I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

antico testo egizio intagliato sulla porta di un antico e sacro sito

eGYPT

Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l’UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME. Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l’UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME. Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l’inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso. Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l’eternità.”

Reptilian Genesis

   
19 Settembre, 2015 | Category : Ufologia | Author: Fonte | Commenti  

reptil

“Chi sono i Rettiliani? Chi sono gli antichi? In realtà esistono questi gruppi? Se si, quali sono le loro origini? C’è un sacco di mistero che ruota intorno a questi temi e tante persone sono in cerca di risposte. Nella puntata di questa settimana, cercheremo di rispondere a queste domande e ad altro ancora!”

Hamlett

Il mio nome è Carolyn Hamlett (foto sopra) e sono un ex Illuminata. In questo programma voglio esporre quelli che vengono chiamati “Rettiliani e Antichi”; Daniel Dan ha iniziato con l’introdurre al pubblico la parte di me chiamata Andrew. Andrew è la parte che ha avuto a che fare con i Rettiliani. Quando Andrew è emerso, lui era molto oscuro. In realtà, ho pensato che fosse un demone.

Daniel ha condiviso con il pubblico quello che è accaduto quel giorno durante il quale Andrew è emerso per la prima volta.

Una delle prime cose che mi ha detto Andrew è: “Tu non sai quello che ho fatto per te!” E come ho già detto, Andrew era così oscuro che ho pensato che fosse un demone. (Con il tempo ho capito i motivi per il quale fosse così oscuro).

Quando è stato stabilito che Andrew, in realtà, era una parte di me e non un demone, Daniel me lo ha fatto riconoscere come una parte di me; Andrew ha fatto qualcosa per me anche se non ho capito cosa o perché l’ha fatto o perché era così oscuro.

Dopo aver rotto il ghiaccio, non abbiamo sentito Andrew per un lungo periodo di tempo. Quando tornò, aveva un atteggiamento diverso ed è diventato estremamente disponibile nel darci un sacco di informazioni riguardo ciò in cui era stato coinvolto e che erano cose molto oscure. Come Andrew ha iniziato a parlare, anche la mia memoria, su ciò che avevo sperimentato, tornava, così come quello che solo Andrew aveva vissuto.

Andrew è stato creato intorno al 1972. L’organizzazione in cui sono nata mi ha affittato ad altri per un periodo di 4 anni. Dovevano proteggermi e arrotondare i bordi grezzi prima del mio successivo uso che doveva essere in un’altra parte degli Stati Uniti. Ad i miei appaltatori è stato permesso di usarmi per i loro scopi, ma con limitazioni. Avevano un sorvegliante, come una sorta di Dio-Padre, e dovevano essere autorizzati per qualunque cosa essi volevano fare con me.

Quando sono stata presa per iniziare la programmazione (DID), non volevo collaborare. Mi è stato detto che non avevo scelta e che più mi sarei opposta, più problemi avrei portato su me stessa; collaborare era la cosa migliore per tutti. Mi è stato anche detto che questo era un affare provvisorio; sarebbe durato soli 4 anni e poi mi sarei liberata di loro.

Mi dissero che c’era il modo di prendere in prestito una parte di me e usarla senza che nemmeno avessi saputo o ricordato. Questo mi avrebbe permesso di vivere una vita normale e non essere influenzata da quella parte di me che sarebbe stata utilizzata. Per rendere ciò possibile, avevano bisogno che io fossi stata d’accordo nel lavorare con loro.

Andrew è stato il primo fedele/mafia alter creato. Poi venne Candace che era quella a cui Andrew si riferiva come “Monroe Model”; anche se Candace non fu utilizzata allo stesso modo di Marilyn Monroe, si potrebbe definirla con il termine “Monroe Model”. Sia Candace che Andrew erano parti scisse di me.

Lo scopo di Andrew, in un primo momento, era semplice, ma col passare del tempo diventò poliedrico. Inizialmente, fu creato per essere colui che mi avrebbe consentito di raggiungere in tempo i luoghi di incontro e, soprattutto, per essere il mio protettore. Durante la notte, mentre dormivo, Andrew era sempre sveglio. Se il mio programmatore avesse chiamato e non avessi risposto al telefono, la parte di me identificata con il nome di Andrew avrebbe preso il sopravvento. Col passare del tempo è risultato che Andrew fosse utile anche in altre aree di business, in quanto, Andrew, aveva una capacità unica.

Quando Andrew era “fuori”, come “front alter” o “front personality”, era sempre un passo più avanti. Andrew aveva la capacità di plasmare il proprio corpo e somigliare ad un giovane uomo italiano di 20 anni; poche persone sapevano chi davvero fosse. Andrew aveva una personalità talmente forte da far dimenticare, anche a quelli che sapevano la verità sulla sua vera identità, chi veramente fosse. Andrew, per loro, era più reale di quanto lo fossi io stessa. Andrew era preferito a me stessa.

rettiliani genesi 3Ora, ha tutto molto più senso quando ripenso a quei 4 anni della mia vita; perché?

  • Perché non mi piace tutto ciò che riguarda il telefono: il telefono era il mezzo attraverso il quale il mio programmatore mi contattava.
  • Perché spesso mancava la benzina dalla mia auto. Pensavo che qualcuno mi rubasse la benzina; in realtà non avevo memoria del fatto che guidassi per ore senza che ne fossi consapevole in quanto, era Andrew a farlo.
  • Perché mi sveglio nel mezzo della notte per proteggermi da un eventuale intruso; Andrew era sveglio e mi svegliava se le circostanze lo richiedevano.
  • Perché ero sempre addormentata quando uscivo con i miei amici; ero stanca perché il mio corpo non riposava abbastanza, in quanto, Andrew era fuori, di notte, per fare il suo lavoro.
  • Perché ho voglia di fare passeggiate in bicicletta o a piedi nel bel mezzo della notte; Andrew passeggiava fino al luogo d’incontro dove da una macchina con autista venivo prelevata e dove più tardi sarei stata riportata.
  • Perché venivo pedinata da gruppi separati di persone, come se tutti avessero un certo interesse nei miei confronti. L’FBI, polizia, persone che senza distintivo dichiaravano di essere dei poliziotti, uomini che durante la notte controllavano il mio appartamento; in realtà queste persone proteggevano il proprio investimento.
  • Perché, in diverse occasioni, sono stata avvicinata da persone che sembravano sapere chi fossi senza mai averli visti prima e, non appena si rendevano conto che non ero a conoscenza dei loro affari, si zittivano; quelle stesse persone si erano incontrate con il mio alter Andrew.
  • Perché sentivo il desiderio di sigari e sigarette e tuttavia non ero una fumatrice; Andrew era un fumatore di sigarette e di sigari cubani, soprattutto di quelli che egli definisce “Delmonicos”. Ad Andrew piaceva anche bere cognac e birra.

Questo elenco potrebbe continuare quasi all’infinito. Ora, tutto ha perfettamente senso per me dato che io ed Andrew siamo coesistiti e molti dei miei ricordi mancanti sono tornati.

Ora, ha perfettamente senso per me anche il motivo per cui nella mia vita ho visto molti e diversi tipi di esseri, avendo avuto incontri regolari con vari tipi di Grigi, ma non ho un solo ricordo sull’aver mai visto, o mai udito, dei Rettiliani.

Le informazioni sui Rettiliani erano dissociate nella personalità Andrew.

rettiliani genesi 4In che modo Andrew ha sviluppato la sua comprensione di Rettiliani

Il lavoro iniziale di Andrew, non coinvolgeva i Rettiliani. Li aveva visti perché alcuni dei suoi collaboratori facevano affari con i Rettiliani. Si pensava che i Rettiliani fossero utili, ma sono creature pericolose. Potrebbero essere chiamati per fare cattive azioni, anche se hanno sempre richiesto un pagamento superiore al valore del loro servizio. Se un Rettile fa “un favore”, crede sempre che chi gli chiede il favore si trovi continuamente in debito con lui e con i Rettiliani in generale.

Con il tempo, si è scoperto che Andrew sembrasse avere una comprensione innata dei Rettiliani e sapesse come trattare con loro, quindi, il trattare con i Rettiliani fu sempre più svolto solo da Andrew.

Il nostro programmatore si sentì sollevato quando Andrew intervenne per affrontare i Rettiliani. Lei aveva lavorato egregiamente con entità demoniache, ma aveva una paura mortale dei Rettiliani. Non voleva avere nulla a che fare con loro. Se avevano una forma diversa, era un pò meglio. Quando si trattava dei Rettiliani, il nostro programmatore non sapeva con cosa aveva a che fare e non voleva neanche saperlo. Era più che felice di non avere nessun rapporto con i Rettiliani.

Se come sospetto, a causa di alcuni cognomi e stemmi di famiglia provengo dalla stirpe merovingia, potrebbe essere il motivo per il quale Andrew sa trattare con i Rettiliani. Forse, questa parte di me è stata incanalata in Andrew. Questo potrebbe spiegare anche l’interesse su di me dei Grigi.

Andrew ha spiegato perché io e Candace non ricordiamo di aver visto alcun Rettiliano.

Andrew ha detto che non è facile lavorare con i Rettiliani. Ha detto che non mi ricordo loro perché era lui che ci lavorava. Io e Candace non eravamo co-coscienti con lui perché ci venne proibito. È stato fatto per la nostra sicurezza e per quella degli affari.

rettiliani genesi 2Le nostre dinamiche

Ci sono stati momenti in cui ero co-cosciente con Andrew e tempi in cui lo ero con Candace, ma quando si trattava di affrontare i Rettiliani, quel lavoro era svolto solo da Andrew.

Ad i Rettiliani Andrew non piaceva, non più di quanto ad essi non piacevano altri esseri umani con cui trattavano, ma avevano timore ed un certo rispetto per Andrew, in quanto, sembrava che Andrew sapesse istintivamente come trattare con loro. Andrew sapeva come e quali pulsanti spingere per manipolarli e ottenere quello che voleva, lasciando credere che fossero loro a decidere. Andrew sapeva giocare con il loro ego.

Andrew da solo, nella sua piena personalità, doveva essere colui che s’incontrava con i Rettiliani. Se i Rettiliani avessero intuito l’esistenza di una parte di me o di Candace, avrebbero visto Andrew come un debole e ci avrebbero distrutto.

Andrew ha dovuto portare avanti questo compito da solo. Come mio protettore, Andrew contrattava con i Rettiliani anche per tenerli a bada. Li distraeva dando loro altre opzioni.

ferengiAndrew dice che in qualche modo i Rettiliani gli ricordavano i Ferengie (foto sopra) di Star Trek Deep Space 9, con la differenza che sono barbari e non hanno pazienza.

KlingonSono come i Klingon (foto sopra), solo 10 volte più feroci del più feroce guerriero Klingon e non hanno la loro lealtà. Si accendono con un niente e sarebbero capaci di attaccare e mangiare brutalmente un altro rettile. Sono tutti per la guerra e l’assassinio. L’unica vita che conta è la loro.

rettiliani genesiI Rettiliani con i quali Andrew trattava somigliavano, in apparenza, ad un mix delle due immagini qui sopra. I loro volti assomigliavano di più all’immagine di sinistra, ma i musi erano meno pronunciati come il rettiliano sulla destra. Tutti i Rettiliani con i quali ha trattato Andrew indossavano l’armatura.

Andrew condivide alcuni dettagli interessanti circa i Rettiliani:

  • I Rettiliani hanno la capacità di far crescere di nuovo una parte del corpo.
  • Di un rettile tutto è sacrificabile.
  • Se un Rettile viene ucciso, può essere completamente replicato e la sua coscienza originale reintrodotta. In questo senso, non muoiono mai.
  • I Rettiliani puzzano di un odore putrido. Possono contenere il loro odore, ma richiede molta energia, perché è una loro caratteristica naturale. L’odore è sufficiente a portare paura terrificante in coloro i quali hanno assistito allo svolgersi grottesco delle loro azioni malvagie. Il ricordo dell’odore si attacca alla memoria e sembra più potente della memoria stessa. Così, quando una persona con il loro odore avvicina un’altra persona, se questa non è in controllo di se, può essere sopraffatta da un tipo di terrore che rasenta la pazzia ed il terrore di morire.
  • I Rettiliani pensano che gli esseri umani puzzano.
  • Amano mangiare i neonati umani e rubano persino i bambini che devono essere utilizzati in sacrifici satanici.
  • Satana vede i Rettiliani come “utili idioti”.
  • Alcuni Rettiliani vivono in caverne sotterranee qui sulla Terra.
  • Crescono i loro figli attraverso l’approvvigionamento alimentare umano.
  • Possono essere inter-dimensionali. A volte si sente il loro odore come una pesante presenza, ma non vengono visti. Non sempre si ha voglia di vederli. A volte, si fanno vedere dalle loro vittime perché a loro piace il gusto di adrenalina nel sangue.
  • Hanno artigli sulle dita e pelle a scaglie.
  • I Rettiliani che Andrew ha affrontato, avevano l’armatura usurata. Non hanno bisogno di indossare l’armatura, semplicemente amano indossarla. Forse pensano che li fa apparire più temibili. Andrew pensa che i Rettiliani hanno imparato ad usare le armi dagli esseri umani.

Andrew talvolta parlò con Rettiliani nella loro lingua. Quando si tratta con i Rettiliani non bisogna mai, e dico mai, abbassare la guardia. Si deve essere pienamente consapevole di ogni sottile mossa che essi fanno, ogni lieve inflessione o cambiamento nella loro voce, qualsiasi cambiamento nel loro respiro, soprattutto, ogni cambiamento nella loro vibrazione. Allo stesso tempo, si deve essere in grado di mantenere la stessa aria di forza, fiducia, l’estrema imprevedibilità ed il temerario coraggio per confrontarsi con loro. In realtà, si deve superare la loro aria di pericolosa volatilità e continuare ad avere un buon bilanciamento o vi vedranno come una minaccia e vi uccideranno.

Andrew ha detto che c’è una linea sottile in equilibrio nel rapporto con loro. Disprezzano i deboli e non gli piace essere comandati. Devi essere costantemente concentrato nel camminare su quella linea sottile che si trova tra la debolezza e l’arroganza. Essi sono molto volatili. Bisogna pensare fuori contesto, essere un passo davanti a loro e anticipare la loro prossima mossa e pensiero. In realtà, riesumano un tipo di odore che, alcuni come Andrew, sono in grado di rilevare; tale odore rivela ciò che sta accadendo nei loro pensieri o emozioni. Possono essere molto reazionari e agire rapidamente. Non sapevano che Andrew, di solito, si trovasse un passo avanti a loro, perché sapeva leggere il loro comportamento. “Sono creature incredule. Sono sospettosi e non si fidano di nessuno, nemmeno di un altro rettile. Questa è la loro natura. Sono molto difficili da affrontare, su qualsiasi questione”.

Andrew conosce alcuni idiomi della loro lingua, che ha abilmente usato a suo vantaggio. Ha usato soprattutto le loro parolacce per resistergli e rimanere al loro livello. Altre volte ha parlato nella loro lingua per distrarli e creare una situazione instabile.

I Rettiliani sono bestie molto sensoriali, veloci a reattive. A volte è un secondo il tempo che passa tra la vita e la morte. Se possono essere distratti in modo sicuro, il distrattore ha un vantaggio. Andrew si è affrettato a capire ciò e scoprire che, quando sentiva che l’umore di una rettile stava cambiando, sbottava qualcosa nella loro lingua che avrebbe catturato la loro attenzione: un umano parlava la loro lingua. Questo dava ad Andrew qualche secondo per riprendere il controllo della situazione e indirizzarla verso un clima più sereno.

Come i Rettiliani si inseriscono nel piano di Satana

Andrew ha familiarità con tre diversi gruppi di Rettiliani. Per la maggior parte operano indipendentemente l’uno dall’altro. Possono pensare che stiano operando per conto proprio, ma sono tutti nel regno di Satana e, di conseguenza, sono molto manipolati e utilizzati dalla gerarchia spirituale di Satana. Come detto in precedenza, Satana vede i Rettiliani come utili idioti. Come demoni, i Rettiliani non sono nella classe dirigente di Satana e non lo saranno mai.

Gerarchicamente parlando, uno dei più alti esseri in classifica che conoscevo, che ha avuto a che fare con i Rettiliani, era un arturiano chiamato “Rommel”. Rommel è stato uno dei primi arturiani ad vera attraversato il portale che è stato aperto nel 1983. Una delle commissioni di Rommel era quella di correre e sorvegliare la sezione della gerarchia di Satana che gestiva e utilizzava i Rettiliani a vantaggio pieno di Satana. Rommel è così affidabile e leale a Satana, che Satana gli ha dato l’autorità di agire senza avere il suo diretto consenso.

Ci sono voluti gli esseri umani per aprire il portale. Anche se Satana ed i suoi seguaci portato molte persone a credere di avere più potere degli umani, la verità è che ci sono alcune cose che Satana non può fare senza l’aiuto degli esseri umani.

Satana prese l’energia della fiamma gemella data dall’unione di due esseri umani (kundalini), e la combinò con quella della sua gerarchia spirituale detta “la quinta iniziazione del fuoco”, per aprire il portale dove molti più esseri, più alti nella gerarchia e più potenti, aspettavano di ottenere l’ingresso per la nostra Terra di 3° dimensione.

Avevano bisogno degli esseri umani per aprire quel portale, in quanto, Satana, non ha l’autorità spirituale per poterlo aprire.

Spiegazione rapida:

Anche se Satana ed i suoi caduti sono potenti, non hanno l’autorità spirituale, la “nascita naturale”, attraverso la quale sono stati creati gli esseri umani. È solo un dato di fatto. Lo spirito umano è diverso da tutte le altre creature create. Lo spirito umano è quello che io chiamo: “il codice Dio”. Abbiamo in noi l’essenza stessa di Dio Creatore come Suoi figli. Siamo esseri simili “chips off the block”.

Satana vede gli esseri umani come una merce da utilizzare per ottenere ciò che vuole, che è il trono di Dio e dominio dell’universo. I vari tipi di esseri, cercano di usare gli esseri umani come chiave per aprire le aree del soprannaturale, che Satana non può aprire senza avere l’accordo della volontà umana con la sua.

Questo è il motivo per cui gli esseri umani sono di grande interesse per tutte le creature dell’universo. Loro non vogliono aiutarci. Vogliono usarci per ottenere quello che vogliono! In realtà hanno bisogno di noi per ottenere ciò che vogliono. Noi non abbiamo bisogno di loro; vogliono farci credere che abbiamo bisogno di loro ma non è così. Non hanno i nostri interessi in mente, ma solo i loro.

La maggior parte degli esseri umani che usano, sono brave persone ingannate a credere di lavorare per il bene, quando, in realtà, quelle “forze della luce” stanno usando gli esseri umani per promuovere l’agenda di Satana.

Questi esseri usano metodi ingannevoli per manipolare gli esseri umani. La “Grande Invocazione” di Satana, che si riferisce ad “i piccoli voleri degli uomini”, dev’essere d’accordo con “la volontà superiore che i Maestri conoscono e servono”. Quella “volontà superiore che i Maestri conoscono e servono”. È la volontà di Satana. Lo so per certo perché ho servito insieme ai caduti nella gerarchia spirituale di Satana, che ha scritto l’invocazione; tra questi c’è “il maestro Djwhal Khul”, canalizzato da Alice A. Bailey.

È forse vi state chiedendo a questo punto: “Allora, chi sono quelli che lavorano per Dio Creatore? Chi sono i Giusti dell’Universo e coloro che stanno lavorando per le tenebre? Come si può capire la differenza? Ci sono buoni e cattivi Rettiliani, come ci sono buoni e cattivi ET?”

La verità è che ci sono due regni separati e due piani distinti. Non ci sono zone d’ombra.

Come si può sapere con certezza qual è il Regno del Dio Creatore? Bisogna essere guidati dallo Spirito Santo di Dio. Come si diventa guidati dal Santo Spirito di Dio? Sembrano esserci molti campi che forniscono la risposta a questa domanda.

Allora, chi ha ragione? Arrivare a rispondere a questo enigma, può essere più facile di quanto si pensi. Se si esaminano i molti campi che forniscono risposte religiose o scientifiche sulla creazione e di chi siamo, da dove veniamo e cosa è il nostro scopo, vedrete che tutti questi campi hanno una cosa ENORME in comune.

Sorprendentemente, anche i campi in lotta tra loro, si uniscono nel nominare lo stesso libro e per screditare quello stesso libro. Non solo; tra tutti i personaggi presenti in quel libro (3.237), tutti i campi hanno scelto lo stesso personaggio da screditare! Pensa a questo! Che coincidenza! O no?

Tutti nominano la Bibbia e Gesù Cristo affermando che la Bibbia è falsa o non deve essere presa alla lettera e che Gesù Cristo è un mito, un bugiardo o solo un “saggio” incarnato qui sulla Terra per portare l’illuminazione.

Pensateci: di tutti i libri mai scritti nella storia del genere umano e di tutte le grandi persone che hanno camminato su questo pianeta, tutti questi campi hanno scelto lo stesso libro e lo stesso uomo da screditare? Pensateci.

Ci sono due regni. Penso che questo sia chiaro

Un regno composto da molti campi differenti, i quali, sono tutti d’accordo su una cosa: andare contro il libro che si dice sia il “Verbo di Dio”; il libro che spiega “Perché Dio ama tanto il mondo, tanto da dare il suo unigenito Figlio, affinché chiunque creda in lui non perisca, ma abbia vita eterna. Perché Dio non ha mandato Suo Figlio sulla Terra per giudicare l’umanità; ma per far si che attraverso Lui si salvi”.

Potrebbe essere che la Bibbia sia davvero la verità? Che gli esseri umani siano creature cadute e che ognuno di noi è così tanto amato dal Giusto Creatore dell’Universo che Lui ha pianificato il nostro salvataggio, per redimerci e restituirci il nostro originale posto situato al di sopra di tutti i principati, poteri e domini? Suona troppo fantastico? Questo è tutto ciò che riguarda la Grazia. Mi permetto di dire che la maggior parte delle persone che leggeranno questo documento, avranno già sentito dire, da una persona credente, che la Bibbia menziona la Grazia come un dono di Dio. Forse avete sentito questa parola ripetuta a pappagallo così tanto da aver perso il suo significato e potere; o forse le persone che ripetono a pappagallo tale parola la usano più come un’arma per colpirci. Lo posso capire.

A loro piace usare questo verso: “Per Grazia siete stati salvati, mediante la fede; e non viene da voi, è il dono di Dio, non per opere, perché nessuno se ne vanti”.

Rido di me stessa in questo momento mentre penso a tutte le volte che sono stata sulla linea di fuoco degli sgraziati militanti “cristiani” che sembrava volessero uccidermi con la loro “buona notizia”.

Il secondo round può essere una cosa ancora più bizzarra. È la parte regalata del messaggio. Vi porterà letteralmente fino alle lacrime. “E non di voi stessi: è il dono di Dio”. Quello che viene inviato come un fulmine, è l’effetto per instillare in noi “la paura di Gawd”, punendoci per sempre.

Non so quel che è peggio: trovarsi dal lato sbagliato di una canna di fucile o, di punto in bianco, trovarsi di fronte al dito puntato di un “cristiano”. Dopo aver giudicato, tutti escono allegramente vantandosi con i propri amici di aver predicato la “buona notizia” e di aver lavorato per portare altri verso l’amore di Cristo.

Gente, queste persone non sono come Gesù Cristo. Non lasciate che gente imperfetta vi rovini. Credetemi, so come sono abrasivi e fuorviati alcuni “cristiani”. In realtà, alcuni di essi sono state tra le persone che più difficilmente mi hanno perdonato.

Per me è ancora molto difficile sentire certe Scritture, perché la scrittura mi porta a ricordare di qualche “cristiano” che le ha usate come arma per ferirmi o per controllarmi e indurmi alla sottomissione.

Se non fosse stato per la mia esperienza su strada lavorando nel soprannaturale Regno di Dio e per aver sperimentato la sua vera energia, avrei rifiutato Gesù Cristo, a causa della testimonianza dei falsi cristiani, di cattivo gusto, abusivi, auto nominatisi poliziotti di Gesù: persone che non sembrano conoscerlo affatto. Certamente non sono come Lui.

Che cos’è la grazia?

  • La grazia è un favore immeritato
  • La grazia è il lavoro finito
  • La grazia è l’influenza divina sul cuore
  • La grazia è la capacità di Dio

Quindi, il precedente versetto va letto in questo modo:

“Perché con favore immeritato, con il lavoro finito, con l’Influenza Divina sul cuore, e con la capacità di Dio, mediante la fede siete stati salvati; e non viene da voi: è il dono di Dio: non per opere, affinché nessun uomo se ne vanti”.

Io comprendo, ma ho dolore per coloro che hanno subito la “buona notizia” da un cattivo “testimone” e non vogliono sentire più nulla da chiunque sostiene di essere “stato salvato da Gesù”. Si tratta di una tragedia. Spero solo che se sei una di queste persone, tu scelga di dare a Gesù un’altra possibilità. Il piano di Dio è buono. Ora che so e capisco, mi rendo conto che è veramente “una buona notizia”. Non riesco a immaginare nessuno che non voglia più unirsi con il Regno di Dio. Sono consapevole del fatto che, molte persone, non hanno mai veramente ascoltato, correttamente spiegato, il piano di Dio. La gente ripete a pappagallo sempre le stesse parole, sempre allo stesso modo. Si arriva al punto in cui suona tutto statico o bianco. Non c’è più nessun colore, nessuna immagine, solo insapore di segatura asciutta.

La verità su Dio … e su di noi

Adamo, il primo uomo del Genere Umano, era un re prete progettato per essere co-sovrano della Creazione di Dio, ma tutto questo è stato perso durante la caduta. Dopo quella caduta, Dio iniziò un piano di redenzione che ci avrebbe portato un Salvatore il quale avrebbe redento l’uomo e lo avrebbe riportato al suo stato originale. Perché Dio ci ama.

Quando si arriva a capire esattamente chi era Gesù Cristo e ciò che è necessario per rendere tutto questo possibile, comprenderete il motivo per il quale Dio stesso ha preso la parola: perché nessuno, in tutto il creato, poteva fare ciò che era necessario per salvarci.

Quindi, qual’è il Regno di Luce? Qual’è il vero Regno del Giusto Creatore dell’Universo?

Chiaramente tutto si riduce a ciò che si trova in quel libro chiamato La Bibbia; a ciò che un uomo, conosciuto come Gesù Cristo, ha realmente fatto, scuotendo l’intero universo e tutti i suoi abitanti, molti dei quali, hanno rimescolato i messaggi contenuti in essa per mantenere gli esseri umani accecati dalla verità e da quello che realmente sono nello schema globale delle cose.

Consideriamo, ancora una volta, le pretese di tutti i cosiddetti esseri “intergalattici”, “interdimensionali”, “ascèsi”, ecc. Quali sono i campi in cui operano?

Non è un caso che questi cosiddetti “esseri illuminati” dicono alle persone che non saranno mai in grado di imparare “le verità superiori” o “aumentare la loro vibrazione” sprecando tempo nel leggere la Bibbia. Questi esseri vogliono farvi credere che prendere alla lettera la Bibbia è da uomini di Neanderthal. Questi esseri sono famosi per utilizzare solo una porzione delle Scritture, in modo da formulare fiorite condanne spirituali col fine di impressionare l’ascoltatore e portarlo a credere che conoscono il vero significato esoterico, il pensiero più alto, le verità cosmiche e che quella che stanno percorrendo sia la vera via.

Supponiamo che questi esseri siano bugiardi e stiano volutamente cercando di portarvi lontano dalla Bibbia, perché sanno che la Bibbia, in realtà, è la verità e se letta nel contesto li esporrà per quello che realmente sono. Supponiamo che la Bibbia sia molto pericolosa per loro, perché la Bibbia sostiene la verità del Regno e Dio, il vero progetto di Dio, non solo per voi, ma per tutta la creazione!

Ecco un esempio di quello che probabilmente è il versetto più abusato e rubato dalla Bibbia: “Conoscerete la verità e la verità vi farà liberi”.

Per quale motivo credi che questi esseri ve la citino? Cosa pensi quando uno di questi esseri cita questo versetto? Pensi forse che abbiano una mano sulla verità e che il loro percorso sia il sentiero che porta all’illuminazione?

Sapete da dove viene quella citazione e a cosa fa riferimento?

Gesù Disse: “E voi conoscerete la verità e la verità vi farà liberi”. ~ Giovanni 8:32.

Sapete a cosa si riferiva Gesù?

In realtà, non è un grande mistero esoterico, come alcuni tra quelli che si definiscono “Illuminati” vorrebbero far credere.

Se volete sapere VERAMENTE la Verità Divina di Gesù e cosa intendeva quando pronunciò quelle parole, parole che ai cosiddetti “maestri ascesi” piace così tanto citare, basta leggere le sue parole nel contesto. I “maestri ascesi” non vogliono che le leggiate nel contesto e che pensiate con la vostra testa, perché, se effettivamente esaminate la frase nel contesto di quella conversazione, vedrete chiaramente che Gesù intendeva esattamente il 100% contrario di quanto i “maestri ascesi” dicono di Gesù Cristo.

Esaminiamo la conversazione:

“E voi conoscerete la verità e la verità vi farà liberi”. ~ Giovanni 8:32

Portiamo il “mistero” fuori dalla frase.

Date un’occhiata al versetto precedente a quello citato. Vedrete che Gesù sta parlando a qualcuno.

  • Con chi sta parlando Gesù?
    Con gli ebrei che credevano a lui.
  • Credevano a che cosa?
    Alla sua parola.
  • Cos’è la sua parola?
    La sua testimonianza.
  • Qual’è la sua testimonianza?
    La risposta a questa domanda si trova nel primo capitolo di quel libro, il libro di Giovanni.

Non è affatto quello che ogni “Illuminato” dice siano le affermazioni di Gesù Cristo. Qualcuno sta mentendo su ciò che dice realmente la Bibbia e su ciò che Gesù Cristo affermava di se stesso.

Per conoscere cosa dice la Bibbia, vi incoraggio a controllare voi stessi il libro di Giovanni. Leggetelo nel contesto. Si vedrà la verità. Vedrete qual’è la verità a cui si riferiva Gesù.

Ecco un esempio. Ho parafrasato la Bibbia. Giovanni 1:1-5:

  • Prima che il mondo fu creato, la Parola esisteva già;
  • Il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. in principio era presso Dio:
  • Tutto è stato fatto per mezzo di lui, e senza di lui niente è stato fatto di tutto ciò che esiste.
  • Il Verbo era la fonte della vita e la vita era la luce degli uomini.
  • La luce splende nelle tenebre, ma le tenebre non l’hanno accolta.

In che modo queste pochi frasi corrispondono a ciò che i cosiddetti esseri “illuminati” sostengono circa l’identità di Gesù Cristo? Vi incoraggio a leggere il libro di Giovanni, nel contesto. Anche leggendo solo un paio di versi e ponendosi delle domande capirete esattamente a cosa Gesù si riferiva:

Salvezza! Salvataggio! Il piano di Dio.
Gesù Cristo è il Piano di Salvataggio. La Salvezza.

“Non c’è salvezza in nessun altro: perché non vi è altro nome sotto il cielo dato agli uomini, per cui dobbiamo essere salvati”. ~ L’apostolo Pietro (At 4,12)

Supponiamo come già detto, che la cosiddetta gerarchia “illuminata”, abbia il compito di seguire ed abbracciare le bugie, non la verità.

Pensate a questo: questi cosiddetti esseri illuminati vi diranno che non imparerete mai “le verità superiori” spendendo tempo nel leggere la Bibbia. Io sono qui per dirvi che sono dei bugiardi. Non vogliono che leggiate la Bibbia perché scoprirete l’effettiva verità di chi è, in realtà, Gesù Cristo! Gesù Cristo stesso dice chi è e perché si è incarnato. Per seguire il piano di salvezza di Dio. Gesù Cristo ci ha insegnato a riscattarci da una condizione decaduta.

Ciò che Gesù ha detto e insegnato è completamente diverso da quello che il cosiddetto “illuminato”, sostiene. Non lasciate che qualcuno vi dica quello che ha detto Gesù, senza controllare. Vai nella Bibbia e vedi di persona. Non comprare la linea che il cosiddetto “illuminato” dice alle persone; cioè che la Bibbia è danneggiata o elementare. Se così fosse, allora perché gli piace prendere le citazioni da essa? Prendono punti di verità molto importanti della Bibbia e ne cambiano il significato. Tutta il loro piano si basa intorno all’anti Bibbia, all’anti Gesù Cristo. Essi sono anti-Cristo. Sono la gerarchia spirituale di Satana. Sono maestri seduttori.

Io so quello che so perché sono nata nella loro linea di sangue; in quell’organizzazione della quale un sacco di gente non vuole credere nemmeno che esista. È l’organizzazione di Satana / Lucifero. È il corpo di Lucifero che è Satana. Questo corpo organizzato è composto da esseri umani, esseri caduti e ibridi tutti unificati nel fare la propria parte come una macchina ben oliata con il fine di portare il regno di Satana su questa Terra di 3° dimensione. In qualità di ex “Illuminata”, sono stata utilizzata, per quasi tutta la durata della mia vita, in vari affari oscuri che hanno prodotto in me una vasta gamma di esperienze che mi hanno messo al corrente di molte informazioni classificate.

Gli esseri che la gente pensa siano le forze della luce, che combattono le forze oscure, sono anch’esse forze oscure. Sono tutti parte dell’organizzazione dalla quale sono uscita. Essi sono tutti associati con Satana e stanno servendo il piano di Satana. Il buono ET contro il cattivo ET, è una delle tattiche ingannevoli di Lucifero / Satana. È ciò che è noto come opposizione controllata. TUTTI, ripeto, TUTTI i cosiddetti esseri “altamente illuminati” che affermano di essere al lavoro per aiutare l’umanità, sono tutti sotto la direzione di Lucifero e della sua gerarchia spirituale. Credetemi, non sono vostri amici. Non hanno il vostro interesse nella mente.

Quando ero una bambina, alla fine degli anni ’50, mi è stato detto di questi esseri e di come siano utilizzati oggi: il tempo finale. Ciò che sta avvenendo ora, l’ho so da quando ero una bambina. So di tutte queste cose da circa 57 anni.

Ho imparato a conoscere il piano e l’organizzazione di Satana.

Ci sono due regni separati. Non ci sono zone d’ombra.

Un regno è composto da molti campi tutti d’accordo in opposizione alla Bibbia e a Gesù Cristo. L’altro, è il Regno Unito del Giusto Creatore dell’Universo. La Bibbia è la Sua Parola scritta. Gesù Cristo è la stessa Parola di Dio. Questo lo so per certo. Questa è la parola della mia testimonianza. Spero che indaghiate personalmente su tutto quello che ho detto.

I Rettiliani sono menzionati nella Bibbia?

Per quanto ne sappia, nella Bibbia non esiste nessuna descrizione dettagliata riguardante una precisa specie rettile di viziosi guerrieri. Questa è la prova che non esistono? Se dovessimo utilizzare questo tipo di ragionamento per arrivare alla conclusione che i Rettiliani non esistono, allora, la maggior parte delle creature viventi sulla faccia della Terra non dovrebbero esistere visto che così poche vengono menzionate nella Bibbia.

Il seguente versetto sarebbe sicuramente quello più adatto a descrivere i Rettiliani:

“Poiché il combattimento nostro non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità, che sono ne’ luoghi celesti.” – Efesini 6:12

reptalian-humansCosa sono i Rettiliani? Qual è la loro origine?

Inizierò con semplici nozioni di base e man mano che andrò avanti la spiegazione sarà sempre più dettagliata. Credo che molti, alla lettura di questo documento, acquisteranno il senso del perché, i Rettiliani, sono quello che sono e del perché sono così assetati di sangue.

I Rettiliani non sono né angeli, né demoni. Sono quello che sono. Sono il potere dominante di un altro regno. Alcuni Rettiliani esercitano il controllo su un altro regno e da quel regno, come base di partenza, operano in questo. Sono i pirati di una specie. Alcuni hanno legami con Venere, Orione, Sirio e le Pleiadi.

I Rettiliani hanno la capacità di operare inter-dimensionalmente e sono in grado di manifestarsi fisicamente.

I Rettiliani hanno un proprio ordine del giorno, il proprio tipo di piano, tuttavia, come ho spiegato in precedenza, occupano  un livello molto basso della gerarchia spirituale di Satana.

Da dove provengono i Rettiliani? Sono stati creati da Dio?

No; i Rettiliani non sono una creazione di Dio. Essi sono stati tirati fuori da un’altra specie, un gruppo di rinnegati. Essi non vogliono credere alla storia su come sono venuti in essere (genesi). La loro genesi ha avuto inizio in un altro regno. Sono un esperimento andato storto. Sono stati creati per uno scopo specifico, ma qualcosa è andato storto. Non vogliono pensare di essere stati creati. Vogliono considerarsi come la razza padrona.

I Rettiliani sono un sottoprodotto dei Nephilim. Si tratta di un tipo di super soldati creati per combattere i nemici dei Nephilim. I Rettiliani si ribellarono ai propri creatori. I loro creatori non sono stati più in grado di gestirli. I Rettiliani smisero di eseguire i loro ordini. Decisero che non volevano più combattere per i Nephilim. Iniziarono a considerarsi migliori dei loro creatori.

Nota: Credo che quasi tutte le specie abbiano avuto una storia simile. Pensate a questo: Perché una razza, ad un certo punto della propria evoluzione tecnologica, civile e culturale, crea la vita intelligente? Per sottometterla e fargli fare i lavori che la razza dominante non vuole più svolgere, compreso le guerre. La razza creatrice per forza si considererà superiore; e per forza la razza creata, o dominata, ad un certo punto si ribellerà. All’inizio, la razza dominata sarà grata al proprio padre, ma nel momento in cui acquisterà la consapevolezza di essere schiava, vorrà essere libera e si ribellerà.

Ciò, credo, con molta probabilità è accaduto anche agli esseri umani. Se dovessimo accettare come veritiere le traduzioni delle tavolette sumere di Sitchin, l’essere umano è stato creato per lavorare al posto degli Anunnaki nelle miniere d’oro e, arrivati ad un certo punto, sicuramente si sarà ribellato e gli Anunna, con Enki, come risposta, con il diluvio universale l’hanno quasi sterminato. Il mio modesto parere è che quasi tutte le specie abbiano in comune la stessa genesi. – nastydusty

Il motivo per cui sono assetati di sangue e feroci guerrieri, sta nel fatto che così sono stati creati. Sono esseri multi-dimensionali ed hanno la capacità di viaggiare tra le dimensioni ed i reami e sono stati utilizzati principalmente sulla Terra. Essi hanno la capacità di plasmare il proprio corpo e cambiare forma.

Nota: Pensate ai camaleonti che sono in grado di cambiare il colore della propria pelle e alle lucertole che hanno la capacità di farsi ricrescere la coda; i rettili umanoidi hanno lo stesso tipo di DNA.

In che modo hanno acquistato la capacità di cambiare forma e passare da quella rettile a quella umana?! Ci sono molte testimonianze, compreso nella Bibbia, di donne umane che partoriscono rettili: adducono donne umane, attraverso i rapimenti alieni, e le fecondano con DNA rettile. Il risultato sarà un rettile mutaforma.

ebook-trance-formation-of-america-pdf_51025Nel libro di Cathy O’Brien Tranceformation, lei stessa rivela di essere stata fecondata e di aver partorito un rettile. Lei lo definisce uno stato di controllo mentale, ma il vero controllo è stato proprio quello di fargli credere che fosse un processo per dissociarla. Il controllo mentale di queste donne serve proprio a fargli gestire un rapporto sessuale con un rettiliano. Non è un caso che queste donne vengono ripetutamente violentate da chiunque. Durante il rapporto, che sarà sicuramente violento, la mente della schiava si dissocerà permettendogli di non morire di paura. – nastydusty

mark_sunny_cathy_06Leggiamo la testimonianza del caso della O’Brien (nella foto di sinistra): “Sono stata portata da Byrd alla NASA. Qui abbiamo raggiunto una clinica, una zona sterile formata da un dedalo di piccole stanze dove sono stata spogliata. Successivamente mi hanno preparata per il laboratorio. Un’infermiera mi ha iniettato il farmaco della NASA “Tranquility” e mi ha ordinato di indossare il camice da laboratorio. Sono stata poi guidata dal Comandante attraverso un ingresso che in realtà era un laboratorio rivestito di vetro e circondato da sedili in file ascendenti. Gli scienziati in camice della NASA guardavano in giù, sul tavolo situato al centro del laboratorio dove giacevo. Il Comandante mi ha collegato ad una macchina computerizzata. Una telecamera è stata posizionata in alto in un angolo della stanza e filmava tutto quello che accadeva.

madrid_1Ascoltando le conversazioni tra Byrd e il comandante messicano De la Madrid (nella foto di destra – un rettiliano secondo quello rivelato nel libro – nastydusty), ero consapevole del fatto che De La Madrid aveva chiesto un video sui più recenti avanzamenti nella tecnica del controllo mentale utilizzato per creare le sue sette schiave. In realtà, la telecamera stava girando metodi scientifici salate con disinformazione “comica”. Da quando sono stata considerata “esaurita” e la mia morte era imminente (Una volta raggiunto i 30 anni, i percorsi neurali nel cervello delle schiave mentali, che mantengono la memoria bloccata dal controllo mentale, cominciano ad aprirsi e la vittima comincia a ricordare dettagliatamente cosa gli è successo e dove sono state eseguite tali procedure. Spesso un agente viene ucciso poco prima che compia i 30 anni, attraverso Snuff Movie, per questo motivo. Questo è noto nei circoli dell’intelligence come: “essere gettato fuori dal treno della libertà” – nastydusty), il comandante disse agli scienziati: “sentitevi liberi di scopare il campione di laboratorio, ma prima di soddisfare le vostre curiosità riguardanti la merce del Presidente (Reagan), dobbiamo soddisfare l’intelletto perverso d’El Presidente (De La Madrid) con un po’ di umorismo spaziale.” Rivolgendosi ad uno dei tecnici disse: “Vai a modificare questo nastro per il piacere di De La Madrid, mentre noi prepariamo lei per lo scherzo del camaleonte.” (qui ha inizio il doppio inganno, il cosiddetto contropacco: far credere alla vittima Cathy che il parto di un rettile sia tutto uno scherzo – nastydusty)

Una lucertola viva, racchiusa in una provetta di vetro, fu inserita nella mia vagina. La fotocamera focalizzava sulla zona, mentre le mie gambe venivano divaricate nella posizione consona del parto. Agendo come se avessi concepito mentre facevo sesso con de la Madrid (in un capitolo del libro, la O’Brien descrive il rapporto sessuale avuto con il comandante messicano De La Madrid, attraverso il quale venne fecondata – nastydusty), il comandante disse: “Ora il prodotto finito, che in parole povere equivale alla prole riproduttiva di una macchina d’allevamento Lizard.”

Mentre diceva queste parole, con un guanto di gomma mi sondò drammaticamente, come se mi stesse esaminando un ginecologico. In realtà, egli stava aprendo la botola della provetta dentro la quale si trovava la lucertola. Molto lentamente, la lucertola fece capolino dalla mia vagina e strisciò fuori sul tavolo di metallo. “Ecco che si conclude tutta la sperimentazione della clonazione di un modello presidenziale”, disse il comandante. (il modello presidenziale sarebbe la O’Brien che è stata programmata per avere a che fare con i presidenti – nastydusty)

Maya YaxchilanDe la Madrid mi raccontò la “Leggenda dell’Iguana”, spiegando che gli Alieni lucertola erano arrivati durante la civiltà Maya. Le piramidi Maya, la loro tecnologia e le avanzate conoscenze astronomiche, compreso il sacrificio delle vergini, fu tutto ispirato dagli alieni lucertola.

Mi disse che quando gli alieni si accoppiarono con i Maya per produrre una forma di vita che potevano abitare, oscillavano tra l’aspetto umano e l’aspetto Iguana attraverso le abilità camaleontiche. “Un veicolo perfetto per trasformarsi in leader mondiali.” De la Madrid affermò di avere sangue Maya / Alieno, per cui riusciva a “prendere l’aspetto di un Iguana.” De la Madrid produceva un ologramma simile a quello che Bush produsse durante il mio incontro con lui. (Cathy O’Brien, crede che quando Bush senior e De La Madrid si trasformavano in rettili, fosse tutto prodotto da una tecnologia olografica; in realtà, i due presidenti sono dei rettili mutaforma – nastydusty)

Hugo Chavez denuncia presenza rettiliana

HUGO CHAVEZ HABLA DE LOS REPTILIANOS



Human woman gives birth a lizard

Una donna indonesiana, dopo aver partorito una lucertola, ha rischiato il linciaggio perché accusata di stregoneria.

rettile 01rettile 02Debi Nubatonis, 31 anni, dopo una gravidanza di otto mesi ha dato alla luce un geco. Un team di scienziati indonesiani, attualmente è al lavoro per chiarire il mistero.



I Rettiliani sfruttano l’energia della nostra Terra fisica. Essi sono animali nocivi: sono come i topi: se non controllati assumono il controllo di un area in pochissimo tempo. Sono assetati di sangue come i parassiti. Sono quello che sono e fanno quello che fanno, perché così e per questo sono stati creati.

Riproduzione Rettiliana

In che modo si riproducono o replicano i Rettliani? S’impossessano di altre forme di vita e i corpi che preferiscono utilizzare sono quelli umani.

Usano un processo chiamato “twinning” (gemellaggio) e lo hanno imparato dai Nephilim. Il gemellaggio è una sorta di clonazione. Creano un tipo di clone partendo dal pezzo di un Rettiliano originale, ma alla nascita, inizia a raccogliere a sé le proprie esperienze.

Il segreto di questo processo è nel sangue. Le cellule del sangue sono come una fetta di se stessi e sono il tipo di cellule utilizzate per il “twinning”.

I loro globuli contengono la “blue print” (stampa blu) di tutto ciò che sono, compresa la loro memoria genetica, la forza vitale, l’intelletto, ecc. Quella che può essere attivata è sia la memoria completa, che quella parziale. Un clone con memoria completa sarebbe la replica esatta dell’originale e ad essi non piace avere un gemello completo, in quanto, ci sarebbe un concorso di identità ed uno potrebbe uccidere l’altro. I Rettiliani sono molto competitivi ed uno ucciderebbe l’altro perché tutti e due vorrebbero essere l’originale.

Il processo in 11 punti della replica rettile

  1. Fatto attraverso un processo chiamato “twinning” (gemellaggio).
  2. Il “twinning” ha a che fare con il sangue.
  3. Il segreto di questo processo è nel sangue.
  4. I loro globuli contengono l’informazione per tutto quello che sono compresi l’intelletto, spirito e ricordi, un tipo di memorie genetiche. Queste memorie possono essere attivate se necessario. Questo non è auspicabile perché il gemello può tentare di uccidere l’originale.
  5. Un singolo globulo è collegato al midollo osseo ed è separato dal loro corpo.
  6. Usano un qualche tipo di energia elettrica che attiva, molto probabilmente, la parte della cella contenente la forza vitale. La forza vitale è collegata ad ogni cosa presente nella cella.
  7. Quest’area della cella, che è la forza vitale, comincia a dirigere la cella per formare un’altra entità. La forza vitale è collegata a tutto ciò che si trova in quella cella. Questo processo comporta delle qualità magnetiche. Attiva tutto per iniziare a lavorare. Questa forza vitale contiene lo spirito, ricordi e l’intelletto. Tutte le caratteristiche dell’essere, sono contenute nella cella.
  8. Questa cella dev’essere depositata in un’altra forma di vita. L’obiettivo preferito nel quale dirottare la cella, sono gli esseri umani. Anche se gli esseri umani lo trovano detestabile, è un elemento necessario del processo. La cella in sé, a questo punto, può trovarsi in un’altra dimensione o in qualsiasi altro posto.
  9. La cella, in qualche modo, si unisce ad un uovo umano. La cella Rettiliana è una cosa fattibile. A questo punto le cose possono andare in direzioni diverse: a) La cella rettile si unisce all’uovo umano fecondato dallo sperma umano nel grembo materno. b) La cella rettile si unisce all’uovo umano fecondato da sperma umano in laboratorio. c) Meno desiderabile, la cella rettile si unisce all’uovo umano non fecondato.
  10. La cella rettile è in grado di combinarsi in una forma di vita nella misura in cui essa ha la capacità di proiettare le caratteristiche fisiche dell’umana rimanendo in carica. Essi non possono uccidere lo spirito umano, ma sottometterlo e soggiogarlo.
  11. L’host (ospite), da questo punto in avanti, viene controllato.

A volte impongono la loro forma al corpo dell’ospite in rituali nei quali mangiano i sacrifici umani. Preferiscono il modulo Rettiliano alla forma umana.

Poiché un Rettiliano può essere replicato, la memoria e tutti i globuli, se uno di loro viene ucciso, può essere completamente replicato insieme con la sua coscienza originale. In questo senso, non muoiono mai. Funziona come la spiegazione di cui sopra, ma la parte della cellula che contiene la memoria cosciente completa, non si spegne.

La replica è fatta in laboratori situati in tutti gli Stati Uniti. Gli scienziati incaricati di produrre le repliche in tali laboratori sono anch’essi dei rettili.

http://luniversovibra.altervista.org/reptilian-genesis-i-super-soldati-creati-dai-nephilim/

Copyright © 2008 by PH-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license