La moglie di un mafioso rivela i retroscena sulla scomparsa di numerosi bambini al Hunting Party

26 Marzo, 2016 | Categoria : Esoterismo | Commenti
homepage

Il mio nome è Anne Marie van Blijenburgh, sono stata sposata per venti quattro anni con Kees van Korlaar. Insieme con i suoi tre fratelli, Kees van Korlaar formo’ una grossa  organizzazione criminale nota come la Octopus Syndicate (Ndr:. Questo è un termine gergale in Olanda per dire Ndrangheta, la moderna mafia italiana). Hanno lavorato a partire dal 1960 a oggi. Con ordinanza della regina Beatrice hanno organizzato omicidi, tortura, lo stupro e l'uccisione di bambini in ambiente pubblico. Questo veniva  organizzato attraverso centri giovanili di detenzione nei Paesi Bassi.

sophia-robot

Geert Wilders

I centri di detenzione giovanili selezionavano  i bambini  che dovevano scontare la pena lavorando per la regina olandese per un certo periodo. I giudici e  i responsabili di questi  centri di detenzione ne erano entusiasti, pensavano che la regina Beatrice era una persona molto socievole e magnanime, e consegnavano le notizie  sui ragazzi che man mano arrivavano attraverso dei file a  questa organizzazione di criminali per la selezione. Quando qualcuno dei funzionari dei centri di detenzione cercava delle verifiche, lo faceva attraverso un numero di telefono di riferimento, che gli era stato dato, ove  un ufficiale di alto rango nella corte della regina Beatrice rispondeva e confermava in effetti che queste persone erano incaricate a selezionare i bambini che avrebbero lavorato per un certo periodo alla corte olandese.

Dopo la ricezione del file che conteneva notizie riguardante tre bambini ogni volta, i criminali selezionavano un bambino che non aveva nessun parente o familiare. Selezionato il bambino veniva inviata subito una richiesto al centro di detenzione che a sua volta preparava il bambino e lo accompagnava alla stazione e lo facevano salire sul treno a Zwolle. A Zwolle, i criminali recuperavano il ​​bambino dalla stazione e lo accompagnavano ad un edificio equipaggiato come un hotel, ma non era un albergo, anche se c'era personale e via vai di persone ma questo solo per far sembrare quel posto un vero hotel. Il bambino veniva messo su un tavolo e gli davano subito  qualcosa da bere probabilmente delle droghe. Accanto a questo hotel c’era un edificio dove in effetti  la performance aveva luogo.

Image

In quell'edificio c'erano persone erano seduti in un angolo, il bambino veniva accompagnato  in quel palazzo dai criminali, veniva torturato, violentato e brutalmente assassinato di fronte a queste persone.

Tra le persone sedute ad assistere c’era il principe Johann Friso, secondogenito della regina Beatrice. Mi è stato detto che Johann Friso era psicopatico e stava in cura giornaliera da un psichiatra ed  aveva un interesse malsano nei bambini piccoli. Il nome di quel psichiatra era Guus Pareau Dumont. I criminali organizzavano queste uccisioni in accordo con la regina Beatrice,che pagava con molto denaro per le uccisioni. I criminali hanno chiesto a Johann Friso di portare altri ospiti come parenti e amici con lui, così l'intero edificio era diventato zeppo di persone molto importanti provenienti dai Paesi Bassi: ministri, ufficiali di alto rango e di tutti i tipi di persone che i criminali avrebbero potuto fotografare in modo da poterle successivamente ricattare.

Domanda: Può citare alcune delle persone che erano presenti?

Le persone che ho riconosciuto c'erano il principe Johann Friso, il suo psichiatra Guus Pareau Dumont, ho riconosciuto la moglie di Johann Mabel Wisse Smit, lei era lì con un vecchio, penso che sia stato George Soros, ho riconosciuto un Herr Donner, un ex ministro, il vice roy dei Paesi Bassi, ho riconosciuto Ernst Hirsch Ballin, un importante ex ministro della giustizia, ho riconosciuto un certo signor van den Emster, è stato per anni il capo di tutti i giudici nei Paesi Bassi, ho riconosciuto Dick berlijn, lui è un ex capo del dipartimento militare nei Paesi Bassi. Ho riconosciuto un giornalista molto importante. Ho riconosciuto Carla Eradus, la moglie dello psichiatra di Friso Guus Pareau Dumont, Carla è il presidente del Tribunale di Amsterdam, un giudice. Ho riconosciuto Mark Rutte, è in questo momento il Presidente dei Paesi Bassi. Ho riconosciuto Geert Wilders, è in questo momento il capo del PVV partito politico e capo del Parlamento olandese.

C'erano una cinquantina di persone ogni volta che sono stato portato lì. Sono stato li’ tre volte. E tutte le volte hanno ucciso un bambino, ho visto due ragazzi uccisi e una ragazza uccisa. Presumo erano bambini provenienti dai Paesi Bassi, presumo che erano venuti da centri di detenzione e sono stati reclutati nel modo che ho detto.
Domanda: Lei ha detto che i funzionari del centro di detenzione pensavano che i bambini erano stati mangiati?
Ho chiesto a un giornalista della carta De Telegraaf, nel 2005 o nel 2006 per pubblicare sul giornale quello che stava accadendo. Il giornalista mi ha detto che aveva controllato la mia storia con tutti i centri di detenzione giovanile nei Paesi Bassi e aveva parlato con persone che avevano infatti dato quei file ai criminali e hanno pensato che i bambini che hanno messo sul treno andavano a lavorare nella corte della regina Beatrice. E alcune di quelle persone del centro di detenzione ha detto al giornalista che supponevano  che la Regina Beatrice li aveva mangiati perchè non hanno mai piu’ avuto notizie dei bambini.

Domanda: Sai cosa è successo ai resti dei bambini morti, dove sono stati sepolti o che fine hanno fatto i loro resti?

Sì, purtroppo lo so, sì. Essi sono stati gettati in un contenitore dietro l'edificio dopo essere stati uccisi, un contenitore di raffreddamento. Dopo alcune esibizioni il contenitore veniva portato in Belgio dove avevano un pezzo di terra e i resti dei bambini venivano messi in un buco.

Domanda: Cosa puo’ succedere dopo tutto questo?
Voglio vedere quei criminali per sempre in carcere.

Domanda: Tu non hai mai  ricevuto alcun aiuto nei Paesi Bassi, è vero?
No assolutamente no, è terribile, dal 2004 ad oggi. Ho parlato con tutti i poliziotti che sono riuscito a trovare, e ogni legge ufficiale, ho parlato con INTERPOL su questo, sono stato in tribunale per cercare di ottenere un pubblico ministero per condannare questo e indagare sulla questione. La corte mi ha detto che non era un mio problema, era un problema della società, e la corte non ha voluto dare un ordine al procuratore per indagare. Ho fatto letteralmente di tutto per chiarire la situazione. Ho l'idea che tutto è ferma perché la regina Beatrice è coinvolto e il giudice olandese è coinvolto. E ogni volta che qualcuno vuole indagare si fermono  perché la regina Beatrice non lo vuole.

Domanda: Siete disposti a dare questa testimonianza in un altro tribunale, per esempio ad un Tribunale di Common?
Sì. Non ho alcuna obiezione al riguardo. Sono molto molto arrabbiata, se hai visto quello che ho visto io. Non riesco a smettere di pensare perché è una delle cose più crudeli che ho visto, è orribile, è davvero orribile. Gli idioti. Una volta, quando stavo tornando a casa mia, mio ​​marito che mi ha portato lì, lui drogato  mi permetta di vedere centinaia di chilometri di distanza. E durante quel giro improvvisamente mi  sono svegliata da questa cosa e mi sono resa conto che si trattava di un bambino che avevo visto ammazzato. Scoppiai in lacrime. Mio marito stava guidando e lui mise un braccio verso di me e ha detto, "non ti preoccupare, sono figli di una famiglia minore, sono orfani, sono solo spazzatura, non importa che sono stati uccisi. " È orribile. Non posso descriverlo. È orribile quelle persone erano seduti lì e guardare e non facevano nulla.


Domanda: E tuo marito è ancora vivo.
E 'ancora vivo e sta ancora uccidendo persone. Se solo pensate quante persone dal 2004 sono stati uccisi, sono passati dieci anni, uccidono forse dieci o venti persone l'anno, se non di più, è orribile. Ho mostrato la polizia quattro posti nei Paesi Bassi usati come cantieri e li’ erano sepolti i corpi dei bambini uccisi. Mai, mai, qualche poliziotto ha mai preso la briga di guardare.


Domanda: Può fare il nome di quei quattro posti?
Sì li posso nominare, li posso vedere, ma li metterò a voi via e-mail. Ma i criminali sanno che ho detto tutto alla polizia, ed avranno avuto ogni opportunità per far sparire i corpi, ci sono poi due luoghi dove è difficile per loro far sparire ogni traccia... Ma normalmente nei Paesi Bassi quando si trova un corpo in una casa con il sangue , la polizia arriva con 20 o 30 persone per indagare. Ma quando dico alla polizia che conosco  quattro posti nei Paesi Bassi usati come un cimitero, ed ogni cimitero, forse contiene 20 o 50, forse 100 corpi sepolti lì, nessuno guarda, nessuno va in quei luoghi.


Domanda: Ci puoi dire il tuo nome per favore e la data di oggi?
Oggi è il quinto del mese di giugno 2014 e il mio nome è Anne Marie van Blijenburgh.

 
  http://www.filosofiaelogos.it  
  http://www.sott.net/article/286436-Testimony-The-Dutch-crowns-organization-of-serial-child-murder  

homepage

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under theGNU/GPL license