Home

Le stazioni spaziali segrete della NRO (National Reconnaissance Office)

 
03 Maggio, 2016 | Categoria : Esopolitca | Commenti
homepage

nro-secret-space

Le stazioni spaziali segrete della NRO (National Reconnaissance Office) la quale controlla ammantate stazioni spaziali in orbita intorna alla Terra utilizzano tecnologie avanzatissime già 50 anni prima rispetto a quello che si trova a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, secondo l'informatore segreto del programma spaziale, Corey Goode. Ci sono piani per annunciare pubblicamente l'esistenza di queste grandi stazioni spaziali in orbita come parte limitata di uno scenario di comunicazione per nascondere l'esistenza di programmi spaziali ancora più avanzati che Goode e altri informatori affermano di aver partecipato direttamente.
Nella più recente dichiarazione di divulgazione Cosmica, Goode rivela come è coinvolta la NRO nella gestione delle stazioni spaziali classificate che effettuano la sorveglianza sia della Terra e il sistema solare.
La NRO è stata recentemente data la notizia del suo coinvolgimento in un tentativo di creare una stazione spaziale con equipaggio per scopi di spionaggio nel 1963. L'equipaggio Orbiting Laboratory, che aveva come scopo quello di utilizzare una capsula spaziale Gemini e un corpo segreto di astronauti militari, avrebbe ospitato apparecchiature di spionaggio NRO.
La US Air Force (USAF) era apparentemente responsabile del programma di Manned Orbiting Laboratory, ma è stato davvero gestito dal NRO che era stata ufficialmente creatore nel settembre 1961 a causa di un programma via satellite senza successo della USAF. Dalla sua nascita, lo scopo del NRO era di condurre sorveglianza orbitale terrestre ad alta quota. L'USAF / NRO ha sostenuto che la Manned Orbiting Laboratory è stato annullato nel 1969, perché i satelliti senza equipaggio erano molto più economici.
Al contrario, l'Unione Sovietica ha deciso di fondere i piani per le stazioni spaziali militare dedicate allo spionaggio con il suo programma spaziale civile. La prima stazione con equipaggio nello spazio fu collocata con la Salyut 1 nel 1971. Gli Stati Uniti li avrebbero seguiti subito dopo con Skylab nel 1973; un programma della NASA civile, che ufficialmente è stato il primo con equipaggio della stazione spaziale degli Stati Uniti secondo gli storici tradizionali.
Skylab corse fino al 1979 ed è stata dedicata alla ricerca scientifica. Al mondo è stato lasciato credere che l'esercito degli Stati Uniti e NRO si basava unicamente su satelliti spia per condurre la sorveglianza dall'orbita terrestre vicina.

Il programma statunitense Space Shuttle è iniziata nel 1981, e ha condotto una serie di missioni in orbita terrestre a bassa quota come l'immissione di satelliti nello spazio. Dal 1979, fino all'arrivo dei primi astronauti americani nella Stazione Spaziale Internazionale nel 2000, gli Stati Uniti non avevamo una stazione con equipaggio nello spazio secondo l'annotazione pubblica ufficiale. Eppure, un passaggio nei diari del presidente Ronald Reagan ha indicato che non vi era effettivamente una presenza permanente negli Stati Uniti in orbita vicino alla Terra.

Il diario di Regan del'11 giugno, 1985 Reagan ha scritto :

Pranzo con 5 scienziati spaziali. E 'stato affascinante. Lo spazio è veramente l'ultima frontiera e alcuni degli sviluppi in astronomia ecc, sono come la fantascienza, tranne che sono reali. Ho imparato che la nostra capacità di navigazione è tale che potremmo portare in orbita 300 persone [p.334].

http://exopolitics.org/wp-content/uploads/2015/12/the-reagan-diaries.jpg

Della NASA con il programma Space Shuttle al momento fu tenuto con un massimo di undici persone per navetta, e solo cinque sono stati costruiti per il volo spaziale. Anche se tutti e cinque sono decollate a pieno carico, sarebbe impossibile posizionare e mantenere 300 astronauti in orbita. Reagan aveva pubblicamente rivelato che gli Stati Uniti avevano una flotta di veicoli spaziali segreti militari e che avrebbe potuto inviare fino a 300 persone per una o più stazioni spaziali segrete in orbita intorno alla Terra.

L' Ammissione di Reagan è sorprendente la prova che il NRO e USAF avevano segretamente mandato avanti la costruzione di piattaforme con equipaggio permanente nello spazio che per condurre la raccolta di informazioni e di altri compiti militari. Mentre al pubblico è stato notificato circa la cancellazione del Manned Orbiting Laboratory nel 1969, non è stato mai informato che il NRO e USAF avevano segretamente mandato avanti i piani per un programma di sostituzione.

Il NRO è formalmente parte del Dipartimento della Difesa, ed è stato tradizionalmente diretto dal sottosegretario della USAF. Nel 1982, la Space Command dell'USAF è stato creato, ed è diventato la nuova copertura istituzionale per le stazioni spaziali segrete costruite in collaborazione con la NRO.
NRO

NRO programma di patch da Trevor Paglen di, emblemi da Black mondiale del Pentagono

Informazioni sulle sue attività di sorveglianza in orbitale terrestre dellaNRO sono notoriamente scarse. Fino al 1992 l'esistenza del NRO stesso è stato anche pubblicamente riconosciuto. La sua associazione con i satelliti spia militari è stato inizialmente rivelato, ma non la sua associazione con il programma di Manned Orbiting Laboratory interrotto fino alla recente declassificazione .

La testimonianza di Goode alla divulgazione Cosmic getta molta luce su ciò che il NRO stava davvero facendo nello spazio. Ha discusso in dettaglio il ruolo del NRO nel mantenere le piattaforme spaziali con equipaggio in orbita attorno alla Terra.

In contrasto con i programmi spaziali più classificati che Goode e altri informatori sostengono di aver lavorato con che basi mantenere sulla Luna, Marte, e flotte spaziale profonde, in relazione al programma spaziale NRO è principalmente limitato alle missioni in orbita vicino alla Terra come ha riferito Goode :

Ci sono stazioni spaziali che sono intorno alla Terra in orbita, intorno alla Terra in orbita superiore, che sono un po 'più avanzate rispetto a quelle della ISS che stanno volando da poco,

Goode insiste sul fatto che il personale coinvolto nel programma spaziale NRO-run credono che utilizza le tecnologie più avanzate a disposizione del complesso militare industriale. Egli sostiene che l' equipaggio della stazione spaziale orbitale presidiati dal NRO sono effettivamente un programma di copertura per i programmi più altamente classificati, dove ha lavorato nel 1987-2007 e che mantengono basi off-mondo e flotte interplanetari.

Goode ha rivelato in precedenza che il programma spaziale più avanzato e altamente classificato chiamato Solar Warden, che mantiene le flotte interplanetari per le funzioni a livello di sistema solare, è stato istituito dalla US Navy. Al contrario, le piattaforme con equipaggio meno avanzati orbitali spia utilizzati dal NRO, sono stati istituiti dalla USAF.

Questo rende un sacco di senso istituzionale poiché l'USAF è il più recente tra i servizi militari statunitensi. Sarebbe la Marina che avrebbe una storia istituzionale, infrastrutture e peso per eseguire il programma spaziale più avanzato - Solar Warden.

Goode sostiene che negli ultimi incontri segreti tra membri di un segreto programma spaziale [SSP] Alliance, vi è un piano per la NRO e USAF Space Command a rivelare l'esistenza delle piattaforme spaziali orbitali con equipaggio che sono in grado di portare centinaia di persone nello spazio.

Se dovessero fare una sorta di rivelazione diranno che questo è il nostro programma spaziale segreto, come un modo per ingannare noi e mostrare tali imbarcazioni, questi aerei spaziali e queste stazioni spaziali, come veicoli con tecnologia obsoleta ma in realtà sono probabilmente fino a 50 anni più avanzati della Stazione Spaziale Internazionale.

L'obiettivo del piano di divulgazione parziale è quello di distrarre l'opinione pubblica dalle rivelazioni più dannose di Goode e altri informatori programmi spaziali su basi off-pianeta, flotte spaziali, e il commercio con razze extraterrestri. Al pubblico verrà detto che tutti gli UFO sono in realtà delle sonda appartenente al NRO e dell'USAF Space Command.

Quello che segue è una breve Domanda e risposta, che ho condotto con Goode via e-mail, il 18 dicembre, che approfondisce il ruolo della NRO in un'iniziativa informativa limitata:

D: 1.La NRO è stato designata come l'organizzazione punto per un periodo limitato ad un'iniziativa di divulgazione da parte dei sindacati Cabal / Illuminati / Terra? 2. Ricordo che si diceva che i tipi di intelligence militari di livello inferiore si allontano dalla SSP Alliance e la NRO ha intenzione di andare avanti con il proprio piano d'azione informativa?

http://exopolitics.org/wp-content/uploads/2015/12/NRO.png

R: Sì, "Military Black Op" la / "Intelligence" SSP, che è sotto il controllo del NRO, DIA e le altre agenzie che hanno rimosso i loro pochi membri rappresentativi della SSP Alliance.

Si dice che le navi della loro SSP, stazioni spaziali e le piattaforme / basi possono diventare parte di una narrazione divulgativa parziale che può includere anche altre immagini "accidentali" di essere catturati dal video live feed della NASA.

Qualsiasi parziale narrazione di divulgazione che finalmente sarà negoziata sarà rilasciata a gocce al pubblico.

Questo "processo di preparazione pre-disclosure" è stato detto di essere già in corso attraverso nuovi possibili informatori (che sono attualmente in fase di "Prep"), così come i mass media (più MSM News Stories, Film, Serie TV, Spot, video giochi ecc ... ) che rispecchierà sempre di più della "Ufologia Lore" la maggior parte di noi hanno familiarità con.

Se Goode è corretto, le stazioni spaziali segrete controllate dallo Space Command dell'USAF e il NRO rischiano di essere ben presto rivelate al mondo in un'iniziativa parziale di rivelazione. Un tale annuncio sarà prevedibilmente una scossa per i media mainstream e le comunità scientifiche nel corso dlle rivelazioni delle tecnologie spaziali avanzate segretamente usato per decenni.

E 'importante tenere a mente, tuttavia, che una tale divulgazione è stata progettata per nascondere l'esistenza di programmi spaziali ancora più altamente classificati. Questi programmi più avanzati, che risalgono fino al periodo della seconda guerra mondiale, hanno flotte di astronavi interstellari e conducono ampie relazioni diplomatiche e commerciali con civiltà extraterrestri.

 

http://www.filosofiaelogos.it/

References:

Fonte

 

homepage

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under theGNU/GPL license