Il video originale della "Battaglia di Los Angeles UFO sighting" del 1942?

15 Novembre, 2017 |Tag: Esopolitica | from Author

L'incidente si è verificato meno di tre mesi dopo che gli Stati Uniti hanno aderito alla seconda guerra mondiale

La battaglia di Los Angeles, conosciuta anche come The Great Los Angeles Air Raid, è il nome dato da fonti contemporanee ad un incidente a Los Angeles, in California, in cui, dopo gli allarmi di tutta la città sono andati a causa di un presunto attacco nemico, Le difese antiaerei statunitensi hanno toccato una grossa barriera di fuoco antiaereo, con circa 1400 gusci sparati nei cieli di Los Angeles durante la serata frenetica.

L'incidente si è verificato meno di tre mesi dopo che gli Stati Uniti hanno aderito alla seconda guerra mondiale a causa dell'attacco a Pearl Harbor della Marina giapponese Imperiale e un giorno dopo il bombardamento di Ellwood il 23 febbraio.

Inizialmente, si pensava che la baraccia del fuoco antiaereo fosse in risposta ad un attacco della forza aerea giapponese, ma parlando in una conferenza stampa poco dopo, il Segretario della Marina Militare americano Frank Knox ha descritto l'incidente come un "falso allarme".
I giornali del tempo pubblicarono una serie di relazioni e specularono circa le coperture.

Alcuni ufologi hanno addirittura sostenuto che una grossa schiera di fuoco antiaereo non ha riguardato i bombardieri giapponesi, ma le astronavi aliene.

Ma, come sembra che tutti gli 'ottimi avvistamenti degli UFO' siano nient'altro che gli aerostati atmosferici, nel 1983 l'Ufficio Storico degli Stati Uniti ha rilevato l'evento a un caso di "nervi di guerra" probabilmente innescato da un palloncino perduta e aggravato da guerrieri sconnessi e scoppio delle conchiglie dalle batterie adiacenti.

Il rappresentante Leland Ford di Santa Monica ha chiesto un'indagine del Congresso, dicendo: "nessuna delle spiegazioni finora offerte ha rimosso l'episodio dalla categoria di" mistificazione completa "... questo è stato un raid pratica o un raid per lanciare uno spavento 2.000.000 persone, o un errore di raid di identità, o un raid per fondare una fondazione politica per togliere le industrie belliche della California meridionale ".

English version
Is this the original video of the 1942 ‘Battle of Los Angeles UFO Sighting’?

The Battle of Los Angeles, also known as The Great Los Angeles Air Raid, is the name given by contemporary sources to an incident in Los Angeles, California, in which, after city-wide alarms went off due to an alleged enemy attack, the US antiaircraft defenses touched off a massive barrage of anti-aircraft fire, with some 1400 shells shot into the skies over Los Angeles during the frantic evening.

The incident occurred less than three months after the United States joined the Second World War as a result of the attack on Pearl Harbor by the Imperial Japanese Navy, and a day after the Ellwood Bombing on February 23.

Initially, it was thought that the barrage of anti-aircraft fire was in response to an attack from the Japanese air force, but speaking at a press conference shortly afterward, US Navy Secretary Frank Knox described the incident as a “false alarm”.
The newspapers of the time published a series of reports and speculated about cover-ups.

Some ufologists have had even claimed that a massive barrage of anti-aircraft fire did not target Japanese bombers, but alien spaceships.

But, as it seems that all ‘good UFO sightings’ are nothing more than weather balloons, in 1983, the United States Air Force History Office attributed the event to a case of “nerves of war” likely triggered by a lost weather balloon and exacerbated by stray flares and shell bursts from adjoining batteries.

Representative Leland Ford of Santa Monica called for a Congressional investigation, saying, “…none of the explanations so far offered removed the episode from the category of ‘complete mystification’ … this was either a practice raid, or a raid to throw a scare into 2,000,000 people, or a mistaken identity raid, or a raid to lay a political foundation to take away Southern California’s war industries.”

https://www.filosofiaelogos.it

Source:

Fonte