Home

Quetzalcoatl: Il Dio 'Alieno' Bianco!

 
03 Novembre, 2016 | Categoria : Ufologia | Commenti
homepage

Quetzalcoatl

Olmec, La Venta Stele 19. The Earliest Known Representation
Of A Feathered Serpent In Mesoamerica.

Chi era Quetzalcoatl? Era veramente un antico Dio Aztec / Maya , perché le antiche civiltà delle Americhe lo descrivono con la pelle bianca, una ampia fronte e capelli brizzolati barba rossa e grandi occhi azzurri? Inoltre, ci chiediamo come ha fatto il 'serpente piumato, alias Quetzalcoatl' a raggiungere l'impero lontana degli Aztechi? Da dove viene? E perché egli è costantemente associato, nel folklore messicano nativo con il pianeta Venere?
Vi siete mai chiesti chi o che cosa Quetzalcoatl era veramente? Perché c'è un mito di un serpente piumato e la storia di un 'uomo bianco che si reincarna' e le storie della sua presenza sono ovunque tu vada dal Nord America in Argentina?
Anche se molti lo vedono come un altro Dio nativo americano, la verità dietro Quetzalcoatl è ampia, complessa e affascinante.
Scritto in testi antichi, e tramandata di generazione in generazione è la descrizione di questo uomo-mito.
A quanto pare, Quetzalcoatl aveva la pelle bianca, una ampia fronte co capelli brizzolati barba rossa e grandi occhi azzurri. Questo in realtà non assomiglia a persone che abitano nel moderno Messico.
In aggiunta a tutto quanto sopra, Quetzalcoatl era insolitamente alto.
Tra le varie descrizioni che abbiamo appreso si copeiva con un ampio mantello bianco ornato sul petto con una croce di colore rosso intenso, che ricorda la croce che i Templari utilizzavano.
Questi e altri risultati altrettanto insoliti, raccolti nel corso degli anni hanno portato i ricercatori a credere nella possibilità che Quetzalcoatl era forse un uomo di origine europea che si fece avanti diversi secoli prima dell'arrivo dei colonizzatori spagnoli nel Nuovo Mondo.
Intorno al 1517 Francisco Fernandez de Cordoba mise piede sulla penisola di Yucatan e appena dopo gli spagnoli sentirono per la prima volta le notizie su Quetzalcoatl nella versione Maya di Kukulcan. Le storie li ha lasciati perplessi come mai i nativi sapevano e adorato la croce e aveva anche nozioni simili al battesimo, la confessione, la comunione, la grande alluvione, la vergine, etc.
Pedro Ruiz Tolomeo un alchimista del XVI secolo e negromante credeva fermamente che Quetzalcoatl, il prete con la croce era in realtà un membro di spicco dell'Ordine dei Templari che arrivarono in America in fuga dalle persecuzioni sui Templari.
Quello che sembra fuor di dubbio è che durante il tempo che Quetzalcoatl è rimasto tra gli Aztechi, prima di andare in esilio a quanto pare, tra i Maya, il BIANCO Dio cambiò la cultura degli antichi Aztechi drasticamente. Quetzalcoatl soppresse il sacrificio umano che era molto comune e molto praticato dagli Aztechi antichi e diretto verso gli Aztechi portò loro 'spiritualità' e costante esercizio di doveri religiosi.
Storia, mito, e la tradizione hanno fatto il resto, che stabilisce Quetzalcoatl come una delle principali divinità del Nuovo Mondo.
Il grande Quetzalcoatl sarebbe da essere ricordato come il sovrano e politico esemplare, eroe civilizzatore, inventore del calendario, scopritore del mais, maestro contadino, inventore dell'arte dei metalli, intagliatore di pietre preziose, giudice, avvocato, re dei Toltechi e un Dio che è riuscito a unificare il mondo nuovo.
Ma vi siete mai chiesti come Quetzalcoatl è arrivato nelle americhe - ovviamente, date le descrizioni di cui sopra che non era nativo del continente americano?
Come ha fatto il 'serpente piumato' a raggiungere l'impero lontana degli Aztechi? Da dove veniva? E perché egli è costantemente associato, nel folklore messicano nativo con il pianeta Venere?
Se si mantiene una mente aperta, si vedrà che ci sono possibilità altrettanto provocatorie che potrebbe spiegare le curiose descrizioni dietro Quetzalcoatl.
È interessante notare che, nel corso degli anni, i ricercatori hanno scoperto numerosi reperti che offrono ulteriori dettagli su questo misterioso Dio. Nel "Tempio delle Iscrizioni" a Città del Messico, gli esperti hanno scoperto una lapide ornata da una strana incisione: raffigurante quello che sembra essere un uomo 'pilotare una navicella spaziale'.
E 'possibile che questa rappresentazione corrisponde a Quetzalcoatl? Dopo tutto, non è detto che il serpente piumato lasciato il fumo e il fuoco ha promesso di tornare un giorno.
È interessante notare che, se diamo uno sguardo al Codex Telleriano-Remensis vedremo delle descrizioni di quello che sembra essere un volo di un veicolo spaziale che effettua crociere e atterraggi per lo stupore e il terrore degli indigeni :
"... Ogni sera, e per diverse notti, una grande chiarezza appare proveniente dall'orizzonte, salendo verso il cielo, avente la forma di una piramide in fiamme, è molto impressionato il re di Texcoco, tanto che ha deciso di porre fine a tutte le guerre ... "
Troviamo ulteriori informazioni su Quetzalcoatl (che ha avuto nomi diversi) se guardiamo gli antichi Toltechi.
Quando Kate-Zahl (nome tolteca di Quetzalcoatl) ha lasciato il Toltechi e navigato via per l'Oriente, ha fatto una profezia sul destino della città sacra di Tula (ora conosciuto come Teotihuacan) attraverso 2 millenni:
I Toltechi sarebbero stati conquistati prima dai sacrificatori degli uomini (Aztechi), poi dagli uomini con la pelle bianca, uomini barbuti d'Oriente che portavano fatale "Thunder-aste" - poi dai spagnoli e le loro pistole:
"Più in là c'è un'altra invasione. Nelle navi molti uomini barbuti sono provenienti da tutto l'oceano ... Vedo questi uomini prendere il largo a terra ... Non rispettano i nostri alberi di cedro. Non sono altro che fame, i bambini non illuminati ...
"Vorrei poter parlare a questi agricoltori barbuti. Ho provato. Non mi sentono. Vanno nel loro cammino come bambini viziati ...
"Stand con me l'anno del Te-Tac- patl. Guardo tutta l' Alba dell'oceano. Tre navi sono come grandi uccelli in volo. Atterrano. Escono uomini in vesti di metallo, con lunghe aste e parlano con tuoni e uccidono a distanza. Questi uomini sono barbuti con visi bianchi.
"Vengono a riva, e li vedo in ginocchio. Sopra di loro, vedo una standing Grande Croce. Questo è un bene. Se questi uomini sono fedeli al simbolo che portano, non dovete avere paura di loro, perché nessuno che è fedele a quel simbolo potrà mai portarlo in battaglia.
"Perciò tenere alto il tuo Gran Croce (T), e andare avanti per incontrarli. Essi non possono non sapere che il simbolo nostro è uguale al loro, e non avrebbero mai sparato le loro aste su di esso, né a coloro che stanno nella sua ombra. Bene sanno che ciò che viene fatto al mio popolo è fatto anche a me.
"Quando gli anni sono venuti a loro pieno vincolanti, gli stivali di metallo con la punta degli stranieri saranno ascoltati in tutti i templi di sangue. Poi tutto il Broad Terra ha iniziato il terzo ciclo. Al momento, non riesco a vedere al di là di esso.
"Una volta ho avuto una grande speranza per queste persone, perchè li ho visti inginocchiarsi e baciare la dolce terra, e ho visto l'ombra della Gran Croce, che portavano con loro. Ora devo avvertirvi contro di loro.
"Nascondi i tuoi grandi libri nelle giungle. Mettere le storie profondamente nelle caverne in cui nessuno di questi uomini li può trovare. Non riportarli alla luce del sole fino a quando la guerra è finita. Perchè questi stranieri barbuti sono i figli della guerra. Parlano i miei precetti, ma le loro orecchie non ascoltano. Hanno, ma un solo amore, e che è per le armi. Sempre più orribile sono queste armi fino a raggiungere per quello che è ultimo. Dovrebbero usare quella, non ci sarà perdono in quella valle, dove non si può tornare. Utilizzando tale arma per rendere l'uomo sopra, sta raggiungendo nei cieli per la divinità. Queste cose non sono per la decisione di uomo, né l'uomo dovrebbe presumere di pensare per tutte le cose, e quindi prendere in giro l'Onnipotente. Guai a coloro che non ascoltano! Ci sono lampade al di là di ciò che si sta bruciando; strade al di là di questo, che si calpestano; mondi oltre quello che si sta vedendo. Essere umili di fronte alla potenza della Grande mano che guida le stelle nei loro posti. Ci sono molti alberghi all'interno del regno del Padre mio perché è più vasto di tempo, e più eterno.
"Tenere nascosto i tuoi libri, i miei figli, tutto durante il ciclo dei Combattenti stranieri. Verrà il giorno in cui saranno preziosi.
"Per cinque cicli completi di Dawn Star, la regola del Combattenti stranieri andrà avanti per la distruzione sempre maggiore. Ascoltate bene a tutto quello che ti ho insegnato. Non tornare alle sacrificatori. Il loro percorso conduce fino all'ultima distruzione. Sappiate che verrà la fine in cinque cicli completi, per cinque, la differenza tra il numero della Terra e quella del Gleaming Alba Star è il numero di questi bambini di guerra. Come segno a voi che la fine si avvicina, il Tempio di mio padre sarà scoperta. Ricordate questo, nei giorni che stanno arrivando ".
Quetzalcoatl ha anche predetto il seguente :
"Con il tempo, gli uomini bianchi usciranno dal mare orientale in grandi canoe con ali bianche come un grosso uccello. Gli uomini bianchi saranno come un uccello con due diversi tipi di piedi. Un piede sarà quello di una colomba [il cristianesimo], l'altra di un'aquila [predatore]. A poche centinaia di anni dopo l'arrivo dei primi uomini bianchi, altri uomini bianchi sarebbero arrivati con entrambi i piedi come una colomba. "
Così molti testi antichi, e così molti dettagli e ancora non siamo in grado di rispondere alla domanda più semplice: Chi era Quetzalcoatl?

http://www.filosofiaelogos.it/

Fonte

 

homepage

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under theGNU/GPL license