I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

antico testo egizio intagliato sulla porta di un antico e sacro sito

eGYPT

Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l’UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME. Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l’UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME. Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l’inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso. Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l’eternità.”

Nibiru e gli Anunnaki

   
17 Gennaio, 2015 | Category : Ufologia | Author: Fonte | Commenti  

Anunnaki-2

C’era una volta una super razza di alieni nota agli antichi popoli della Terra, come gli Anunnaki. Per molte ragioni, gli Anunnaki, oggi, sono meno potenti di una volta. Questa razza di esseri vive di conquiste e nel schiavizzare coloro che si trovano sotto di loro.

Questo è il mio conto della storia di Nibiru e degli Anunnaki:

SitchinZecharia

SitchinZecharia

Negli ultimi anni, ci sono stati molte speculazioni scritte riguardo il Pianeta X, anche conosciuto come Nibiru. La maggior parte di questi scritti si basano sul libro di Zecharia Sitchin: Il Dodicesimo Pianeta.

Sitchin, come Velikovsky e Darwin, usò le sue teorie a sostegno delle sue affermazioni. Quindi, la domanda che sorge spontanea è: Nibiru, è reale? La risposta è un sonoro, “SI”.

Ci sono quelli che credono che gli Anunnaki di Nibiru stiano arrivando sulla Terra; presto. Essi credono che il Pianeta X stia per passare nei dintorni della Terra, attraverso la sua orbita di 3600 anni intorno al nostro Sole. Tali credenti sono terrorizzati dalle conseguenze che un passaggio ravvicinato di Nibiru potrebbe scatenare. Temono sarà causa di terremoti, maremoti, gravi inondazioni e scarsità di cibo a causa delle condizioni climatiche, malattie, tempeste di fuoco di meteoriti, eruzioni vulcaniche e simili. Hanno paura che si tradurrà in una grande catastrofe che causerà la perdita della vita sulla Terra.

Nibiru (Ne.Bi.Ru), è conosciuto con molti nomi come ad esempio: Planet X, Il Dodicesimo Pianeta, Marduk, Paradiso, “Heaven” e il “Regno dei Cieli”, e così via, in varie culture. Anche se Nibiru è stato chiamato Il 12° Pianeta, tecnicamente non è un pianeta del nostro sistema solare. In realtà, è un pianeta proveniente da un altro sistema solare e la stella che era il sole del suo sistema solare, si è spenta. Nibiru non è mai visibile dalla Terra, ma la stella che era il centro del sistema solare di Nibiru, era visibile nel cielo dalla Terra. Il modello orbitale di Nibiru ha dato, agli Anunnaki, il vantaggio di avere un osservatorio da cui poter osservare e indagare la moltitudine di pianeti vicini la sua orbita.

Nibiru 01In sumero, il Pianeta X era Nibiru, a Babilonia, invece, Marduk. Si dice che gli antichi abitanti della Mesopotamia, credessero che Nibiru fosse il dodicesimo pianeta del nostro sistema solare e che si trattasse del “Paradiso” da dove provenivano e risiedevano i loro dei.

I Nibirians, gli abitanti di Nibiru, sono spesso indicati come Anunnaki, Nephilim, Elohim (plurale di Dio), e Mardukians, ma mi riferirò a loro come Anunnaki. La parola “Anunnaki” significa, letteralmente, “coloro che dal cielo sulla Terra sono venuti”. Nell’Antico Testamento questi visitatori “celesti” vengono chiamati: “Anakim”.

Nibiru era popolato da un super razza di rettili, regolata, socialmente, dall’élites aristocratica conosciuta, in ebraico, come i “Nefilim”, che significa “coloro che sono scesi dal cielo alla terra”. Gli Anunnaki erano una delle tante razze aliene tecnologicamente avanzate. In realtà, la loro civiltà è stata avanzata ben oltre la maggior parte delle altre del loro tempo. Gli Anunnaki hanno chiamato la loro stella: “Zaos”.

Gli Anunnaki sono una razza bellicosa e conquistatrice. Sono feroci, malvagi, lussuriosi, incestuosi, sanguinari, ingannevoli, gelosi e prepotenti. Sono anche carnivori e spesso cannibali. Chiedono anche sacrifici di vergini da quelli che conquistano e verso i loro simili che rendono schiavi.

Le caratteristiche peggiori che si possono concepire in Satana, le possiamo riscontrare anche negli Anunnaki. Sono specializzati nel controllo mentale. Inoltre, hanno quasi perfezionato il controllo economico con lo sviluppo della moneta e del sistema dell’usura. Hanno condotto ampi esperimenti di ingegneria genetica, creando, tra le altre cose, una super razza rettile che gli Anunnaki hanno chiamato: “Ducaz”.

rep 12I Ducaz sono stati utilizzati per la conquista ed il controllo della popolazione Nibiriana e quella di altre razze conquistate. Così, i Ducaz sono Rettiliani. Ci sono diversi tipi di Rettiliani tra loro. I loro padroni, gli Anunnaki Elite, non sono i Ducaz. Come ogni cosa associata agli Anunnaki, tra i Ducaz vi è presente una rigida struttura di classe, iniqua e irreggimentata.

I Rettiliani, o Ducaz, sono stati inviati dai loro “padroni” Nefilim, o Elohim, a combattere guerre con altre razze aliene e fungere da spie, guardie del corpo e forze di polizia. Ci sono molte fazioni tra gli Anunnaki. Tra queste, i più acerrimi nemici dei Ducaz, si definiscono i “Pers-tori”, un gruppo di alieni per i quali ho coniato la parola “Vulturites” molti anni fa. Essi sono chiamati Vulturites non perché sembrano avvoltoi, come alcuni hanno sostenuto. In realtà, non sembrano affatto così.

Ironia della sorte, i Pers-tori sono solo una diversa fazione della razza Anunnaki. Tuttavia, i Ducaz (Rettiliani) ed i Pers-tori (Vulturites), sono sempre stati acerrimi nemici, anche tutt’ora. I discendenti di questi due gruppi sono ora sulla Terra in lizza per la supremazia su questo mondo. Molti di questi attualmente occupano posizioni nell’intrattenimento, nelle milizie, posizioni agrarie e commerciali, politica, finanza, scienza, religione, legale, medica (in particolare nelle banche del sangue) e, sopratutto, regolano l’industria del sesso. La maggior parte di questi alieni non sono consapevoli delle loro origini aliene.

Gli Anunnaki sono esseri biologici di carne e ossa, pieni di orgoglio, arroganza, pulsioni sessuali incontrollabili verso partner adulti e bambini (che si tratti di partecipanti disposti o forzati) ed hanno un grande appetito per la conquista ed il controllo. Questa razza guerriera ha una sete insaziabile per il controllo di altri esseri e dominio sulle altre razze e classi meno privilegiate. Gli Anunnaki hanno sviluppato ed imposto complessi ed oppressivi sistemi di casta e di genere. Sono misogini. Ecco perché hanno eliminato il culto della Madre Divina seguito dalle prime persone sulla Terra, che essi conquistarono. C’è stata tanta resistenza verso l’eliminazione del culto della Divina Madre, resistenza a cui gli Anunnaki Elite fecero ricorso sostituendola con “madri” di diverse culture, come ‘madre terra’, ‘madre natura’ e, successivamente, danneggiarono ulteriormente l’immagine della Divina Madre, attribuendogli, falsamente, qualità lussuriose e vendicative. L’interpretazione della dea Kali, è uno di quei falsi attributi.

A causa di un grande scontro, la Terra, i pianeti e le lune del nostro sistema solare sono stati gravemente colpiti. Nibiru ha subito troppi gravi danni da questa collisione celeste. Ciò ha causato l’arrivo, sulla Terra, degli Anunnaki, in cerca di una casa permanente. Non sono venuti per la ricerca dell’oro, come ipotizza Sitchin. Stranamente, l’oro non è un minerale nativo della Terra e gli Anunnaki non si aspettavano di trovarlo. Né vennero sulla Terra per miniera per fare uno scudo d’oro che proteggesse le difficoltose condizioni atmosferiche di Nibiru (se così fosse, non sono riusciti a salvare il loro pianeta, perché il loro pianeta è stato distrutto). Tuttavia, gli Anunnaki sono stati lieti di trovare l’oro sulla Terra, perché lo hanno usato per ornamento. Essi, inoltre, hanno importato molti schiavi per estrarre l’oro, usando anche le classi inferiori Anunnaki per fare lo stesso.

Quando la loro casa, Nibiru, è andato distrutto, gli Anunnaki Elite e la loro squadra di assistenti, sono stati costretti a vivere sulla navicella spaziale, grande come una città, che orbita intorno alla Terra. Da allora, le altre razze Anunnaki, erano già collocate nei diversi mondi già conquistati, tra cui la Terra, Marte e il resto del nostro sistema solare. Inoltre, con un intervallo di tempo vissuto tra Orione ed il sistema delle Pleiadi. Quindi, possiamo vedere che gli Anunnaki sono straordinariamente potenti e temuti da molti. Al tempo dei Sumeri, gli Anunnaki Elite, si spostavano in imbarcazioni di classe mercantile, sulla Terra, per scopi commerciali e militari. Il commercio interplanetario di schiavi era prevalente e molto redditizio. Non c’è da stupirsi che gli antichi popoli della Terra temessero i propri dei che, come da loro sostenuto, vivevano nel cielo.

La maggior parte dei terrestri, ormai, sono geneticamente e simbolicamente parte della civiltà degli Anunnaki: Gli Anunnaki Elite di Nibiru sono manipolatori genetici e sanno come creare forme di vita artificiale. Nella loro arroganza, hanno cercato di giocare a fare Dio. La tecnologia altamente avanzata, la loro dimensione e la forza prepotente, li ha resi quasi invincibili agli occhi delle prime persone. Così, gli Anunnaki Elite, sono stati visti e adorati come divinità.

nordica 02Gli Anunnaki Elite, a volte, sono stati indicati come i Nordici o Biondi. Sono alti, robusti, pieni di vigore, atletici e, di solito, di carnagione chiara. Il loro simbolo di status e di potere, è il disco alato che rappresenta la loro stella di casa Zaos. Questi Anunnaki Elite, successivamente, sono stati conosciuti come Elohim e Nephilim. Questi malvagi Elohim non devono essere confusi con il Divino Elohim della vera creazione.

Gli Anunnaki Elite (Nephilim) hanno creato molte religioni in modo che potessero essere adorati come divinità; questo dà loro una grande soddisfazione. Gli Anunnaki hanno sviluppato religioni corrompendo ogni spiritualità osservata nelle popolazioni indigene della Terra. Hanno utilizzato le religioni come potente mezzo di controllo. Le diverse religioni sono stati istituite in modo che le dottrine cozzassero fra loro al fine di allevare disarmonia, diffidenza, confusione, guerra e arroganza.

Al loro arrivo, gli Anunnaki hanno piantato sulla Terra ibridi provenienti da altri mondi. Non molto tempo dopo il loro arrivo, hanno cominciato a diffondersi in lungo e in largo, come potevano, prendendo il controllo delle sezioni del pianeta attraverso l’ingegneria genetica. Hanno costretto gli indigeni alla sottomissione totale. Sono stati sottoposti a sperimentazione controllata per allevamento biologico. Attualmente, la maggior parte dei rapimenti alieni sono svolti dagli Anunnaki Remnants (un termine che uso per indicare gli Anunnaki che sono rimasti bloccati sulla Terra).

Come accennato in precedenza, gli Anunnaki Elite, hanno conquistato e schiavizzato i popoli primitivi che erano già residenti sulla Terra. Alcuni sostengono che Gesù fosse un ibrido di Nibiru, il che implica che maliziosamente era un Anunnaki. Questo è palesemente falso. Gesù, in realtà, era un Avatar della Luce, “incarnato” qui per ricordare e risvegliare i “dormienti” esseri divini sulla loro vera origine divina.

In Genesi 6:2-4 è registrato dagli Anunnaki (che hanno scritto la maggior parte del Vecchio Testamento) che “i figli di Dio” (i maschi Anunnaki) “videro che le figlie degli uomini erano belle”. Nello sviluppo di questa dottrina, gli Anunnaki cercavano di dimostrare che i “figli di Dio” sono stati attirati sulla Terra e danneggiati dalle donne indigene terrestri. In realtà, le donne della Terra, a quel tempo, erano più pure dei maschi e venivano venerate dai maschi perché la spiritualità terrestre conservava ancora la vicinanza alla Madre Divina. Gli Anunnaki hanno dovuto cambiare ciò per far sembrare che le donne fossero un genere che non poteva essere considerato attendibile e che dovesse essere oppresso dai maschi. I “figli di Dio” abusarono e maltrattarono, orribilmente, le donne indigene della Terra per dare, ad i maschi terrestri, un modello misogino da seguire.

Lo sciovinismo Anunnaki, ha causato la sottomissione delle donne da parte degli uomini e trattate come loro “poggiapiedi” in molte culture, tra cui le società arabe, asiatiche, ebree ed occidentali. In Isaia 66:1 si trova il detto: “Così dice il Signore, Il cielo è il mio trono, e la terra è il mio sgabello….”.

In Efesini 5:22-24 Paolo, che era un Anunnaki incarnato, ha scritto: “Mogli sottomesse dai propri mariti, come dal Signore. Il marito è capo della moglie, come anche Cristo è capo della Chiesa, egli è il Salvatore del corpo. Pertanto, come la chiesa è soggetta in Cristo, così anche le mogli siano soggette ai loro mariti, in ogni cosa.”

Pertanto secondo l’insegnamento di Paolo, le mogli sono i poggiapiedi e i mariti sono i troni. In un colpo solo, l’usurpatore Paolo, a nome degli Anunnaki, ha subordinato tutte le donne cristiane verso uno status inferiore. Molte chiese equiparano l’insegnamento di Paolo agli insegnamenti di Cristo. Questa è una bestemmia!

A riprova che gli Anunnaki sono gli autori di gran parte del Vecchio Testamento, consideriamo come hanno manipolato gli scritti di Mosè, che era uno degli Attas incarnato della Luce. In Esodo 24:7 si trova un passaggio che racconta alle persone che devono “essere obbedienti” al sacrificio di sangue. Inoltre, in Numeri 27:20, Mosè avrebbe dovuto dire che il popolo deve “essere obbediente” per Joshua. Sempre in Deuteronomio 04:30, Mosè, comandò al suo popolo di “obbedire” alla voce di Dio nelle tribolazioni e negli ultimi giorni.

Ancora una volta, gli Anunnaki hanno volutamente danneggiato le parole di Mosè in Deuteronomio 8:20, dove dice che bisogna “essere sottomessi” a Dio o: Come le nazioni che il Signore ha distrutto davanti alla tua faccia, così perirete; perché voi non sarete obbedienti alla voce del Signore tuo Dio.

Queste non possono essere parole del vero Dio dell’Amore. Queste sono le parole principali del Demiurgo Anunnaki. Il vero Dio non punisce le persone, le nazioni o qualsiasi altra cosa.

L’unica altra volta che le parole: “essere obbedienti”, appaiono nel Vecchio Testamento, è in 2 Samuele 22:25 in cui si constata che “gli stranieri si devono presentare a me: non appena sentono, essi devono essere obbedienti a me”. Chiaramente, queste sono le parole dei maestri degli schiavi, gli Anunnaki Elite.

Ci sono solo tre altre occasioni in cui le parole “essere obbedienti” appaiono nella Bibbia e tutte sono attribuite a Paolo l’Anunnaki.

In 2 Corinzi 2:9, Paolo dirige i suoi (di Paolo non di Gesù) seguaci ad essere obbedienti in tutte le cose.

Efesini 6:5 recita: “Servi, ubbidite ai vostri signori secondo la carne, con timore e tremore e semplicità di cuore, come a Cristo”. Non è questo terribile?

L’ultima volta che le parole: “essere obbedienti” appaiono nella Bibbia cristiana, è in Tito 2:9, dove Paolo dice: “Esorta i servi ad essere sottomessi ai loro padroni e per far loro piacere in ogni cosa …” Chiaramente, Paolo era il rappresentante di un dio del terrore e scagnozzo di un maestro degli schiavi.

Come si può vedere dagli esempi della citazione “obbedire”, si può vedere che Gesù ha cercato di annullare gli insegnamenti degli Anunnaki nel Vecchio Testamento, ma Paolo ha corrotto gli insegnamenti di Gesù e così facendo, ha restituito il “dio” della paura e del terrore al potere.

I miti della creazione, di tutto il mondo, sono simili nelle loro principali spinte. Perché è così? Questo perché i vari miti della creazione sono stati diffusi dagli Anunnaki migrati in tutto il mondo. Queste religioni non sono basate sull’amore, si basano sulla paura.

Ovunque sono andati gli Anunnaki, hanno consolidato il popolo in comunità densamente popolate in modo da poter meglio costringere le persone a lavorare per loro e per controllarle fisicamente, emotivamente, mentalmente, spiritualmente ed economicamente, come schiavi. Controllano instillando paura e mantenendo il popolo nell’ignoranza. Questi modelli, oggi, sono più sottili e spesso appaiono molto più attraenti di quanto lo siano stati in passato. Così, in questo senso, gli esseri umani erano schiavi degli Anunnaki prima e rimangono così, oggi.

Gli Anunnaki hanno introdotto l’ornamento del corpo con gioielli. Essi hanno inoltre promosso gusti molto costosi che forzino le persone in schiavitù economica. Hanno introdotto la poligamia, l’incesto e la pedofilia, che sono tratti distintivi Anunnaki. Tali caratteristiche sono notate in varie culture, tra cui l’antica sovranità egiziana e nei patriarchi del Vecchio Testamento, che hanno seguito i precetti ordinati dagli Anunnaki.

In molti sensi, in questa età tecnologicamente avanzata, siamo schiavi delle moderne materie prime, dei governi, dei sistemi economici, culture, religioni, abitudini, costumi e ecc, ma soprattutto, siamo schiavi di questa realtà virtuale, accecati dalle sue sottigliezze e falsità e dalla sua simulazione dei Reami Divini.

Gli Anunnaki hanno visitato la Terra, per la prima volta, circa 500.000 anni fa. Da allora, avevano già conquistato le Pleiadi, Marte e molti altri mondi.

Dopo alcune prove, la prima ondata d’ingegneria genetica di successo si è verificata sulla Terra circa 300.000 anni fa. Gli Anunnaki hanno introdotto molte razze aliene che avevano conquistato. Hanno anche sequestrato una razza speciale chiamata Razza delle Donne portandola sulla Terra. Questa Razza delle Donne ha sofferto molto sotto la soppressione e l’abuso degli Anunnaki. Varie razze aliene provenienti da altri mondi sono state portate sulla Terra per essere usate come schiavi dagli Anunnaki. Hanno anche sequestrato alieni provenienti da altri mondi e li hanno portati qui come schiavi. Alcuni sono stati venduti per i lavori forzati, un po’ per il sesso, un po’ per la vita militare, ecc

Attraverso l’ingegneria genetica, le donne sono state fatte fisicamente inferiori agli uomini per statura, forza e velocità. Anche nelle professioni in cui la forza e la velocità sono irrilevanti, come nel clero, nel diritto, nella medicina, in politica, nel commercio, nella scienza, etc., le donne sono fortemente svantaggiate. Questo dimostra l’entità dell’influenza sciovinista degli Anunnaki. A parte l’ingegneria genetica sugli esseri umani, è stato fatto un lavoro simile anche su varie altri specie, tra cui uccelli, rettili, pesci, animali e piante.

minotauroGli Anunnaki hanno creato innumerevoli mostruosità, alcune delle quali leggendarie; alcuni erano metà animale metà umano, altri erano mezzo uccello o mezzo pesce e mezzo-umano.

La storia della Genesi, è stata creata e registrata dalla civiltà avviata dagli Anunnaki: i Sumeri. I Sumeri hanno registrato su tavolette la storia degli Anunnaki sulla Terra, in conformità da quanto dettato dagli Anunnaki.

L’avanzata civiltà Sumera, non si è evoluta nel corso di molte migliaia di anni, al contrario, è stata quasi istantanea grazie all’introduzione di molti aspetti della civiltà Anunnaki, tra cui il sistema giuridico, l’ordine sociale, modello economico, religioso, scientifico, matematico, pesi e misure, scrittura, letteratura, musica, arti dello spettacolo, cosmologia, pittura, scultura, astronomia, astrologia, medicina, zootecnia, omeopatia, abilità culinarie, arte, intrattenimento e così via. Sumera fu una civiltà che altre società arretrate invidiavano e temevano.

Circa 35.000 anni fa, l’uomo di Cro-Magnon assunse il possesso della Terra da parte dell’uomo di Neanderthal. Gli Anunnaki Elite uccisero l’intera popolazione dei Neanderthal dopo che finirono di usarli come campioni per gli esperimenti genetici. L’Homo sapiens è stato il risultato della seconda ondata di ingegneria genetica. Questa seconda ondata ha permesso, agli Homo sapiens, di procreare accoppiandosi con gli Anunnaki.

Nel periodo di massimo splendore di Atlantide, le classi privilegiate viaggiavano nello spazio. Il teletrasporto era comune. Come gli “schiavi” di Atlantide divennero sempre più avanzati, cominciarono a disobbedire ai loro “dei”, gli Anunnaki Elite. Così si decise per la distruzione di Atlantide. Alcuni degli Anunnaki Elite ed i loro assistenti scelti, fuggirono dalla Terra in enormi astronavi e andarono su altri pianeti, come Marte, e anche verso altri sistemi. La maggior parte degli Anunnaki furono lasciati in dietro. Fuggendo dalla Terra, gli Anunnaki Elite fecero esplodere Atlantide distruggendola, sperando di uccidere tutti i restanti Anunnaki e il resto degli abitanti.

Tuttavia, alcuni degli schiavi Anunnaki scoprirono i piani degli Anunnaki Elite e alcuni di loro riuscirono a fuggire prima della distruzione, portando con loro alcune delle conoscenze, manufatti, tecnologia, scritti, armi e la cultura di Atlantide in varie parti della Terra.

Un altro motivo per il quale gli Anunnaki Elite decisero di far saltare in aria Atlantide, era perché erano sotto l’estrema pressione causata dall’indagine degli Attas (i soccorritori della Luce che sono come i patrol dello spazio). Gli Anunnaki Remnants scampati alla distruzione di Atlantide, iniziarono la costruzione di altre culture che noi oggi conosciamo come azteca, Inca, Maya, e per di più, l’antico Egitto. Ci sono molti Anunnaki sul pianeta Terra, oggi. Alcuni sono i discendenti dei sopravvissuti di Atlantide fuggiti prima che fosse fatta saltare in aria.

Dopo la distruzione di Atlantide, venne eseguita la terza ondata di ingegneria genetica dalla classe dominante degli Anunnaki Remnants, avvenuta circa 20.000 anni fa. Un gruppo di Anunnaki Remnants costruì le piramidi impiegando enormi quantità di lavoro forzato umano e avanzata tecnologia. Questi siti venivano utilizzati come piattaforme di lancio per le navicelle spaziali delle classi privilegiate degli Anunnaki Remnants.

Gli egiziani che costruirono le grandi piramidi e la Sfinge, erano Anunnaki Remnants da Atlantide, quelli che gli Anunnaki Elite avevano intenzione di annientare quando distrussero Atlantide. Quando gli Anunnaki Elite tornarono sulla Terra, dopo aver distrutto Atlantide, videro culture Anunnaki Remnants.

I governanti ed i re delle varie culture, di solito erano nominati dagli Anunnaki Elite. Quando gli Anunnaki Elite fuggirono e gli Anunnaki Remnants assunsero il potere, i Remnants adottarono questo modello sovrano per nomina. Questo è il motivo per cui molte culture, tra cui quella cinese, giapponese, egiziana e dell’Europa Occidentale, hanno seguito l’ordine del diritto divino dei re.

Migliaia di anni fa, quando gli Anunnaki Elite tornarono sulla Terra con l’intenzione di riavviare il proprio dominio, rimasero sorpresi di trovare le culture Anunnaki Remnants in fiore.

In preda alla disperazione, gli Anunnaki Elite impostarono un nuovo controllo sulla Terra. Lo attuarono provocando un grande diluvio che distrusse quasi tutte le prove di ex culture. Solo i grandi monumenti come la Sfinge, le piramidi, gli Ziggurat, ecc sopravvissero al diluvio. Quasi tutti i grandi monumenti di tutto il mondo sono stati creati per volere degli Anunnaki Elite o poi, degli Anunnaki Remnants.

Temendo che gli Anunnaki Remnants, dopo il diluvio, avessero rapidamente ricostruito quelle culture, particolarmente in Egitto, gli Anunnaki Elite presero l’enorme rischio di selezionare una zona della Terra sulla quale avessero potuto istantaneamente depositare una cultura che sarebbe stata di gran lunga superiore a quella di qualsiasi tribù sulla Terra. Questo piano di emergenza è stato eseguito in Sumeria.

La civiltà Sumera, come detto, si sviluppò quasi istantaneamente a causa di una situazione di estrema urgenza. Gli Anunnaki Elite stavano perdendo influenza sulla Terra, che si spostava sempre più verso gli Anunnaki Remnants di Atlantide. Questi Anunnaki Remnants svilupparono di nuovo la cultura egiziana, quella azteca, maya e inca e avrebbero potuto raggiungere una posizione dominante se lasciati a se stessi. Pertanto, gli Anunnaki Elite, presero la rischiosa decisione di creare una cultura super-completa in Sumeria.

A questo punto, il più potente degli Attas della Luce catturò un gran numero di Anunnaki Elite. Molti degli Anunnaki Elite fuggirono dalla Terra, ancora una volta nelle loro astronavi e tornarono ad Orione e nel sistema delle Pleiadi. Questi, una volta orgogliosi e “potenti” Anunnaki Elite, sono ora nulla, ma latitanti rannicchiati in clandestinità.

La storia della Genesi è stata utilizzata per controllare le persone e per costringerli ad adorare gli Anunnaki Elite come dèi del cielo. La storia della Genesi non è la storia della vera creazione divina. La storia della Genesi è, infatti, molto recente rispetto allo schema delle cose, così, come può essere una storia della creazione?

Attraverso l’esperienza passata, gli Anunnaki avevano già visto come le religioni possano controllare le popolazioni. Questo è un importante strumento che usano per il controllo.

L’Antico Testamento è dedicato al Signore. È molto maschio orientato. L’Antico Testamento riconosce la presenza di molti “dei” Anunnaki sulla Terra nei primi tempi. La storia della Genesi riguarda la diffusione del genere umano partendo da Adamo ed Eva e riguarda la storia del disincanto “divino”, con l’umanità che ha preceduto il diluvio.

Nei testi sumeri viene menzionato il popolo del Shem (che significa nave spaziale). Gli Anunnaki erano il popolo di Shem, venuti sulla Terra e copulato con terrestri primitive. Ciò viene registrato nella storia della Genesi.

Gli Anunnaki Elite iniziarono una nuova cultura, molto avanzata, a Babilonia.

Come sempre, distruggono le culture e uccidono le popolazioni ogni volta che gli sfuggono di mano, per poi iniziare altrove.

Oggi gli Anunnaki Remnants hanno in programma di ripristinare la “maestà” di un tempo in cui gli Anunnaki Elite avevano il completo dominio sulla Terra. Hanno in programma di riavviare il Nuovo Mondo. Gli Anunnaki Remnants, con l’aiuto degli esseri umani, così come degli Anunnaki incarnati in corpi umani, hanno costruito enormi bunker sotterranei e linee ferroviarie che gli consentirebbero, a loro ed alla loro squadra di assistenti, di sopravvivere ad una catastrofe, progettata dagli Anunnaki Elite, che dovrebbe colpire la Terra. Non possono lasciare il pianeta perché sono stati lasciati con risorse limitate, dopo che gli Anunnaki Elite sono fuggiti con tutte le astronavi tecnologicamente avanzate.

Gli Anunnaki Remnants pensano di poter scegliere i propri eletti (come i loro padroni hanno fatto) e rifugiarsi con loro in bunker sotterranei durante il periodo di catastrofe. Hanno in programma di prendere un intero presidio di “schiavi”. Questi includeranno soldati, polizia, vigili del fuoco, cuochi, animatori, estetiste, medici, scienziati, ecc. In seguito, le useranno in superficie, come prima. Soprattutto, useranno la propria nuova generazione di cloni per popolare la Terra. La popolazione della Terra è stata programmata per accettare questo tipo di scenario, come si può vedere in film come Deep Impact.

Ma il piano degli Anunnaki Remnants è stato sventato. Il loro desiderio di distruggere gran parte della vita e della cultura sulla superficie della Terra non riuscirà.

Gli Anunnaki Remnants sono ora in mezzo a noi. Sono i nostri burattinai attuali che manipolano e controllano il mondo. Allo stato attuale, la clonazione di esseri umani, animali e piante sono attività comuni per questi alieni. Questo piano diabolico non è noto al grande pubblico e sarà negato con veemenza dai leader mondiali e dai loro tirapiedi.

Così, per un lungo, lungo tempo la Terra è stato un pianeta gestito da schiavisti!

Gli Anunnaki sulla Terra sono in attesa di rinforzi dai loro padroni, gli Anunnaki Elite che fuggirono temporaneamente verso altri sistemi solari quando gli Attas entrarono in azione. Tuttavia, i rinforzi non arriveranno sulla Terra questa volta perché gli Attas hanno limitato i loro rinforzi, così gli Anunnaki esistenti sulla Terra sono bloccati.

Gli Attas non sono di origine Eridanean come è stato ipotizzato da qualcuno. Attualmente sono in stand-by perché la Luce prevede che gli Anunnaki Elite tenteranno di tornare sulla Terra per provocare ogni sorta di catastrofe e per alimentare, di nuovo, gli Anunnaki Remnants. Tuttavia, ogni tentativo fatto dagli Anunnaki Elite di venire sulla Terra incontrerà le forze invincibili degli Attas.

La Luce ha molto atteso questo momento finale per liberare tutti gli esseri vitali di Luce, di tutti i livelli e da tutti i tipi di coscienza, rimasti intrappolati in questa dimensione del male.

IL PROCESSO è ben avviato!

Qualcosa arriverà sul nostro mondo, molto presto, ma non sarà Nibiru.

http://www.cyberspaceorbit.com/dm_report.html

Traduzione http://luniversovibra.altervista.org/nibiru-e-gli-anunnaki/

Copyright © 2008 by PH-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license