Home

Nuove immagini di strutture artificiali sulla Luna

 
31 Marzo, 2016 | Categoria : Ufologia | Commenti
homepage

luna-news-strctur

La cinese Chang'e 2 Luna Orbiter è una sonda lunare senza equipaggio lanciata il 1 ° ottobre 2010 come un follow-up per la sonda lunare Chang'e 1. E’ possibile che questa sonda l'orbiter ha catturato le immagini di edifici e strutture sulla superficie della luna?
La conoscenza è potere. Sono i poteri che negano la verità, non solo sulla  la vita extraterrestre, ma Pianeta X e l'attesa Pole Shift.

C'erano una volta, scuse come "il pubblico non può gestire tale notizia," questo è  la norma. Tuttavia, i recenti sondaggi indicano che il pubblico oggi è maturo a gestire tali notizie. In effetti, molti degli intervistati si dicono sicuri della  vita intelligente extraterrestre nell'universo, e che hanno visitato la Terra.

I poteri- erano  sicuri di mantenere tale cover-up , ma ecco che arriva la Cina con i loro satelliti e la luna orbiter. La Cina può muoversi verso una completa informazione sulla vita extraterrestre, rompendo il silenzio assordante sull’esistenza degli  alieni rompendo questo  cover-up?

Forse. Più probabilmente o tutto finirà con  "alcune ammissioni", ma certamente nessun insabbiamento. Ancora una volta siete lasciati a trarre le vostre conclusioni.

La Cina ha costruito apertamente ciò che alcuni chiamano "la città fantasma" in diverse località in tutto il mondo, forse per essere occupata dalla sua cosiddetta elite. Anche se non hanno fatto una dichiarazione pubblica su queste città fantasma, ma sono in bella vista per farle vedere al mondo.

Leggi "Le città fantasmi della Cina" e, ancora una volta ,fate le vostre proprie conclusione.

Secondo quanto pubblicato dal quotidiano britannico Examiner alcune foto scattate dalle varie sonde lunari evidenziano in modo inequivocabile dei profili perimetrali riconducibili probabilmente a degli edifici ben visibili dall’alto e delle strutture squadrate che sembrano ergersi sulla superficie lunare distinguendosi in modo netto dal resto del paesaggio circostante.

Massive Alien Structure In The Ryder Crater

ancient alien on the moon

Il ricercatore argentino Marcelo Irazusta ci sorprende ancora una volta con una nuova scoperta. Infatti alcune immagini della NASA pubblicate da Google Moon mostrano l’esistenza di strutture regolari che non corrispondono affatto ad una formazione geologica naturale.È inoltre possibile osservare una perfetta zona quadrata di 35 metri per lato, che nel corso della giornata lunare sembra acquistare una maggiore luminosità . Le immagini sono di libero accesso per tutti coloro che hanno una certa familiarità con l’applicazione di Google. Le coordinate per individuare le strutture sono:42 ° 40’1.29 “S 12 ° 11’26.49” W.

 tratto da : fonte - fonte

 

homepage

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under theGNU/GPL license