I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

La Macchina delle copie

copie

Questa volta vogliamo partire da un particolare emerso dai racconti degli addotti in Italia e
ancora prima negli U.S.A. Ad esempio (Linda Porter, 1963 Porterville, California.) la formazione
delle copie,che avviene all'interno di cilindri, sottolineando il fatto che, non vogliamo ripetere
quanto già conosciuto in merito a tale argomento, ma che si vuole soltanto trovare una possibile
spiegazione al funzionamento del meccanismo di copiatura .
Dalla testimonianze raccolte risulta che l'addotto viene introdotto in un contenitore
cilindrico trasparente totalmente immerso in un fluido caldo più denso dell'acqua e meno dell'olio
(così descritto dagli addotti) di colore verdastro dove è possibile respirare.
Il fatto che in poco tempo gli alieni e alcuni fazioni militari, riescano a creare una copia di
un individuo, uguale in tutto e per tutto, (tranne per la caratteristica di avere l'innesto di un' anima),
è molto interessante.

Lotta al Terrorismo: i Banchieri e le Banche Sono Terroristi

   
25 Maggio, 2013 | Category : Attualità | Author: Fonte | Commenti  

Auriti

Che banchieri e banche siano terroristi non v’é ombra di dubbio! Quanti sono centomila? Un milione compresi i loro lacchè e servi? Siamo settemiliardi e centotrentamilioni di persone a questo mondo, sono loro che devono avere paura di noi!

Chi più di loro ha mietuto nei secoli vittime umane e macellato Stati Sovrani e Repubbliche? Basta guardare in che condizioni i banchieri nascosti dietro l’entità della BCE, stanno sbranando entità Sovrane (S-o-v-r-a-n-e) come la Grecia, Cipro, Spagna, Portogallo, Irlanda e Italia. Ma c’è n’è per tutti tranquilli, nessuno è escluso dalla mattanza! 


Anche perché per saziare la fame di piranha quali sono i banchieri, fatta vittima uno Stato ed i suoi cittadini passano poi al vicino, e poi al vicino del vicino, e poi al vicino più prossimo fin quando non rimangono solo le ossa che notoriamente non si spolpano, ma che i banchieri troveranno se non lo hanno già trovato il modo di monetizzare anch’esse, potete starne certi.

Che che se ne dica signori, la ricchezza a differenza della povertà non è uno stato in essere, ma una malattia che colpisce non il bisognoso ma che aggrava l’avaro. Al ché assistiamo attoniti riscontrando che, chi è già per conto suo un agiato e potrebbe fare una vita più che dignitosa, non si accontenta di poter essere tra i pochi che a questo mondo non hanno problemi di sorta, li creano così ad altri, probabilmente per mantenere in auge il loro sport criminale, goderne.

Quando é che porremmo finalmente fine a questa infamia? È ora che tutto questo finisca, é l’ora che questa gentaglia di cui ormai se ne conoscono sia le gesta quanto i nomi paghino le loro malefatte. Famiglie come i Rothschild, i Rockfeller, i J.P. Morgan, i Bush, i Goldman Sachs e tutta l’insieme dell’anima delli meglio vivacci loro, parenti e annessi, tutte le famiglie animali (con rispetto per gli animali, esseri sfruttati anch’essi) che gestiscono le ultramultinazionali, gente questa che ha come solo fine l’accumulo di beni materiali e non, basta che i beni non siano di altri ma tutti per loro.

Ebbene è a loro e solo a loro, che la razza umana del mondo dovrebbe all’unisono non solo ribellarsi, ma andarli a prendere e pretendere finalmente giustizia quella vera, sappiamo che “eliminare” un terrorista non è reato e con Bin Laden ce lo hanno “loro” insegnato, i banchieri sono si gran lunga molto più terroristi di tanti altri a cui si da attualmente la caccia.


Auriti
Ricordiamoci però che noi a differenza loro siamo gente onesta e ancor meno assassini.

Che fare allora, come dobbiamo comportarci per non assomigliargli? Basterebbe tanto per iniziare tornare al baratto, decretare qualsiasi moneta inaccettabile e vedere il platino, l’oro e l’argento come meri metalli dal valore nullo, i diamanti, i rubini, i topazi come pietre per la lavorazione e non come un valore, la casa come un bisogno esistenziale e non come un capitale. Diverrebbero come tutti noi in un secondo, non potendo pagare alcuno e nessuno vorrebbe essere pagato con moneta o minerali a cui più nessuno dandogli alcun valore vuole in cambio, basta crederci.

Nel caso insistessero, allora basterebbe applicare loro semplici accorgimenti dopo avergli requisito tutto. Hanno fame? Non si baratta con loro, quindi non gli si scambia l’arroganza con il cibo. Hanno sete? Non gli si da né versa da bere. Stanno male? I medici hanno meglio da fare, hanno ora da salvare vite che loro stessi stavano uccidendo. Vogliono uscire? Nessuno vuole più vederli quindi rimangano nei pertugi nei quali gli è concesso risiedere. Hanno bisogno di un poco di torpore dato dal sole? Il sole è il premio per gli onesti non certo per loro, che onesti non lo sono mai stati.

Volevano i zombies? Ebbene, è ora che si guardino in faccia tra di loro e sappiano finalmente chi sono. Basta farli crollare dal piedistallo dove si sono da se posti e, farceli diventare.

Fonte http://freeondarevolution.blogspot.it/2013/05/lotta-al-terrorismo-i-banchieri-e-le.html#more


Copyright © 2008 by PH-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license