tedesco si è verificato nel 1938-1939] molto prima dell'inizio della guerra. In effetti alcune delle cose sono state spostate li' già nel 1913 [Nota: La Antarctic Expedition Secondo tedesco era 1911-1913]. Grandi porzioni di attrezzature furono spedite laggiù. Accanto al loro edificio vi erano tre caverne enormi che i Rettiliani usavano per loro. Non Grays, ma Rettiliani. La Germania ne aveva due di rifugi, ed erano circa un decimo delle dimensioni delle grandi caverne Rettiliane. Sono stati in grado di costruire questi sottomarini piatti, in modo da poter spedire tutta questa roba giù. Questa roba fu spedita in antartide, subito dopo la fine del secolo.

A loro non importava o non erano interessati alla guerra, qualunque cosa fosse, come la Società Vril, avevano quasi il 90 per cento di tutto ciò che serviva per costruire veicoli extraterrestri, sia di forma circolare (piatta) o sigariformi.

Stavano in Antartide da 1932, ma avevano tutto il necessario per costruire questi. Stavano costruendo gli ufo, in produzione, in tutti i paesi occupati. Gli impianti di produzione erano fatti [con] gli schiavi ... La popolazione tedesca non sapeva nulla di tutto questo. E 'stato tutto classificato.

RW - sono stati gli UFO [costruito] in Germania o in basso in Antartide?

WT - Le persone in Germania non sapevano nulla. In Antartide sapevano tutto.

RW - Dove sono stati costruiti gli UFO? In Germania?

WT - Hanno costruito i prototipi in Germania. Hanno costruito pre-Protype, qualcosa che era pronto per la produzione, in Antartide. Hanno messo questa roba della produzione nei paesi in tutta la Germania [Europa Occupata], e hanno continuato a costruire veicoli simili in Antartide ...

Ora la domanda che è stata posta se siamo mai arrivati alla Luna? Si vede ed ben noto che i tedeschi avevano un numero di veicoli che ha fatto volare fuori e tornare. Uno dei primi, ha avuto dei guai, si è schiantato e tutto il gruppo occupante sono morti ed erano tutti provenienti dall'Antartide. Molto prima, quattro anni prima, la guerra era finita, ed essi continuavano a spostare tutta questa roba. E così i voli, quasi tutto è stato spostato in Antartide comprese le persone.

MS - Così durante gli anni della guerra, dall'Antartide i tedeschi erano fondamentalmente pronti con queste imbarcazioni, la Luna era una degli obiettivi da raggiungere .

WT - Sì, non so se fosse vero o no, ma è stato affermato da alcuni che quei tipi [spie Navy] erano andati verso altre stelle e tornare indietro.

MS - Ci sono conferme che il cosiddetto dispositivo di Andromeda che era basato su un principio di teletrasporto in realtà era praticabile ed essi erano in grado di utilizzarlo per raggiungere altri sistemi stellari come Alderbaran, e tornare indietro?

WT - Si ...

FINE TRASCRIZIONE

 

 

http://www.filosofiaelogos.it/

fonte

 

homepage

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under theGNU/GPL license