I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

La Macchina delle copie

copie

Questa volta vogliamo partire da un particolare emerso dai racconti degli addotti in Italia e
ancora prima negli U.S.A. Ad esempio (Linda Porter, 1963 Porterville, California.) la formazione
delle copie,che avviene all'interno di cilindri, sottolineando il fatto che, non vogliamo ripetere
quanto già conosciuto in merito a tale argomento, ma che si vuole soltanto trovare una possibile
spiegazione al funzionamento del meccanismo di copiatura .
Dalla testimonianze raccolte risulta che l'addotto viene introdotto in un contenitore
cilindrico trasparente totalmente immerso in un fluido caldo più denso dell'acqua e meno dell'olio
(così descritto dagli addotti) di colore verdastro dove è possibile respirare.
Il fatto che in poco tempo gli alieni e alcuni fazioni militari, riescano a creare una copia di
un individuo, uguale in tutto e per tutto, (tranne per la caratteristica di avere l'innesto di un' anima),
è molto interessante.

Scie chimiche inseminazione delle nuvole e guerra ambientale


15 Maggio, 2012 | Category :Ufologia | Author: Fonte | Condividi | Commenti

1
Il climatologo  Cliff Harris, che ha recentemente denunciato le scie chimiche, ha pubblicato un terzo articolo in cui fa un excursus storico sulla guerra ambientale e la modificazione artificiale del tempo meteorologico. In tale articolo reitera la denuncia dell'avvelenamento del pianeta con la dispersione nell'aria di tonnellate di alluminio che stanno contaminando i terreni agricoli. Qui di seguito la traduzione del suo articoloChemtrails, cloud-seeding and weather warfare (Part III); tra parentisi quadre alcuni link per approfondire quanto detto da Cliff Harris e per fornire le prove della veridicità delle sue asserzioni.

Scie chimiche, inseminazione delle nuvole e guerra ambientale

Ho scritto articoli per diversi giornali e newsletter per più di 40 anni sull'argomento della 'GUERRA CLIMATICA' e sui programmi militari di modificazione ambientale  [environmental modification (EnMod)].

Il mio primo articolo riguardava l'uso dell' Agent Orange ed il Progetto Popeye durante la guerra del Vietnam [vedi a conferma l'articolo in italiano sul sole 24 ore]. Queste operazioni militari, eseguite da elicotteri e jet delle forze aeree Statuinitensi, avevano lo scopo di estendere l'annuale stagione dei monsoni sulla 'pista di Ho Chi Minn' trasformandola in una massa fangosa. Ma i soldati Vietnamiti erano abituati a percorrere strade acquitrinose. L'operazione ha avuto ben pochi effetti su di loro, mentre i nostri soldati [Cliff Harris è statunitense - N.d.T.] furono bloccati e impantanati dalle ripetute inseminazioni delle nuvole con cristalli di ioduro d'argento.

Il nostro uso di Agent Orange [tossicissimo defoliante che adessosi sta cercando di rimettere in circolazione N.d.T.] riuscì parzialmente nel suo intento di defoliare la pista, ma questi pericolosi prodotti chimici si lasciarono dietro residui tossici (diossine) che in seguito causarono seri problemi di salute ai soldati ed ai civili, sia ai Vietnamiti che Statunitensi.

L'inseminazione delle nuvole è stata portata avanti per circa un secolo. Nel 1915, Charles Hatfield pare che abbia causato una grave alluvione che distrusse buona parte del centro di San Diego San Diego con il suo nubifragio di proporzioni epiche. [vedi a conferma Stephen Cole, “Weather on Demand,” American Heritage, 2005.]
I Britannici avrebbero potuto quasi spazzare via Londra nel 1952 con i loro pesanti esperimenti di inseminazione delle nuvole per fini militari [trovate alcune informazioni su uno di questi esperimenti in un mio vecchio articolo]. In meno di 8 ore cadde più pioggia di quanta normalmente ne cade in un mese intero. L'allagamento delle pianure fu molto vasto. Il Tamigi straripò in molte zone.

I Cinesi, nell'agosto del 2008, utilizzarono 37.000 persone per l'inseminazione delle nuvole con l'intento di non far piovere in occasione delle Olimpiadi. Centinaia di squadre hanno utilizzato batterie anti-aeree per sparare proiettili di ioduro d'argento contro le masse di nuvole che si avvicinavano. Inoltre l'ufficio di Modificazione del tempo di Pechino ha usato più di 30 aerei, 4.000 lanciarazzi ed almeno 7.000 pezzi di artiglieria per far sì che la pioggia cadesse prima di raggiungere il nuovo Stadio Nazionale dove si tenevano i giochi. I Cinesi affermarono di essere quasi riusciti a raggiungere i loro obiettivi con questi sforzi. C'era un clima nebbioso durante le Olimpiadi del 2008, ma sostanzialmente asciutto [vedi prove, video link ed approfondimenti nell'articolo sulla manipolazione climatica].

I Cinesi inoltre affermano che tutti i loro programmi di modificazione del tempo, inclusi gli intensi sforzi nel settore dell'inseminazione delle nuvole, sono nel completo rispetto della natura e per il bene delle persone.

Dal momento del peggior periodo di siccità nel corso degli ultimi cento anni che ha colpito la Russia un paio di anni fa, che ha costretto i Russi a sospendere le esportazioni di grano causando un aumento dei prezzi ben al di sopra dei 10 dollari lo staio qui negli Stati Uniti, i Russi hanno iniziato a mettere in opera delle operazioni di inseminazione delle nuvole [vedi articolo di asianews sulla questione].
2
cielo diurno offuscato dalle scie
Negli scorsi 5 anni a partire dal 2007, il miliardario Bill Gates ha speso almeno 5 milioni di dollari in ricerca sulla geoingegneria e l'inseminazione delle nuvole nella sola Africa dovuta a una seria mancanza di acqua pulita e di cibo. Ma le siccità sono adesso peggiori che mai.
Raytheon, un'azienda privata che ha contratti col ministero della difesa, sta lavorando con Gates ed altri "per ridurre il global warming" attraverso inseminazione stratosferica di particelle di ossido di alluminio, quelle orribili 'SCIE CHIMICHE' che frequentemente vediamo nei nostri cieli [vedi articolo su Bill Gates e geoingegneria]. Essi vogliono creare ciò che chiamano "smart clouds" attraverso la nanotecnologia [vedi le prove riportate nella parte 5 del mio dossier].

Ma quello che preoccupa questo climatologo è l'inquinamento da chaff [particolato metallico, alluminio rilasciato a fini militari, per confondere i radar - N.d.T.] che queste irrorazioni ad alta altitudine ha prodotto durante gli anni scorsi.

Geoingegneri e scienziati del clima affermano che dobbiamo raffreddare questo pianeta per "prevenire un orribile disastro causato dal galoppante riscaldamento globale". Essi non sembra che si preoccupino della nostra salute, solo della propria. Ed essi non hanno il nostro permesso di portare avanti questi esperimenti rischiosi.

Tra le sostanze identificate recentemente tramite test di laboratorio nei terreni dell'Iowa centrale ce ne sono diverse che semplicemente non dovrebbero essere lì: 6 tipi di batteri, tra i quali quello dell'antrace e della polmonite, 9 sostanze chimiche tra le quali il cloruro di acetilcolina, 26 metalli pesanti inclusi arsenico, oro, mercurio argento, uranio e zinco, 4 tipi di muffe e funghi, 7 virus, 2 carcinogeni, 2 vaccini e 2 sedativi.
Negli ultimi anni molti senatori e deputati del congresso hanno ricevuto un numero sempre maggiore di telefonate e lettere riguardo alla questione delle scie chimiche. La maggior parte di queste persone segnalano un drammatico aumento dell'attività di irrorazione di scie chimiche nelle zone dove vivono. Alcuni riferiscono lo sviluppo di sintomi simil-influenzali cronici, stanchezza cronica e dolori al corpo che non avevano mai avuto in precedenza.

Mia moglie Sharon, normalmente in ottima salute, sta manifestando attualmente tutti questi sintomi come molti altri in questa regione. Sono davvero normali allergie primaverili? Io non credo.

Inoltre, proprio questa settimana, un pilota di linea mi ha chiamato per dirmi, "Cliff, noi piloti vediamo questi aerei cisterna che rilasciano scie chimiche quasi ogni giorno. Ci viene detto che questo è un progetto militare prioritario".
3
cielo notturno offuscato dalle scie
E visto che stiamo parlando di scie chimiche, gli agricoltori in alcune zone del Midwest sono stati costretti a spendere 40 dollari per acro o anche più per eseguire applicazioni di calce per combattere il livello sorprendentemente alto di ossido di alluminio nei propri suoli. A conferma di questo, venerdì secondo il nostro corrispondente dal Kansas Ed Petrowsky, il ben-rispettato servizio di consulenza 'Crop Quest,' ha riferito che i livelli di alluminio in gran parte dei terreni del Midwest sono RADDOPPIATI nel giro degli ultimi 3-5 anni [I dati sono di proprietà degli agricoltori e al momento non reperibili pubblicamente, ma è possibile visionare un pdf della Crop Quest in cui si cita l'uso di prodotti per evitare che le piante fissino l'alluminio; altra conferma indiretta è costituita dall'elevato numero di ricerche scientifiche, pubblicate in questi ultimi 15 anni, che si occupano di ottenere piante resistenti all'alluminio].

Essi hanno anche aggiunto che esso deve essere arrivato dal cielo; non può filtrare dal terreno. Quindi io penso che due più due faccia ancora quattro. Inoltre questo venerdì Greg Koch di Coeur d'Alene, mi ha informato che c'è stato un recente simposio su Scie chimiche e Geoingegneria nell'isola di Maui il 27 di Aprile per discutere la mancanza di una normale crescita delle piante sull'isola.
I geoingegneri stanno giocando col fuoco, e noi ci stiamo burciando.

A parte l'avere a che fare con questo disastro delle scie chimiche, sto diventando sempre più preoccupato dall'attuale PAZZA CORSA PER CONQUISTARE IL CONTROLLO DEL TEMPO METEOROLOGICO ENTRO IL 2025 O ANCHE PRIMA da parte di molti governi e da parte dei loro leader militari, inclusi gli Stati Uniti ed i nostri alleati della NATO [vedi le prove riportate nellaparte 5 del mio dossier].

Come ho detto molte volte di recente, la nazione o le nazioni che impareranno a controllare il tempo potranno REGNARE IL MONDO CON UN PUGNO DI FERRO.

Esse saranno capaci di creare ogni sorta di disastri meteorologici, forse persino una NUOVA PICCOLA ERA GLACIALE, specialmente se noi vedremo una coppia di grandi eruzioni vulcaniche che si sommano ai loro sforzi globali di raffreddamento [del pianeta].

Preferirei avere un riscaldamento globale tutti i giorni che una nuova amara era glaciale. E ricordatevi pure che non abbiamo avuto un'estate più calda del solito dal 2006 ad oggi nel Nord Idaho.
Il TEMPO [meteorologico] potrebbe diventare l'ARMA FINALE di DIO e del GENERE UMANO.
First Page
First Page
First Page
Last Page

 

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license