I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

La Macchina delle copie

copie

Questa volta vogliamo partire da un particolare emerso dai racconti degli addotti in Italia e
ancora prima negli U.S.A. Ad esempio (Linda Porter, 1963 Porterville, California.) la formazione
delle copie,che avviene all'interno di cilindri, sottolineando il fatto che, non vogliamo ripetere
quanto già conosciuto in merito a tale argomento, ma che si vuole soltanto trovare una possibile
spiegazione al funzionamento del meccanismo di copiatura .
Dalla testimonianze raccolte risulta che l'addotto viene introdotto in un contenitore
cilindrico trasparente totalmente immerso in un fluido caldo più denso dell'acqua e meno dell'olio
(così descritto dagli addotti) di colore verdastro dove è possibile respirare.
Il fatto che in poco tempo gli alieni e alcuni fazioni militari, riescano a creare una copia di
un individuo, uguale in tutto e per tutto, (tranne per la caratteristica di avere l'innesto di un' anima),
è molto interessante.

L' Umanoide del Parco di Chauveau

   
22 Febbraio, 2014 | Category : Ufologia | Author: Fonte | Commenti  

Garpan-umanoide

Pochi giorni fa, il GARPAN (Centro di ricerca sui fenomeni aerospaziali) con sede a Montreal ( Canada) ha pubblicato i risultati delle indagini  condotte su una immagine ultra-dettagliata di un umanoide, che era stato avvistato  il 18 giugno 2011 nel Parco di Chauveau, nel Québec.

Garpan

Finalmente, dopo sette mesi di attesa, la nuova inchiesta riguardante l'umanoide del Parco Chauveau viene corredata da un nuovo video relativo alle indagini condotte lo scorso luglio dagli esperti del GARPAN sulla scena ove era stato segnalato l'umanoide.  Alcuni potrebbero chiedersi perché un così lungo ritardo nella pubblicazione delle informazioni e dei risultati ottenuti dall' inchiesta; probabilmente il motivo e' da attribuirsi ad uno dei più grandi casi nella storia dell'ufologia canadese per cui la prudenza nel diffondere conlusioni affrettate non e' mai troppa. 
Lo scorso luglio gli esperti del  GARPAN, speravano che l'indagine sarebbe stata rivelata ad un ampio pubblico solo in un quadro  piu' coerente e completo e attraverso una piattaforma multimediale seria. Ma fino ad ora, nessuna offerta mediatica è stata rivolta al gruppo di ricercatori del  GARPAN ( televisione, riviste  scientifiche o quotidiani nazionali). I membri del GARPAN sono rimasti molto sorpresi per il fatto che nessuno degli ufologi piu' esperti si è mai interessato al caso in modo da attirare l'attenzione sull' importanza della ricerca. Questa condotta segue probabilmente la strategia adottata dal  GARPAN nel mese di luglio attraverso la quale si era omesso volontariamente di pubblicare tutti i dettagli dell'evento, solo per prova, in modo da non incorrere in un affrettato sensazionalismo. Ora che si e' scoperto che la ultra-dettagliata fotografia dell'umanoide e' autentica quale altra prova occorre affinche' esso venisse considerato "reale"?   Sono state pubblicate sufficienti informazioni su questo caso che gli  "esperti UFO" ritengonoche ci troviamo di fronte ad un caso non banale. Tuttavia, solo pochi ricercatori hanno mostrato un vero interesse verso questo documento visivo che rimane ancora fuori dall'ordinario per via della precisione e la chiarezza di alcuni dettagli. Si possono solo trarre diverse conclusioni deludenti su questa indifferenza istituzionale in merito alla pubblicazione di una delle immagini più incredibili di presunti "alieni" .

 

Link

Link

 

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license