I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

antico testo egizio intagliato sulla porta di un antico e sacro sito

eGYPT

Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l’UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME. Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l’UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME. Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l’inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso. Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l’eternità.”

La Truffa delle Banche spiega i Problemi del Mondo

   
07 Marzo, 2015 | Category : Attualità | Author: Fonte | Commenti  

deesillustration

Ecco un pensiero spaventoso. E se un potente culto satanico si fosse impadronito della razza umana, sostituendosi a Dio, per asservirla spiritualmente mentalmente e fisicamente?

Tale culto ha preso vita attraverso una truffa molto semplice. È stata introdotta fra le nazioni e i popoli, la moneta, creando un mezzo di scambio sotto forma di debito che porta interesse del quale raccoglie il rimborso integrale.

Emettere denaro è compito precipuo dello Stato di cui è perfettamente capace di incaricarsi senza causare nessun debito, né il minimo interesse.

Questo inganno basilare è la spiegazione di quasi tutto ciò che non va nel mondo.

E per distrarre la società dalla vera piaga che le divora il cuore, i banchieri centrali hanno sempre prodotto una lunga serie di nemici fittizi e di guerre inutili.

 

I S I S

Per esempio, le agenzie investigative (CIA, MI-6 e Mossad), sono responsabili del 90% del "terrorismo". Sono loro che hanno creato e finanziato l'ISIS e l'estremismo islamico, tanto da farne uno spauracchio.

Le misure antiterroristiche (la militarizzazione delle forze di polizia, la sorveglianza generalizzata praticata dal NSA, ecc.) proteggono il monopolio del credito e non i popoli.

Lo stato poliziesco che sta emergendo serve ad assicurarsi che il "debito" sia onorato e gli interessi pagati. I popoli del mondo intero rappresentano un'ipoteca su triliardi di dollari di "indebitamento", vale a dire l'insieme della massa monetaria esistente.

Al fine di perpetuare l'inganno, i banchieri spartiscono il loro bottino con tutta una casta di privilegiati. Innanzitutto, hanno reclutato molti dei loro compari Ebrei. Poi, milioni di "Gentili" (i non ebrei; ndt) attraverso la Massoneria ‒ quella che proviene dal giudaismo cabalistico, ossia dal satanismo.

Essi mantengono sotto le loro ali grandi imprese che controllano. Il sistema educativo, i media e i politici completano l'elenco dei traditori.

La democrazia è una frottola. L'Occidente ha distrutto la Libia e la Siria. Abbiamo forse sentito la minima critica dai media "di opposizione" o da parte dei politici? Il volo MH-17 è stato abbattuto. Non se ne è più fatta menzione da quando è stata smascherata come colpevole la "marionetta" Ucraina.

 

I banchieri centrali promuovono l'immigrazione di massa, la mescolanza razziale, il mondialismo, il femminismo, l'omosessualità, la diversità e la pornografia, tutto ciò per dividere e degradare il tessuto sociale.

"Noi corrompiamo per controllare meglio", scrisse Giuseppe Mazzini. In questo modo si perviene ad abbattere i quattro cardini dell'identità umana: la razza, la religione (Dio), la nazione e la famiglia.

Se osserviamo coloro che sostengono il raggiro "diabolico", ci troviamo di fronte ad una società fondamentalmente sovvertita, una società la cui "classe dirigente" non è nient'altro che un'amministrazione coloniale che cospira contro il grande-pubblico.

L'intera popolazione planetaria si trova nel rifiuto e soffre della sindrome di Stoccolma (QUI, il significato; ndt). Speriamo che i nostri padroni finanziari non facciano troppi danni se ci pieghiamo ai loro imbrogli.

Oh sì, l'11 settembre, Sandy Hook, Ottawa, Charlie Hebdo e via dicendo, sono stati tutti degli autentici atti "terroristici". Il ruolo dei media nell'attuazione di queste beffe mostruose, è particolarmente ripugnante.

Malauguratamente, il fatto di rabbonire i "banksters" non farà che generare ancor più terrorismo e guerra. Se il passato è una premessa, le nostre prospettive non sono poi così buone...

 

La  Russia

La maggioranza dei conflitti serve a proteggere, consolidare e ad estendere il monopolio monetario fraudolento dei banchieri.

La Rivoluzione Bolscevica fu una loro astuzia, di questi ebrei cabalisti, al fine di distruggere l'ultimo paese che costituiva una minaccia alla loro esclusiva mondiale sul credito.

Edificata nel 1860, la Banca di Stato dell'Impero Russo coniava la moneta pressoché senza debito e senza interesse. Contrariamente all'immagine diffusa dai media occidentali giudeo-massonici, la Russia pre-rivoluzionaria era fiorente.

Goodson scrive: "Nel 1861, lo Zar Alessandro II (1855-1881), abolì la schiavitù che in quel tempo colpiva il 30% della popolazione. Nel 1914, pochissime terre erano possedute dai proprietari terrieri russi... l'80% di quelle arabili era tra le mani dei contadini ed erano state cedute loro per modiche somme."

Nel 1913, il territorio sovietico produceva circa il 40% dei cereali e superava del 25% i raccolti combinati dell'Argentina, del Canada e degli Stati Uniti.

Dal 1890 al 1913, Goodson spiega che la produzione industriale era quadruplicata e che quel settore era capace di soddisfare l'80% della domanda interna per i prodotti manifatturieri.

Dal 1895 al 1914, l'aumento annuo del PIL fu del 10%. Nel 1912, la Nazione beneficiava del tasso di imposizione più leggero al mondo perché non pagava gli interessi su debiti fittizi."

«Durante tutto il periodo del sistema bancario statale, non ci furono né inflazione, né disoccupazione di alcun genere», precisa Goodson.

 

Lo Zar Alessandro II che abolì la servitù della gleba.

E prosegue:

"Il 7 novembre 1917, i Rothschild, temendo che l'emulazione di questo straordinario esempio di libertà e di prosperità distruggesse il loro impero bancario, provocarono e finanziarono una rivoluzione giudeo-bolscevica in Russia che devastò e rovinò un paese meraviglioso e mandò a morte per massacro e carestia più di 66 milioni di innocenti, secondo Aleksandr Solženicyn.

I dirigenti comunisti come Trotsky, Lenin e Stalin non erano altro che uomini di paglia operanti per conto dei Rothschild. Il Comunismo fu presentato come la rivoluzione del popolo. In effetti, esso provocò l'annientamento brutale di una straordinaria civiltà profondamente cristiana, fiero di un culto giudeo-satanico dedito all'asservimento dell'Umanità.

Il fatto che i loro crimini innominabili non siano mai menzionati in Occidente rivela che la società ad esso relativa è soltanto una colonia mentale e fisica che non ha alcuna credibilità, né la più piccola legittimità morale.

Cosa si pensa invece della Russia di Putin? È certo che viene considerata una difesa per l'Umanità contro il Nuovo Ordine Mondiale. Sicuramente tutto ciò che dicono i russi ha molto più senso di quello che emana da Washington, da Ottawa o dalle capitali europee.

Ma dobbiamo chiederci se i Rothschild lasceranno distruggere la nazione russa con il rischio di vedersela scappare. È altamente improbabile.

Mentre la maggior parte dei Russi è probabilmente sincera, temo che Putin faccia parte di una opposizione controllata. Spero di sbagliarmi, ma necessitano sempre due campi per giustificare una guerra e le spese in armamenti che ne derivano.

Putin incontra regolarmente Henry Kissinger, la Russia rimane pur sempre dotata di una Banca Centrale controllata dai Rothschild. Come i Protocolli (di Sion; ndt) asseriscono: "Nessuno si oppone mai a noi senza il nostro consenso."

 

Conclusione

Attualmente, l'Umanità perde il suo appuntamento con il Creatore, semplicemente perché tutti noi guardiamo nella cattiva direzione.

I Cristiani devono cessare di essere gli stupidi volontari e i complici della loro propria distruzione. La prima tappa consiste nel rigettare la manipolazione che demonizza l'Islam e i musulmani. Questo equivale alla creazione di un falso nemico.

Mi dispiace che molti "compatrioti" siano degli sprovveduti. La maggioranza dei musulmani preferirebbe rimanere al suo paese se non fosse distrutta dall'Occidente Sionista.

I cristiani, i musulmani e gli ebrei onesti devono unirsi e concentrarsi sul vero nemico: il cartello giudeo-massonico delle Banche Centrali e il suo esercito di stupidi, opportunisti, mentitori e lacchè di ogni orizzonte.

Secondo le parole di Goodson: "Se vogliamo liberarci e riprendere la nostra sovranità di fronte alla schiavitù imposta dai banchieri privati, dobbiamo smantellare le loro Banche Centrali, o saremo noi stessi abbattuti e condannati all'oblio."

Dobbiamo agire come se l'Umanità fosse l'espressione più alta della vita in questo Universo. Abbiamo raggiunto dei traguardi notevoli sul piano materiale e tecnologico. Dobbiamo riprodurre, al presente, questo successo nel campo politico, economico e culturale.

Fonte: http://sebirblu.blogspot.it/2015/03/la-truffa-delle-banche-spiega-i.html

 

Copyright © 2008 by PH-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license