Home

Psychic parassiti, esseri interdimensionali e l'occulta Elite

 
17 Aprile, 2016 | Categoria : Ufologia | Commenti
homepage

psychic parassiti

"Conosci te stesso e conoscerai l'Universo e gli Dei" - Delphi Oracle

Quando scendiamo nella tana del coniglio nel percorso senza sentiero uno si trova inevitabilmente di fronte a una gruppo inter-dimensionale di esseri, spesso di natura rettile insetto simile, e si scopre che questi sono sulla sommità della vetta di potere che costituisce il nucleo del Nuovo Ordine Mondiale. Le denominazioni attribuite a questi esseri interstellari sono una miriade , dal sumero Anunnaki ai figli di Dio. Mentre vi è una pletora di materiale contemporaneo disponibili sull'argomento, anche se sembra molto poco, comunque è riportato ciò che questi antichi "dei" in realtà sono. Invece di aggiungere altro alla natura contorta di questi soggetti con altre congetture, proviamo a definire con precisione queste apparizioni fantasmagoriche e metterli in un quadro contestuale che mette in luce la loro vera natura. Perchè se vogliamo sconfiggere il nostro nemico dobbiamo capire veramente quel nemico.
Pezzi del puzzle

Dalle antiche rovine e reliquie del passato, agli estatici, esperienze visionarie di sciamani in tutte le culture e le epoche, alle pitture preistoriche che abbelliscono le caverne sotterranee di Pech Merle; alle mitologie del mondo, la letteratura sulle fate di epoca medievale, le pratiche di magia nera da un certo culto satanico, e anche i documenti di esperienza di rapimento alieno, ci sembra trovare le prove di queste agenzie degli inferi ovunque. Abbiamo anche trovare i loro effimeri, personaggi eterei imbevuti all'interno dell'architettura sacra del capitale della nostra nazione insieme a numerosi bassorilievi, statue, monumenti e fontane che sono letteralmente disseminate in tutto il mondo. E 'quasi come se queste entità invisibili stanno clandestinamente annunciando la loro presenza dietro le quinte mentre tranquillamente tracciano il corso dell'umanità.

Al momento di avviare più di un semplice esame superficiale della citata (così come altri settori soggetti) scopriamo una grande quantità di parallelismi e modelli che alla fine culminano in una cornucopia di uniformità e di continuità. In sostanza, ciò che scopriamo (tra le altre cose) è che le cosiddette fate, spiriti sciamanici, divinità mitologiche, entità DMT, e gli stranieri sono tutti qualitativamente equivalenti; che non si escludono a vicenda, fenomeni separati, ma piuttosto forme diverse o manifestazioni dello stesso fenomeno ricorrente che sono traspiranti fin dagli albori della storia documentata. Inoltre, troviamo che l'esperienza trascendente non ordinaria associati a queste entità stesse sembra essere in continua evoluzione.
parassiti Psychic

Invece di immergersi prima negli aspetti più esoterici di questo intervento in corso negli affari dell'umanità, andiamo a poco a poco noi stessi a guadare nelle profondità delle acque, mettendo in evidenza uno dei principali attributi del loro modus operandi. Questo aspetto mi riferisco è la qualità della loro natura parassitaria. Più specificamente, è la nozione dimostrabile che letteralmente utilizzano le nostre emanazioni energetiche come fonte alimentare ai fini della loro sopravvivenza ed espansione. Vediamo questo principio di funzionamento particolare nei grandi poemi epici, tra cui Omero e opere di Virgilio, dove gli dei sono abitualmente descritti come amanti del sacrificio, vale a dire il cibo degli dei. Sia che si tratti di settori della mitologia, magia, o shamanismo o nell'ambiente scientifico moderno, scopriamo questo aspetto particolarmente pernicioso del loro carattere, come possono essere raccolte dalle citazioni selezionate di seguito:

"Gli dei hanno fatto annusare il sapore, gli dei hanno fatto annusare il sapore dolce, gli dei si sono riuniti come mosche intorno all'uomo che ha fatto il sacrificio." - L'epopea di Gilgamesh

"Questi Elementali vivono nell'anima dell'uomo finché vive, e crescono forti e grassi, per cui vivono sul suo principio vitale, e sono alimentati dalla sostanza dei suoi pensieri." - Franz Hartmann, MD, Magia : Bianco e nero

"Hanno preso oltre perché siamo cibo per loro, e ci hanno spremuti senza pietà perché noi siamo il loro sostentamento. Proprio come noi polli posteriori nei pollai, gallineros, i predatori posteriori noi in cooperative umani, humaneros. Pertanto, il loro cibo è sempre a loro disposizione "-. Carlos Castaneda, il lato attivo dell'Infinito

"Sono attratti dalle emozioni che scaturiscono dalla paura degli animali è ciò che li attrae di più; rilascia il tipo di energia che li soddisfa. "- Carlos Castaneda, Il Fuoco dal Profondo

"Erano interessati a emozioni ... banchettavano come hanno fatto l'amore con me." - Rick Strassman, M.D., citando DMT The Spirit Molecule

Durante la lettura attraverso le citazioni di cui sopra non si può fare a meno di citare la ormai famosa scena nel film The Matrix quando Morpheus avvia il neofita snervato nel deserto del reale. Con un aspetto di pura sconcerto e smarrimento a Neo viene detto quanto segue:

"Matrix è un mondo generato dal computer sogno costruito per tenerci sotto controllo, al fine di cambiare un essere in questo (che sostiene una batteria) umana."

Mentre alcuni possono avere assiomaticamente un rinculo al pensiero di vivere in un mondo mentalmente proiettato e illusorio e di essere relegato allo status di dipendente a contratto di una classe dirigente, se la macchina-piace o no, la verità è che l'analogia Matrix si adatta molto bene con la nostra realtà che viviamo (vedi David Bohm, Totalità e l'ordine implicito). L'unica leggera differenza, per quanto posso dire, è il fatto che siamo padroni di noi stessi ma schiavi di costruire e sostenere le nostre celle. Questo stato deplorevole di cose è abilmente incapsulato nella seguente citazione tratta dal film La mia conversazione con Andre:

"Penso che New York è il modello per il nuovo campo di concentramento. Quando il campo è stato costruito dai detenuti stessi e gli internati sono le guardie e hanno questo orgoglio di aver costruito la loro prigione. E così esiste uno stato di schizofrenia in cui entrambi sono guardie e prigionieri e di conseguenza non hanno più, essendo state lobotomizzata, la capacità di lasciare il carcere e tutti la vedono come una prigione. "

 

 

 

Ora che abbiamo accennato brevemente sul ruolo pratico che questi enti svolgono all'interno del costrutto Matrix- e come noi ci troviamo ad operare all'interno, possiamo andare verso i più arcani, aspetti mistici della loro esistenza.
Guardiani della Porta

Scavando più in profondità nell'atmosfera occulta oriented che avvolge queste creature interdimensionali, veniamo a scoprire che svolgono la parte misteriosa di tutori o portieri. In questo senso, si può propriamente essere visti come ostacoli, reti, trappole, o ostacoli che devono essere aggirati o superati se si cerca di attualizzare la quintessenza all'interno. Questa idea attraversa la religione del Buddismo, in particolare la scuola Mahayana del pensiero, che è il motivo per cui non è sorprendente vederlo pop-up nel Libro tibetano dei morti. Nelle istruzioni per la morte del Bardo todol, si sottolinea che gli dei tanto favorevoli che sfavorevoli sono illusioni che devono essere superate. Questa corrente di pensiero si trova anche nel campo della Magia dove gli dei si caratterizzano come gli abitanti della Soglia che custodire il giardino del paradiso dell'anima. Possiamo anche imbatterci in ​​questo regola simbolica nella pratica dello Yoga, così come tra le molte altre discipline spirituali. Come Swami Vivekananda afferma nel suo lavoro Raja-Yoga:

"Ci sono altri pericoli: gli dei e gli altri esseri vengono a tentarti anche quando fai lo yogi. Non vogliono xhe uno sia perfettamente libero. Sono gelosi, così come siamo in quel momento. Hanno molto paura di perdere le loro posizioni. "

Come accennato in precedenza, questi "custodi" sono a guardia della porta per il paradiso. La domanda è - che cosa è esattamente quel cancello? A ben guardare si scopre che la porta per il paradiso non è inferiore a quella ben nota della Dea Madre dell'universo che gli antichi egizi denominavano la regina Iside. Sia donatore e beneficiario, lei è il grembo da cui gli dei, l'uomo, gli animali e ogni altra forma sono nati. In poche parole, è la personificazione femminile di spazio e tempo, tra molte altre cose; che apre e fruttifica l'anima. Come Joseph Campbell, il grande maestro della mitologia, in modo così eloquente lo mette nel suo lavoro creativo Mythology:

"E ', tuttavia, a titolo di Dea Madre dell'universo, il cui grembo sono la priorità dello spazio e del tempo, e quello, lì, diventa questi molti, qui. È lei che è simboleggiato dalla croce; come ad esempio, nel segno zodiacale-astronomico è la terra. E 'dentro e attraverso di lei che il dio-sostanza si riversa in questo campo dello spazio e del tempo in un continuo atto di creatività mondiale il dono di sé; e attraverso di lei, provengono tutti. "

E per saper di piu', guarda ciò che trovi negli esperimenti di DMT che sono stati condotti dal Dr. Rick Strassman:

"Sì. Aveva una testa allungata. Credo che i guardiani non volevano che io la vedessi... Lo so, ma lo fanno sembrare come qualcosa d'altro. Sembrano custodi, guardiani. "- Rick Strassman, M.D., DMT The Spirit Molecule

O questa citazione da Graham Hancock nel suo lavoro Supernatural: Incontri con gli antichi maestri dell'umanità che descrive la sua esperienza sulla ayahuasca poco dopo incontra, esseri alieni insettoidi come:

"Poco dopo, fuori dal fondo per spostare i motivi geometrici, appare una bella dea egizia. Vedo solo la testa e copricapo in modo chiaro. E 'in pompa magna ".

A questo punto qualcuno potrebbe pensare, "E allora? Quelle sono allucinazioni. Niente di reale o di qualsiasi valore può essere derivato da uno stato non ordinario di coscienza del genere. . Per questo è solo un aberrante, un'anomalia morbosa della mente "L'unico problema con questa linea di pensiero è in piccoli fatto sconveniente come questo:
"Il paradosso è che il discorso di Cartesio 'sul metodo, il libro che ha riformato l'intera struttura del sapere occidentale e che ha fornito le basi per la scienza moderna, è venuto al suo autore in tre sogni visionari, e un sogno dentro un sogno, che ha fornito la chiave per interpretare il sogno più grande. Che ironia è che l'intero edificio della razionalità, riduzionista, la scienza positivista, che oggi rifiuta "la conoscenza soggettiva", è stato originariamente ispirato da una rivelazione in uno stato non ordinario di coscienza "- Stanislav Grof, MD, Ph.D ., La Mente Olotropica

Infine, per concludere questa sezione su, date un'occhiata alla simbologia qui sotto trovati in Vaticano che si apre più e più volte:

 

Vatican 1


Notare i draghi d'oro intorno al dipinto del guscio con l'ape nel Centro. Il guscio è ovviamente un simbolo ben noto per la dea Venere che rappresenta una delle tante varianti della Dea Madre. L'ape è un altro simbolo di questa dea come lei è anche un Queen Bee.

Inoltre, confrontare e contrapporre le immagini qui sotto, mentre riflette sul ruolo della Dea 'come Madre degli Dei e prendendo in considerazione la seguente citazione:

"Natura colloqui a segni e, per comprendere il suo linguaggio, si deve prestare attenzione alle somiglianze nella forma". - Jeremy Narby, The Cosmic Serpent

Queen Bee Occult

Alien Notes

 

L'immagine qui sopra è della Dea Ape su un anfora beota circa del 700 aC. L'immagine qui sotto è da una pagina del lavoro di Graham Hancock Supernatural in cui descrive l'entità in quanto tale: "... volto alieno, di colore grigio, con una fronte ampia a cupola e una stretta di cuore mentoniera punta a forma, come le facce della esseri di luce che aveva incontrato pochi giorni prima. Ma questa creatura non sembra amichevole. I suoi occhi sono più segmentati come quelli di una mosca. "
Ora che ci è stata data uno sguardo nel loro ruolo di tutori, cerchiamo di svelare ulteriormente in un modo che gettare ulteriore luce su questo aspetto della loro funzionalità.

Parti di noi stessi
Dopo aver scavato, ora siamo più vicini a scoprire il diamante grezzo. Alla fine, dopo aver ampiamente comparato e confrontato molti campi diversi di soggetti, arriviamo sulla scoperta che è la mitologia giustapposti sullo sfondo della psicologia che ci dà alcune delle intuizioni più profonde. Quando ci allontaniamo al di fuori del dominio dogmatica ortodossa ecclesiastica della religione organizzata scopriamo un'idea che si integra perfettamente con ciò che la mitologia e la resa psicologia. Questa è l'idea che tutti gli dei, demoni, cieli e inferni si trovano dentro l'uomo stesso. Sia che si tratti della tradizione tantrica indiana, gli insegnamenti delle antiche scuole misteriche, Divina Commedia di Dante, la filosofia di Schopenhauer del mondo come volontà e rappresentazione, i testi religiosi delle Upanishad, le credenze del Ashaninka, o anche la Bibbia, dove è ha detto in Luca 17: 20-21 che il Regno di Dio è dentro di voi, abbiamo imbattervi in ​​questo apprensione introspettiva di tutte le forme mitiche.
Come Joseph Campbell convogliato nella sua opera mitologia creativa: "Tutti gli dei sono dentro, dentro di te, nel mondo."
Anche se questa affermazione è utile, è ancora purtroppo troppo nebulosa. Quindi passiamo alla psicologia junghiana e in tal modo tentare di trasformare l'astratto nel calcestruzzo. In questo campo, gli dei e le dee sono visti come forze archetipiche, istinti, o il contenuto della mente inconscia. Come il dottor Carl Jung ha trasmesso nel commento al Libro tibetano dei morti: "Il mondo degli dei e degli spiriti è veramente" altro che "la collettiva all'interno del mio inconscio. Per attivare questo giro di frasi in modo che uno legge: L'inconscio collettivo è il mondo degli dei e spiriti fuori di me, non sono necessari acrobazie intellettuali ... .. "
La citazione di cui sopra intende che non vi è nessuna differenza sostanziale fondamentale tra l' interno e l'esterno. Questo ha perfettamente senso nel contesto di un frattale, non locale, olografico multi-versi che è in definitiva una costruzione cognitiva, una proiezione psichica, o lo specchio dei nostri pensieri (vedere Michael Talbot, The Holographic Universe. Guarda gli dei in questo paradigma ci permette di sintetizzare la ricerca di chi vede questi antichi come entità internamente generate contro coloro che li percepiscono come un componente di una realtà esterna free-standing al di fuori della nostra gamma di frequenza.
Quindi, vediamo che questi dèi sono la personificazioni essenza delle parti, i funzionari o gli agenti di un ordine monolitico; che sono tutte manifestazioni della mente inconscia, che tremendum sottostante in movimento, la matrice della vita, di cui la regina Iside è la personificazione femminile. Come il dottor Carl Jung ha scritto in Psicologia e alchimia: "Come il Padre rappresenta la coscienza collettiva, lo spirito tradizionale, quindi la madre sta per l'inconscio collettivo, la fonte dell'acqua della vita. (Cf. il significato materno della fons signatus, come un attributo della Vergine Maria, etc.) "
Come descritto in precedenza, e una delle più accurate analisi, si scopre che che tutti gli dei e le dee dell'antichità sono davvero una dea. Come l'iniziato Apuleio nell''asino d'oro: "Vengo, Lucio, mosso dalle tue suppliche: Io, madre dell'universo, padrona degli elementi, primogenito dei secoli, il più alto degli dei, regina di sfumature, in primo luogo di coloro che abitano nel cielo, che rappresenta in una forma tutti gli dei e le dee. La mia volontà controlla le altezze brillanti del cielo, il mare-vento salutari, ei silenzi luttuosi dell'inferno; tutto il mondo adora la mia unica divinità in mille forme, da varie riti, e sotto molti un nome differente ... ma entrambe le gare di etiopi, coloro sui quali l'aumento e coloro sui quali la regolazione del sole brilla, e gli egiziani che eccellono nell'apprendimento antica, mi onora con il culto che è veramente mio e mi chiamano per il mio vero nome. Regina Isis "

 

the-saitic-isis


Apertura della Porta dell'Inferno

E 'importante capire che quando questi dèi vengono soppressi si trasformano in veri e propri demoni. Citando ancora il Dr. Jung nel suo lavoro Gli Archetipi e l'inconscio collettivo troviamo le seguenti:

"Sappiamo anche che è pericoloso sopprimerla, perché l'inconscio è la vita e questa vita si rivolge contro di noi se repressa, come accade nella nevrosi."

Come risultato di questa soppressione delle radici istintuali dell'inconscio, il mondo è ormai avvolto dalle fiamme di psicosi come una scissione psichica ch è emersa nella coscienza collettiva dell'umanità. Così la nostra attuale situazione di stallo è una funzione di pura follia. Questo è un mondo in cui tutti noi siamo in fase di paganizzazione, brutalizzato, sessualizzato, e le basi in quello che è questa fase il Nigredo della Grande Opera alchemica; un mondo in cui siamo letteralmente alimentati su da una forza. Sentiamo tutti i giorni. Incessante, chiacchiere implacabili su come i nostri leader (o meglio falsi dirigenti) sono completamente pazzi e come tutto intorno a noi è pervertito, e corruzione. Come Michael Ellner, l'autore di speranza è realistico, scrive:

"Basta guardare a noi. Tutto è al contrario, tutto è capovolto. I medici distruggono la salute, gli avvocati distruggono la giustizia, psichiatri distruggono le menti, gli scienziati distruggono la verità, i principali media distruggono le informazioni, le religioni distruggono la spiritualità e governi distruggono la libertà. "

Come nota a margine interessante, guardare a come il dottor Jung definisce medicalmente il termine "follia":

"La follia è il possesso da parte di un contenuto inconscio" - Dr. Carl Jung, studi alchemici

Hmm ... Il possesso. Dove abbiamo sentito che prima? O si:

"E 'da questo processo di" possesso "da parte dei rettiliani e altre entità vibrazionali bassi che abbiamo gli antichi racconti, anzi quelli moderni , di demoni, diavoli e spiriti maligni che prendono in consegna una mente e il corpo umano." - David Icke, il più grande segreto

"Per migliaia di anni, l'umanità è stata sempre posseduta, non riconoscendo l'entità che la possiede come" non-sé non lo fosse "." - Eckhart Tolle, A New Earth

"È più come essere posseduti ... E 'come se avessero un ordine del giorno ... Ha un sapore così distinto, l'essere rettiliano o esseri che sono presenti." - Dr. Rick Strassman, M.D. citando DMT volontario in DMT The Spirit Molecule

Rivelazioni risultanti

Energia come Food - Tutte queste forze vive corrispondono direttamente con qualche desiderio animalesco, impulso, unità, influenza, l'istinto, o la passione innata. Si sostengono sulla cosa che ha dato loro la vita, in primo luogo: il pensiero. Inizialmente, sono eteree, ma tendono a crescere più forte e più forte come il desiderio a cui si correlano con l'approvvigionamento. Alla fine, se dato abbastanza sostentamento, assumono un forma più tangibile, tipo materiale dell'esistenza. Come Eckhart Tolle ha osservato nel suo lavoro una nuova terra,

"Tutto il pensiero è energia e il dolore-corpo è ora alimenta l'energia dei vostri pensieri."

I Guardiani della Porta , gli istinti della mente inconscia sono un prerequisito per completare il processo di individuazione secondo il Dr. Carl Jung. Queste facoltà della mente devono essere affrontate prima che diventano complete del "tutto". Se non vengono affrontati, o peggio ancora soppresse, tendono ad agire come barriere che impediscono l'aspirante adepto di attualizzare il suo vero Sé.

Therianthropes / Shapeshifters - Aliens compaiono spesso sia in animali puri o therianthropic forma (animale / ibrido umano) prima di trasformarsi in l'identità più familiare associata a cultura pop contemporanea. Secondo John Mack, David Jacobs, e altri ricercatori, questo tipo di fenomeni non è l'eccezione ma cade più sul lato della regola. Questo ha un senso perfetto, dato che gli dei sono proiezioni psichiche che rispecchiano profondamente radicate aspetti istintivi del nostro carattere. Anche in questo caso, citando Dr. Franz Hartmann in Magic: Bianco e Nero:

"Formano Abitanti temute della Soglia ... Essi sono descritti come aventi la forma di serpenti e tigri, maiali, lupi insaziabili, ecc, ma in quanto sono spesso il risultato di una miscela di elementi umani e animali, che non si limitano esibire forme puramente animale; ma che spesso assomigliano animali con teste umane o come gli uomini con i membri di origine animale; essi appaiono sotto infinite varietà di forme, perché non vi è una varietà infinita di correlazioni e miscele di lussuria, l'avarizia, l'avidità, l'amore sensuale, l'ambizione, la viltà, la paura, il terrore, l'odio, l'orgoglio, la vanità, presunzione, la stupidità, voluttuosità, l'egoismo, la gelosia, l'invidia, l'arroganza, l'ipocrisia, l'astuzia, sofisticheria, imbecillità, superstizione, ecc, ecc "
paradossale Nature - vediamo questo aspetto contraddittorio della loro natura collettore in molti modi. Ad esempio, prendere atto della loro sessualità ambigua e il fatto che alcuni di loro sembrano benevoli, mentre altri sembrano essere più nefasti e malevoli (procedure mediche dolorose e gli esperimenti connessi con rapimenti alieni). Mentre non vi è molto da dire su questi ultimi, per ora ci limiteremo a notare che il punto cruciale di questo può essere spiegato con la natura dell'inconscio stesso. All'interno di quel regno tutto è mescolato insieme - sia "buono" che "cattivo".
Hive simile mentalità - Dato che gli dei sono stati correttamente identificati come gli istinti / colpisce non c'è da meravigliarsi che spesso agiscono in modo meccanico come drone-like. Avviso troppo come l'occulto Elite (un'estensione di queste creature) sottolinea costantemente la conformità, la standardizzazione di tutto il pensiero, il collettivismo, la parte sinistra del cervello maschile orientata prospettiva, e hanno in sostanza trasformato la modernità in una grandinata operosa della fretta dove ognuno è sempre occupato come un'ape.
In guerra degli Dei - Questo aspetto belligerante del loro carattere può essere visto in esecuzione dilagante in tutto il mondo della mitologia. L'idea degli dei, come i motori reali e gli agitatori dietro le quinte per facilitare uno stato di guerra perpetua è brillantemente illuminato in L'Iliade di Omero. Il messaggio è chiaro: la storia degli affari del mondo è la storia della psiche stessa. Dal punto di vista psicologico questo ha un senso come gli istinti sono sempre cercando di tiranneggiare gli uni sugli altri. Come Nietzsche ha osservato in La volontà di potenza: "Ogni unità è una sorta di desiderio di governare; ognuno ha il suo punto di vista che vorrebbe costringere tutte le altre unità di accettare come norma ".
Gli dei che sorvegliano il campo di battaglia - Romeyn de Hooghe, De Belegering van Groeningen (c 1672). Università Ebraica di Gerusalemme
Portali per l'Underworld - Quando si esaminano vari record etnografici e antropologici uno è costantemente introdotto per la proposizione di grotte, il mare, la metropolitana, gallerie, ecc, essendo portali agli inferi. Secondo Mircea Eliade in Sciamanesimo: tecniche arcaiche di Ecstasy, grotte sono "simboli concreti di passaggio in un altro mondo, o una discesa agli inferi". Questo sentimento coincide perfettamente con la definizione Dr. Jung mette avanti nel suo Psicologia e Alchimia lavoro dove afferma: ". La grotta rappresenta la solitudine e l'oscurità dell'inconscio"

hooghe_1672_groningen_m


Ciò che è importante capire è che su è veramente basso; che si deve scendere nell'oscurità per conseguire trasfigurazione spirituale. Per come si potrebbe sperare di elaborare, trasformare, e, infine, di integrare gli istinti se non si confrontano sul loro stesso terreno? Questa mistica assioma di alchimia che si deve scendere o morire a se stessi prima di essere rinato viene chiarito al momento diffusamente nel romanzo La montagna incantata di Thomas Mann. Citando ancora dal Dr. Jung in Psicologia e Alchimia scopriamo quanto segue: "Lo scopo della discesa, come universalmente esemplificato nel mito dell'eroe è di mostrare che solo nella regione di pericolo (acquoso abisso, caverna, foresta, isola, castello, ecc) si può trovare il "tesoro difficile da raggiungere" (gioiello, vergine, la vita-pozione, la vittoria sulla morte) ".

bohemian-grove-

 


Bohemian Grove - Il lettore ricorderà da prima che gli dei sono spesso mascherati sotto forma di animali o therianthropes. Ma ancora più intrigante di questo è la forma animale che così spesso scelgono: il gufo, come indicato nel passaporto di John Mack al Cosmo. E 'ben noto che la civetta è sempre stata associata con la Dea (la saggezza e le arti nere) come gli dei sono stati sempre considerati i protettori, tutori, o agenti dello stesso. E così, potrebbe essere più chiaro su ciò che Bohemian Grove è veramente? In definitiva, il punto della Occult Elite rendendo sacrificio agli dei è uno di un rapporto reciprocamente vantaggioso, come già sottolineato in H.P. L'ombra di Lovecraft su Innsmouth.

Qual è il Diavolo?

Infine, dopo tutta la nostra immersione subacquea e l'estrazione sotterranea, siamo giunti alla radice nuda dei cosiddetti rettili. Qui è importante capire che gli dei che governano il nostro mondo di oggi sono per lo più dei demoni che hanno boomerang di nuovo su di noi a causa della soppressione della mente inconscia. Si potrebbe guardare come gli istinti di decadenza e depravazione lording come master nel corso degli istinti di vita. E proprio come gli dei sono tutte manifestazioni di una cosa (inconscia) lo sono anche i demoni. Per quanto riguarda quest'ultimo, che una cosa così succede di essere il diavolo.

Ora, la questione 64 miliardi di dollari: Che cosa è questo Poseidon-Plutone-Ade-Nettuno-Shiva, che è esattamente il diavolo nella mitologia cristiana? Chi è questo drago la sfilza Buddha sotto l'albero della Bodhi e appare come l'Avversario nel Libro delle Rivelazioni? Cosa ce ne facciamo di questo Grande Mago di Aleister Crowley; questo lato negativo della luce astrale, come indicato da Eliphas Levi; questo cavo che guida l'alchimista pazzo e complica il lavoro? In una nota sepolto come un ago in un pagliaio all'interno di studi alchemici di Jung troviamo una delle definizioni più precise di questo Leviathan:

Occul Elite

 

"Il diavolo è la forma Saturnino dell'anima mundi".

Quello che il dottor Jung si riferisce a qui è il caos, massa confusa, prima materia o indifferenziato primitivo istinto animalesco aspetto oscuro della mente inconscia. Questa sostanza arcana (Mercurius), che è alla base del lavoro, contiene tutto ciò che è necessario. E 'completamente autonoma essere come il drago che genera, riproduce, uccide, e si divora. Come Democrito è noto per aver detto:

"La natura esulta in natura, la natura conquista la natura, la natura regna sulla natura."

E 'importante notare che le questioni di pietra o nasce dal buio di questa materia prima (l'ordine dal caos). Per non nasce problema da Winter? Non è l'illuminazione illumina ciò che è buio? E questo è il motivo per cui gli alchimisti hanno detto queste cose apparentemente blasfeme, come "brucia dell'amore di Dio in un inferno". O perché l'adepto Apuleio ha scritto quanto segue in L'asino d'oro:

"A mezzanotte ho visto il sole che splende come se fosse mezzogiorno."

Ma questa materia prima è solo un aspetto di Mercurio; l'altro è il Sé. Per Mercurio si trova all'inizio e alla fine della Grande Opera. Come materia prima è nella sua più basso modulo (drago) e come il Lapis Philosophorum (rosa, Phoenix, lapis, pietra, tesoro difficile da raggiungere, ecc), raggiunge la sua altezza. È la sua trasformazione che determina la Le nozze chimiche di Christian Rosenkreutz. Per come la Rosarium Philosophorum afferma:

"Il ricavato opus da quello e riconduce a quello."

In ultima analisi, il drago, che va notato è sinonimo di serpente nel giardino dell'Eden, è un dual forza alla base di tutta la vita (proprio come l'inconscio). È che androgina paradossale serpente cosmico che la religione dogmatica tagliato a metà. In questo contesto, una miriade di diverse variabili sono de-mistificata. Per esempio, perché Kali (un'altra variante della Dea) si caratterizza come "l'acqua che uccide e vivifica"; il motivo per cui il numero 666 ha una connotazione positiva in alcune culture e una connotazione negativa in altri; il motivo per cui il drago / serpente è allo stesso tempo vilipeso e venerato; perché Lucifer (la stella del mattino) significa sia Cristo e il diavolo; e perché gli sciamani il mondo considerano il tremendum forza vitale del mondo - quella rete di potere che sta alla base dell'universo - di essere una forza dualistica che può essere utilizzato per il bene (raggiungimento della Ultimate) o male (magia nera / stregoneria) .

Alla fine, fintanto che manteniamo questa palesemente assurda postura di un eccesso di enfatizzare vita cosciente a spese dell'inconscio, Lilith (un altro nome per il materiale di prima / civetta) - che fiammeggiante spada nel giardino di Eden - che sciamanica anima che è sia pericoloso e ha il potere di trasformazione - continuerà a bloccare la via del ritorno (che è davvero in avanti). In definitiva, gli aspetti istintuali di base della mente inconscia dovranno confrontarsi / elaborati / integrato se vogliamo affrontare questa scissione psichica nell'uomo.
Le trasformazioni di Mercurio. La Melusina (Lilith) soddisfare l'adepto per la sua strada l'albero è Sapientia.-Ripley Scrowle (c. 1570), Rosacroce Alchemy Museum.

L'integrazione come la via d'uscita

Non siamo mai andando ad integrare ciò che noi demonizzare e diffamiamo. Questo fatto mette in evidenza il punto cruciale del nostro enigma corrente. È ciò che ha creato la situazione degli opposti in primo luogo. E 'quello che ha portato a questa scissione psichica nell'uomo che è la fonte della nostra follia collettiva. Casting questi dei fuori ora ha fatto sentire come abbiamo bisogno di scacciarli. Per noi è stato che spalancò le porte degli inferi psichica e scatenato le orde di Satiri; noi che ha invitato il vampiro in quanto Paracelso scrisse nel De Ente Spirituali.:

"Una mente sana è un castello che non può essere invaso senza la volontà del suo padrone; ma se (larve) sono autorizzati a entrare, si eccita le passioni di uomini e donne, creano desiderio di loro, producono cattivi pensieri che agiscono dannosamente sul cervello; essi affinare l'intelletto animale e soffocare il senso morale ".

La frase chiave in quanto sopra è "affinare l'intelletto animale e soffocare il senso morale". Questo sentimento non perfettamente incapsulare la nostra moderna sesso (Venere) e la morte (Saturno) imbevuta cannibale cultura pop? Se è così, perché l'accento sul sesso e la morte? Il motivo è perché il sesso e la morte di agire come i due principali correlati alla base della temporalità. Questi due elementi corrispondono direttamente con le due spinte fondamentali della delusione che la psicologia moderna riconosce come eros (desiderio) e thanatos (aggressività).

Si tratta di queste due motivazioni principali e fondamenti della vita che ci attaccano al nostro costrutto Matrix-like e mantengono la cortina di Maya di cadere. In breve, si tratta di un modo efficace per ritagliare le nostre ali che ci tengono a terra.
Mentre si potrebbe desiderare di scappare dalle nostre paure non possiamo. Per la vita è il labirinto; la vita è il Rifugio. Come tale, abbiamo solo noi stessi incontriamo lungo la strada. In un universo olografico in cui ogni parte è il tutto soppressione, l'indifferenza, e un noi contro loro mentalità fratture, delimita, delinea, e frammenta il mondo. Questo agisce per allontanarci dal nostro vero Sé giocando nelle mani di un mondo sotterraneo strepitoso che è attualmente in possesso della razza umana. Come Geoff Byrd dice:

"Il vuoto di potere è stato creato da noi. E 'la nostra incapacità di affrontare i nostri demoni personali e guarire il nostro trauma psicologico che permette che questo accada ".

Al fine di integrare le parti di noi stessi che abbiamo negato dobbiamo fare i conti con e capire ciò che abbiamo represso. Si tratta di un dato di fatto di psicoterapia che attraverso la comprensione e l'esperienza dei contenuti sottostanti possiamo liberarci dalla costrizione. In tal modo, abbiamo facilitare l'integrazione degli istinti, che è un pre-requisito per il completamento del processo di individuazione. Si noti che l'alchimia è una proiezione psichica di questo processo in forma simbolica. E che sia l'alchimia e individuazione junghiano sono identici a iniziazione sciamanica.

Alla fine, il nostro obiettivo è quello di trasformare un drago in una rosa; la quadratura del cerchio; consapevolmente collaborare con il processo inconscio di individuazione e, quindi, realizzare una trasformazione dell'inconscio che comporta la realizzazione di un tutto unitario. Si potrebbe chiamare questo Spirito "Totalità", anche se per essere chiari non c'è spirito puro. Per il grande lavoro alchemico è una unione di cielo e l'inferno in terra. Non abbandonando il corpo, non annientare gli istinti, non negando la vita stessa, ma piuttosto trasfigurare o spiritualizzare gli istinti e la vita stessa. In ogni caso, lo Spirito è allo stesso tempo spirituale e corporale. Come Nietzsche ha osservato in L'Anticristo:

"Il" puro spirito "è una stupidità pura."

In ultima analisi, possiamo diventare bestie simili a macchine zombificati schiavi sotto una totalità dittatura scientifica prive di umanità o siamo in grado di trasformare quel personaggio diabolico che vive in Saturno in un psicopompo che illumina la via e ci permette di diventare pietre filosofiche vivente. La posta in gioco nella stratosfera. Cerchiamo quindi di scegliere con saggezza.
Circa l'autore

Alex Vandenberg è uno scrittore e ricercatore di una miriade di argomenti diversi che abbracciano tutto, dalla economia per l'occulto. Attualmente è in fase di completamento due libri sulla conoscenza trascendentale. La sua luce guida è stato un obiettivo specifico nella illuminare ciò che si cela sotto; sulle radici di enigma attuale dell'umanità come si è visto attraverso il prisma della spiritualità.

Questo articolo (Psychic parassiti, esseri interdimensionali e l'occulta Elite) è stato originariamente creato e pubblicato da Waking Times e viene pubblicato qui sotto una licenza Creative Commons con attribuzione di Alex Vandenberg and WakingTimes.com. Esso può essere ri-pubblicato liberamente con la corretta attribuzione, autore bio, e questa dichiarazione di copyright.

Divulgazione di affiliazione: WakingTimes.com è un partecipante in Amazzonia Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il collegamento a amazon.com.

http://www.filosofiaelogos.it/

 

homepage

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under theGNU/GPL license