Home

Questo enorme manoscritto antico è: 'The Devil Bibbia'! 

 
18 Novembre, 2016 | Categoria : Esoterismo |
homepage

codex

Il più grande manoscritto del mondo che si ritiene sia stato creato nel corso del 13 ° secolo è chiamato il Codex Gigas o Devils Bibbia. Il manoscritto un metro di lunghezza ha un peso di circa 75 chilogrammi e si crede che sia stato creato in una notte da un monaco che ha fatto un patto con il diavolo.
La Codex Gigas, alias la Devils Bibbia, è considerata come una dei più grandi -se non il più grande manoscritto mai scoperto sulla superficie del nostro pianeta. Gli esperti ritengono che questa antica 'bibbia' è stato scritta su più di 160 pelli di animali. Ci vogliono due persone, anche per sollevare l'antico manoscritto che misura un metro di lunghezza. Questo manoscritto ha un peso di circa 75 kg. Gli studiosi indicano che la 'Bibbia del Diavolo' conteneva circa 320 fogli di materiale, ma alcuni fogli sono stati rimossi nel corso degli anni.
Resta un mistero il motivo per cui le pagine sono state rimosse anche se alcuni ritengono che esse sono state rimosse perché contenevano le regole monastiche dei Benedettini.
La leggenda dice che questo antico manoscritto è stato creato a seguito di un patto con il diavolo, e per la illustrazione massiccia di un 'Diavolo' che appare all'interno della Bibbia, proprio per questo alcuni esperti si riferiscono ad essa come la 'Devils Bibbia.' si ritiene che sia stata scritta nel corso del 13 ° secolo dC. Curiosamente, l'origine esatta dell' antico manoscritto rimane un profondo mistero.
Alcuni esperti suggeriscono che il 'Codex Gigas' è stato creato presso il monastero benedettino di Podlažice in Boemia (moderna Repubblica Ceca).
Studi nel corso degli anni sembrano suggerire che questo antico manoscritto è stato composto da uno scrivano a causa del livello di uniformità durante l'intero manoscritto. L'intero documento è scritto in latino, anche se contiene anche il greco, ebraico e alfabeti slavi.
Una delle leggende dietro il Codex Gigas suggerisce che lo scriba che ha creato il manoscritto era un monaco che ha rotto i suoi voti monastici ed è stato quindi condannato a essere murato vivo.
Per evitare la dura punizione, ha detto che avrebbe creato un manoscritto per glorificare il convento per sempre, e avrebbe dovuto contenere tutto lo scibile umano.
Proprio come la notte si avvicinava, il monaco si rese conto che non poteva finire il suo compito così ha fatto una preghiera unica, non rivolta a Dio, ma a Lucifero, chiedendo aiuto per terminare la bibbia in cambio della sua anima.
Il diavolo ha accettato e finito il manoscritto. In 'gratitudine' il Monaco ha inclusa la foto di Lucifero nella Bibbia.
È interessante notare che, nei test per ricreare il Codex Gigas, le sue dimensioni originali, e il peso, gli esperti stimano che riproduce solo la calligrafia , senza includere le illustrazioni del lavoro originale; ci vorrebbe qualcuno che avrebbe dovuto scrivere per cinque anni senza sosta per creare una tale opera.
Il Codex Gigas, alias 'The Devil Bibbia' è attualmente in mostra presso la Biblioteca Nazionale di Stoccolma.
È anche possibile controllare la versione digitalizzata del Codex cliccando qui.


http://www.filosofiaelogos.it/

Fonte

 

homepage

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under theGNU/GPL license