I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

La Macchina delle copie

copie

Questa volta vogliamo partire da un particolare emerso dai racconti degli addotti in Italia e
ancora prima negli U.S.A. Ad esempio (Linda Porter, 1963 Porterville, California.) la formazione
delle copie,che avviene all'interno di cilindri, sottolineando il fatto che, non vogliamo ripetere
quanto già conosciuto in merito a tale argomento, ma che si vuole soltanto trovare una possibile
spiegazione al funzionamento del meccanismo di copiatura .
Dalla testimonianze raccolte risulta che l'addotto viene introdotto in un contenitore
cilindrico trasparente totalmente immerso in un fluido caldo più denso dell'acqua e meno dell'olio
(così descritto dagli addotti) di colore verdastro dove è possibile respirare.
Il fatto che in poco tempo gli alieni e alcuni fazioni militari, riescano a creare una copia di
un individuo, uguale in tutto e per tutto, (tranne per la caratteristica di avere l'innesto di un' anima),
è molto interessante.

Oltre la Musica – Beyoncé e gli Illuminati

   
11 Febbraio, 2014 | Category : Esoterismo | Author: Fonte | Commenti  

beyoncè

Beyoncé è considerata una delle artiste più influenti dell'industria musicale. Da tempo le insistenti voci sul suo sodalizio con la setta degli Illuminati sembrano essere confermate dalle sue produzioni artistiche. Haunted è uno dei suoi ultimi video tratto dal visual-album BEYONCÈ contenente 14 brani inediti e 18 video. Il videoclip è stato diretto dal regista Jonas Akerlund, il quale ha diretto diversi video musicali di artisti del calibro di MadonnaMetallicaChristina AguileraLady GagaBritney Spears e tanti altri. Akerlund nacque come batterista del gruppo metal svedese Bathory conosciuto principalmente per le canzoni di carattere satanico. Dopo aver abbandonato il gruppo sì è dedicato alla sua attività di cineasta contraddistinguendosi per la sua creatività “oscura”. I suoi lavori passati sono sempre stati farciti da simboli e messaggi occulti, come il video Paparazzi di Lady Gaga e Telephone con Beyoncé, oppure Let me hear you scream di Ozzy Osbourne. Per non parlare del video musicale porno Pussy dei Rammstein. Dai suoi lavori, Akerlund sembrerebbe essere un grande promotore del progetto sul controllo mentale e del simbolismo satanico. Di certo non ha mai nascosto l'amore per queste tematiche che nel corso del tempo si sono trasformate in una vera e propria propaganda occulta. Durante le riprese del video Paparazzi di Lady Gaga, è stato fotografato mentre indossava una t-shirt con il simbolo satanico del pentacolo conosciuto anche come il simbolo del Baphomet. Questa breve parentesi sul regista ci aiuta a conoscere le ideologie alla quali le popstar si conformano. Affidarsi a un regista che ben conosce i meccanismi di manipolazione mentale la dice lunga sulle produzioni musicali di Beyoncé.

 Il Video – "Haunted": Analisi in Dettaglio                                                            

Il testo della canzone parla della tentazione dell'industria musicale tra erotismo, potere e compromessi. Il video ci trasporta in una casa di seduzione dove ogni stanza contiene un'altra chiave per decifrare il messaggio nascosto nel testo. Il videoclip mostra l'ingresso di Beyoncé in un'enorme villa con stanze a porte aperte in cui poter osservare, senza timore, scene inquietanti e liberamente passare oltre, fino alla decisione di auto-dichiararsi regina di quel mondo di cui da vittima è diventata leader. In un'intervista l'artista ha dichiarato: "Quando abbiamo lavorato alla creazione del video (Haunted) ho pensato subito a una serie di immagini che sono legati a un sentimento o a un'emozione; un ricordo della mia infanzia, i pensieri sulla vita, i miei sogni e le mie fantasie". Da ciò si deduce che la villa nella quale si svolge l'intero videoclip, non è altro che la rappresentazione della struttura mentale della cantante e lo si intuisce perfettamente anche da alcune significanti scene iniziali.

 Stato Mentale                                                                                                               

Ogni stanza della villa rappresenta una parte remota delle mente di Beyoncé e immagini di raggi X al cervello vengono proiettate sugli schermi di televisori sparsi tra le varie camere. Le scene quindi non sono vissute realmente ma rappresentano i pensieri inconsci della cantante. E in questo viaggio tra i suoi pensieri, Beyoncé incontrerà diversi personaggi che rappresentano simbolicamente il suo stato mentale. Entrando in quello che sembra essere un albergo di lusso, l'artista si avvia verso un lungo corridoio mentre, sotto forma di brevi e improvvise interferenze, ci vengono restituiti i suoi pensieri tra perversione, deformità e immagini demoniache. Lungo il tragitto Beyoncé si soffermerà a guardare un gruppo di persone giocare a carte. Uno dei giocatori indossa un cappellino con la scritta GOD ovvero Dio. Nell'immaginario della cantante, Dio viene rappresentato come un giocatore d'azzardo, pieno di soldi e in atti decisamente inequivocabili con una ragazza. In un altra stanza, Beyoncé, scorge due gemelli. Scena rilevante dal duplice significato. I due gemelli, dai colori del loro abito (bianco/nero) sembrerebbero far riferimento al simbolo dei due pilastri della Massoneria, quindi chiaro riferimento agli Illuminati. Non è da escludere, però, l'allusione al progetto monarch, in quanto sappiamo che i gemelli erano le principali vittime degli esperimenti sul controllo mentale da parte del dottor Josef Mengele e dei nazisti: esperimenti già sdoganati dai pionieri del settore, ovvero dai servizi segreti americani e dai comunisti fin dall'epoca di Stalin e Lenin.

 Beyoncé e la Programmazione Monarch                                                           

Proseguendo con il video, in una delle tante stanze del lungo corridoio percorso dalla cantante, è possibile vedere una famiglia di “manichini” seduti a tavoli intenti a fare colazione. Manichini burattini sono i simboli per eccellenza del Controllo mentale. Mentre Beyoncé è una semplice osservatrice di passaggio, intorno a lei si scatena un sabba infernale. In alcune scene viene inquadrata una stanza di un Istituto di Igiene Mentale in cui pazienti in stato di shock sembrano essere stati sottoposti alla programmazione monarch. Tra le varie stanze, oltre al riferimento alla massoneria, all'occulto e al controllo mentale troviamo anche quella della perversione sessuale. In questo tripudio di simboli e messaggi nascosti da decifrare, non mancano i simboli più riconoscibili degli Illuminati come l'occhio di Horus, i riferimenti alla dissociazione della personalità e il simbolo del Baphomet. Ed è così, che giunti quasi alla fine del video, l'artista, dopo essere stata un'attenta osservatrice, si auto-proclama regina di quel mondo. Un mondo fatto di perversione, denaro, occultismo e potere. Un mondo oscuro, che è fiero di proclamarla una delle tante regine dell'industria musicale ambasciatrice degli Illuminati. Un mondo dorato (di facciata) ma a ovviamente crudele, spietato ed ingannevole poiché proteso a far ripagare il "successo" temporaneo, effimero e datato con un prezzo eterno troppo caro per tutti: l'anima!

http://www.quieuropa.it/oltre-la-musica-beyonce-e-gli-illuminati/

 

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license