Home

Marconi e il Programma Spaziale Italiano Segreto

 
27 Aprile, 2016 | Categoria : Ufologia | Commenti
homepage

marconi-ufo

Un ex agente americano del Naval Intelligence, William Tompkins, ha condiviso la sua conoscenza circa l'esistenza di un programma spaziale segreto italiano.
Egli sostiene che le spie degli Stati Uniti Navy incorporation sapevano benissimo che gli scienziati della Germania nazista avevano imparato le tecniche aereospaziali da questo programma italiano, ed avevano informato un gruppo segreto della Naval Intelligence, tra cui Tompkins, che era di stanza a Naval Air Station, San Diego 1942-1946.
Secondo i documenti pubblicati alla fine degli anni 1990, Benito Mussolini entrò in possesso di un UFO il 13 giugno 1933, sconosciuto a forma di piattino e di provenienza ignota. Dopo un'analisi approfondita, i ricercatori italiani hanno concluso che i documenti erano autentici e hanno confermato il primo incidente con recupero UFO nella storia - 14 anni prima della famosa Roswell Crash nel 1947. Uno dei principali ricercatori italiani coinvolti nello studio dei documenti è Alfredo Lissoni.
Immagine a sinistra raffigura il UFO precipitato nel nord Italia il 13 giugno 1933.

ufo_italian


Ecco la sua descrizione del crash 1933
13 giugno 1933. Un oggetto circolare che assomigliava ad un paio di piatti unite ai loro bordi esterni è precipito vicino alla città di Maderno, in Lombardia, nel nord Italia. L'oggetto, fatto di sottili filamenti di metallo, grigio-argenteo, è di circa cinquanta piedi di diametro e spessore inferiore a sette piedi .... Non ci sono occupanti l'oggetto è stato trovato vuoto.
Per quanto riguarda chi ha guidato il programma spaziale italiano, Tompkins ha confermato che si trattava effettivamente di Marconi, come indicato nei documenti dei dischi volanti, che potete leggere qui.
Significativamente, il programma spaziale segreto di Marconi era completamente separato per il programma aerospaziale avanzato più convenzionale di Mussolini in fase di sviluppo prima della seconda guerra mondiale.

Italian Secret Space Program


Ci sono stati a lungo voci di un impegno civile di costruire dischi volanti in Sud America guidati da Marconi, la cui morte nel 1937 è stato presumibilmente un falso. Secondo il ricercatore di archeologia indipendente, David Hatcher Childress, la morte di Marconi era una copertura per lo spostamento in Venezuela per avviare un progetto avveniristico di distanza dalla guerra europea incombente.
Novantotto scienziati sono stati scelti per il Sud America, dove hanno costruito una città in un cratere vulcanico non attivo nelle giungle del sud del Venezuela. Nella loro città segreta, finanziato dalla grande ricchezza che avevano creato durante la loro vita, hanno continuato il lavoro di Marconi sull' energia solare, energia cosmica, e anti-gravità. Lavorando in segreto e, hanno costruito i motori privi di carburante tradizionale e gli aerei in ultima analisi, discoidali con una forma di giroscopico anti-gravità.
Inoltre, Tompkins ha fornito ulteriori dettagli circa le basi segrete in Antartide creati dalla Germania nazista. Le basi utilizzavano schiavi e forza lavoro assunta da un certo numero di paesi nordici per risolvere le loro carenze di manodopera come spiegato.
La conclusione che emerge da Tompkins nelle ultime rivelazioni è molto significativa. Non solo le due maggiori potenze dell'Asse svilupparono dischi volanti sulla base di tecnologie antigravitazionali rivoluzionarie, ma le componenti civili a capo di questi programmi sono stati in grado di trasferire i loro programmi più avanzati a postazioni remote.
Maggiori informazioni su dischi volanti di Marconi e il suo programma spaziale segreto, vedi il nostro articolo: I segreti di Tesla e Marconi in Sud America.
In questo estratto di intervista, William Tompkins spiega come i nazisti utilizzarono il lavoro degli schiavi nelle loro grandi caverne in Antartide.
Tompkins spiega anche come gli Stati Uniti Navy imparato da spie incorporate nella Germania nazista, che gli italiani HA anche stabilito un programma spaziale, che era sotto la guida di Guigliemo Marconi in Sud America.


 

http://www.filosofiaelogos.it

http://ufosightingshotspot.blogspot.it/

 

homepage

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under theGNU/GPL license