I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

La Macchina delle copie

copie

Questa volta vogliamo partire da un particolare emerso dai racconti degli addotti in Italia e
ancora prima negli U.S.A. Ad esempio (Linda Porter, 1963 Porterville, California.) la formazione
delle copie,che avviene all'interno di cilindri, sottolineando il fatto che, non vogliamo ripetere
quanto già conosciuto in merito a tale argomento, ma che si vuole soltanto trovare una possibile
spiegazione al funzionamento del meccanismo di copiatura .
Dalla testimonianze raccolte risulta che l'addotto viene introdotto in un contenitore
cilindrico trasparente totalmente immerso in un fluido caldo più denso dell'acqua e meno dell'olio
(così descritto dagli addotti) di colore verdastro dove è possibile respirare.
Il fatto che in poco tempo gli alieni e alcuni fazioni militari, riescano a creare una copia di
un individuo, uguale in tutto e per tutto, (tranne per la caratteristica di avere l'innesto di un' anima),
è molto interessante.

Nasa ancora sotto accusa: Copre navicelle ufo triangolari [47]

27 Gennaio, 2012 | Category : Ufologia | Author: Fonte | Condividi | Commenti

triangolare

Ancora una volta, i teorici della cospirazione aliena hanno tentato di usare pubblicamente le immagini disponibili nell'archivio NASA per dimostrare che l'agenzia spaziale è impegnata in un elaborato cover-up ufologico. E, ancora una volta, sono stati smentiti sia dall'agenzia che dalle leggi della fisica.

Questa volta, si è richiamata l'attenzione sulle peculiarità di nuovi filmati catturati da un telescopio a bordo della NASA STEREO-B - una coppia di sonde parcheggiate su entrambi i lati del Sole che, insieme, forniscono una visione a 360 gradi del sistema solare nella sua interezza.

Il filmato mostra Venere, la Terra e, sul lato opposto del campo di vista, un misterioso oggetto triangolare che si sta dirigendo verso di noi. Cosa sia è il punto dell'accusa alla Nasa.

Secondo gli ufologi è una nave spaziale. Secondo il buon senso no.

"Confrontando le dimensione agli oggetti planetari che si vedono in questo telescopio, se i miei calcoli sono corretti, quello che si vede è enorme", ha detto su YouTube l'utente "BeePeeOilDisaster" nel suo commento al video che è stato catturato il 27 dicembre. Parla di un cover-up rapidamente seguito, quando, pochi giorni dopo, gli scienziati della NASA's STEREO-B spacecraft hanno  aggiornato il sito per visualizzare le immagini più recenti. 

Questa non è la prima volta che utenti appassionati di ufologia hanno trovato quello che credono essere un UFO enorme in avvicinamento sulla Terra, ricorderete la "navi" di Saturno dirette verso la Terra.

Ma questa volta, il team di scienziati che lavorano con dati provenienti da sonde deciso di affrontare il reclamo direttamente. In un post sul sito ufficiale NASA's STEREO-B , i ricercatori hanno offerto una spiegazione della funzione triangolare nel filmato in questione: niente di più che un gioco di luce. Vediamo se la spiegazione è convincente.

 

"La risposta si trova sul lato esattamente opposto dell'immagine", hanno scritto gli scienziati. "Al tempo stesso questa strana caratteristica comincia ad essere visibile, molto luminosa quando il pianeta Venere entra nel campo visivo dal basso a sinistra."

Gli scienziati hanno constatato che Venere e il triangolo, una di fronte all'altra attraverso il centro del piano della telecamera, stanno al passo mentre si muovono. "Questa non è una coincidenza. La strana geometricità dell'oggetto' è in realtà una riflessione interna del pianeta Venere all'interno delle ottiche del telescopio. Questo effetto è stato visto molte volte altre volte in passato. "

 

Questo effetto ottico, riflette la luce in entrata da dietro lenti e specchi all'interno del telescopio, con la forma di manufatti prodotti da questa luce diffusa - di solito triangoli e cerchi di varie dimensioni - dipende dall'orientamento relativo di tali lenti e specchi.

Un altro esempio di riflessione interna, questa volta di luce dal pianeta Terra, può essere visto in frame dello Stereo-B risalente al maggio 2007. Altri esempi di riflessione interna e di altri artefatti ottici e di elaborazione dati vengono spiegati dagli scienziati nella sezione '"Artefatti immagine" della medesima pagina Web, con spiegazioni dei vari effetti. Questo è tutto, naturalmente se fidarci è no rimane un altro discorso. Noi vi abbiamo fornito quella che risulta la soluzione più logica e razionale. 

First Page
First Page
First Page
Last Page

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license