I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

La Macchina delle copie

copie

Questa volta vogliamo partire da un particolare emerso dai racconti degli addotti in Italia e
ancora prima negli U.S.A. Ad esempio (Linda Porter, 1963 Porterville, California.) la formazione
delle copie,che avviene all'interno di cilindri, sottolineando il fatto che, non vogliamo ripetere
quanto già conosciuto in merito a tale argomento, ma che si vuole soltanto trovare una possibile
spiegazione al funzionamento del meccanismo di copiatura .
Dalla testimonianze raccolte risulta che l'addotto viene introdotto in un contenitore
cilindrico trasparente totalmente immerso in un fluido caldo più denso dell'acqua e meno dell'olio
(così descritto dagli addotti) di colore verdastro dove è possibile respirare.
Il fatto che in poco tempo gli alieni e alcuni fazioni militari, riescano a creare una copia di
un individuo, uguale in tutto e per tutto, (tranne per la caratteristica di avere l'innesto di un' anima),
è molto interessante.

Scie chimiche e terremoti indotti dalle forze armate Usa nella colonia Italia

   
28 Novembre, 2013 | Category : Esoterismo | Author: Fonte | Commenti  

Monti-reatini

Gli esperimenti bellici del padrone "alleato" di Washington proseguono alacremente e prima o poi ci sarà un'altra strage. Questi fenomeni non hanno nulla di naturale. Infatti, nei Monti Reatini hanno appena mandato in onda un sisma con ipocentro di appena 0,6 chilometri, ha attestato l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Avete letto bene: 600 metri di profondità. Una cosa mai vista in Italia. 

Di che si tratta? Di una tragedia disarmante e senza apparente fine, se non per qualche giorno al prossimo disastro che mieterà vittime umane e danni. Ormai quotidianamente i velivoli sotto l'egida della Nato irrorano il cielo a bassa quota nebulizzando alluminio, bario e polimeri artificiali che rendono l'aria elettroconduttiva in modo da consentire all'energia elettromagnetica sprigionata a terra dai riscaldatori ionosferici (brevetto Eastlund del 1987) di irradiare la ionosfera, e quindi colpire le faglie sismiche dentro la crosta terrestre.

Hanno scelto l'Italia perché un territorio a rischio sismico è un formidabile paravento per ogni crimine su vasta scala, grazie anche alla tacità connivenza delle autorità, in primis lo Stato Maggiore dell'Aeronautica militare tricolore. Mentre alla gente, all'ignara popolazione fanno credere che sia tutta opera di madre Natura. 








Comunicato
Un terremoto di magnitudo(Ml) 2.2 è avvenuto alle ore 01:17:08 italiane del giorno 23/Nov/2013 (00:17:08 23/Nov/2013 - UTC). 
Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV nel distretto sismico: Monti_Reatini. 
I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare le stime attuali della localizzazione e della magnitudo. 

Dati evento
Event-ID 7230860970
Magnitudo(Ml) 2.2
Data-Ora 23/11/2013 alle 01:17:08 (italiane) 
23/11/2013 alle 00:17:08 (UTC)
Coordinate 42.6°N, 13.097°E
Profondità 0.6 km
Distretto sismico Monti_Reatini
Comuni entro i 10Km 

BORBONA (RI)
CITTAREALE (RI)
POSTA (RI)
Comuni tra 10 e 20km 

CASCIA (PG)
MONTELEONE DI SPOLETO (PG)
NORCIA (PG)
POGGIODOMO (PG)
ACCUMOLI (RI)
AMATRICE (RI)
ANTRODOCO (RI)
BORGO VELINO (RI)
LEONESSA (RI)
MICIGLIANO (RI)
CAGNANO AMITERNO (AQ)

MONTEREALE (AQ)

Fonte http://terrarealtime.blogspot.it/2013/11/scie-chimiche-e-terremoti-indotti-dalle.html#more

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license