I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

antico testo egizio intagliato sulla porta di un antico e sacro sito

eGYPT

Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l’UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME. Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l’UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME. Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l’inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso. Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l’eternità.”

Il padre di Nicole Kidman e il culto satanico del nono cerchio

   
15 Settembre, 2014 | Category : Esoterismo | Author: Fonte | Commenti  

Nicole-Kidman

Il dottor Antony Kidman, padre della stella del cinema Nicole, è morto Venerdì 12 Settembre dopo che, accusato di abusi sessuali e omicidi di bambini in un circolo di pedofili d’élite di Sydney, è fuggito dall’Australia. Un mese prima, Fiona Barnett, aveva presentato, presso le forze di polizia australiane e la Child Abuse Royal Commission, una denuncia relativa alle aggressioni sessuali e fisiche subite da Kidman durante tutta la sua infanzia.

Quando la Commissione ha avviato l’indagine, Kidman, dopo 43 anni, ha improvvisamente lasciato l’Università di Tecnologia di Sydney ed il Royal North Shore Hospital per fuggire a Singapore e rimanerci fino alla morte. La famiglia ha rifiutato di commentare e la polizia di Singapore ha aperto un’inchiesta su quella che ha definito: una morte innaturale.

Da LaStampa.it – Il padre dell’attrice Nicole, Antony, ha perso la vita in un incidente. Secondo quanto riportato, gli sarebbe stata fatale una caduta dal balcone del suo hotel. (http://www.lastampa.it/2014/09/12/spettacoli/il-padre-di-nicole-kidman-morto-in-un-incidente-a-singapore-TfatMti8X3K3Js4M3uTV0L/pagina.html) – Nota: Ultimamente le cadute accidentali dai balconi di grattacieli, sono diventate stranamente comuni.

Ieri, la Barnett, ha rilasciato un intervista dove rivela la sua teoria riguardo la morte di Kidman: “L’autore degli abusi sessuali che ho subito quand’ero minorenne, Antony Kidman, è morto dopo che ho presentato una denuncia formale nella quale viene accusato di stupro, tortura e uccisione di bambini attraverso un esclusivo circolo pedofilo di Sydney. Kidman è stato sacrificato per non avermi programmato adeguatamente, dato che ero una bambina vittima di controllo mentale”.

dees_bohemian_grove“Kidman era responsabile del mio silenzio. Doveva assicurarsi che le attività pedofile a cui ho assistito da bambina, non venissero mai rivelate. Ha fallito. Mi ha molto colpito la notizia della morte di Kidman, come a qualcuno che ha subito un intenso trattamento. So che là fuori, ci sono altre vittime dei crimini di Kidman e che forse, come lo sono io, non sono così lontani dal traguardo nel loro lungo percorso di guarigione. Vi assicuro che la notizia della morte di Kidman potrebbe aver avuto un grave impatto su queste vittime. La morte di un Handler (burrattinaio) potrebbe anche innescare un ideazione suicida nelle sue vittime”.

“Le mie denunce, fatte il mese scorso presso l’Australian Child Abuse Royal Commission, descrivono dettagliatamente due terribili aggressioni, fisiche e sessuali, alle quali Kidman mi ha sottoposto”, ha detto la Barnett. “Ma ho assistito a crimini ancor più gravi contro bambini, commessi da Kidman come membro del circolo pedofilo d’élite di Sydney. Tali denunce sono state presentate presso l’International Common Law Court of Justice di Brussels (ICLCJ)”.

sbLa Barnett, ha parlato della morte di Kidman, durante il White Balloon Day 2014, un evento volto a sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo i bambini australiani colpiti da violenza sessuale. Ha dichiarato: “Il mio contributo al White Balloon Day 2014, consiste nel sollecitare, le vittime di reati sessuali, a combattere la sporcizia che questi mostri hanno depositato nelle loro menti e se possono, raccogliere le forze ed unirsi a me nello sforzo di dare voce alle vittime che non sono più con noi”.

molochFoto sopra: BOHEMIAN GROVE 1909

La Corte dell’ICLCJ, ha investigato sulle accuse di Barnett contro Kidman, in relazione alla loro indagine sul culto satanico rituale d’élite, detto: del Nono Cerchio. Oltre sessanta testimoni oculari, come la Barnett, hanno testimoniato riguardo le attività rituali e pedofile del Nono Cerchio; attività svolte in tutto il mondo: America, Paesi Bassi e Regno Unito, oltre che in paesi del Commonwealth come l’Australia.

È stato rivelato, inoltre, che il Nono Cerchio avrebbe effettuato battute di caccia umane segrete, organizzate in boschetti, foreste e proprietà private degli Stati Uniti, Canada, Francia e Olanda. Sembra che i bambini siano stati rapiti dal sindacato criminale Octopus, organizzazione collegata al Vaticano. I bambini rapiti venivano spogliati nudi, violentati, braccati e uccisi.

obama cornutoAnche Fiona Barnett è rimasta intrappolata all’interno di questa vasta rete di pedofili, in Australia, dove i bambini, vittime del traffico sessuale, per sport venivano braccati e assassinati: “Nel tardo pomeriggio del 28 ottobre 1975, mi hanno portata alla festa del mio sesto compleanno che si teneva nella foresta pluviale Kiama. Alla cordialità fu aggiunta una droga. Mi addormentai. Quando mi svegliai era buio. Giacevo nuda a faccia in su su un tavolo da picnic con le mani e le gambe legate. Gli autori, a turno, presero furtivamente possesso di me. Un folto gruppo di uomini arrivò con un pick-up. Con loro portavano fucili ed un branco affamato di cani Doberman. Mi dissero che i bambini nudi rannicchiati vicino a me, erano di mia responsabilità. Dovevamo correre e nasconderci. Ogni bambino che non fosse riuscito a nascondersi, sarebbe stato ucciso e mangiato dai cani. Dopo averci dipinto qualcosa sulla schiena e sul petto, ci liberarono. Spinsi i bambini fin sopra la prima ripida collina. Era circa il secondo o terzo colle dove il partito di caccia ci raggiunse. Furono sparati dei colpi ed i bambini cominciarono a cadere tutti intorno a me. Persa qualsiasi speranza di salvare altri bambini, iniziai a correre per la mia vita”.

La terapeuta olandese Toos Nijenhuis, ha testimoniato presso il Tribunale ICLCJ che, come la Barnett, fu gravemente abusata e così costretta a testimoniare gli infanticidi perpetrati dalle élite globali. Come Fiona Barnett, ha sostenuto di essere stata vittima di tortura e caccia umana. La Nijenhuis ha riconosciuto l’ex papa Joseph Ratzinger, il cardinale cattolico olandese Alfrink ed il fondatore del Bilderberg principe Bernhard come suoi torturatori e stupratori.

Per il culto satanico del Nono Cerchio, è stato abbastanza facile nascondere i crimini dei propri membri dell’élite globale, in quanto, sono stati ben addestrati da esperti del controllo mentale MKUltrà della Germania nazista di Hitler. La rete pedofila del nonno nazista della Barnett, include gli psicologi clinici Kidman e John W. Gittinger i quali hanno sviluppato un test divenuto popolare tra i professionisti psichiatrici, noto come Personality Assessment System. All’Independent Australia News, la Barnett ha dichiarato che, quand’era una bambina: “Gittinger abusò di me. Mi violentò”. (http://www.independentaustralia.net/life/life-display/trapped-inside-australias-vast-child-abuse-network-part-1,6460)

In un altro articolo dell’Independent Australia News (http://www.independentaustralia.net/life/life-display/trapped-inside-part-2-bond-university-exposed,6689), la Barnett nomina come suoi stupratori: suo nonno, il padre della stella del cinema Nicole Kidman Antony Kidman, due ex primi ministri australiani, un governatore generale del Parlamento ed un commissario della polizia di stato. Come con i circoli pedofili dei Paesi Bassi, d’Europa, del Canada e degli Stati Uniti, la rete pedofila australiana include agenti di polizia, psichiatri, biochimici, psicologi, attori, scrittori, politici, docenti universitari e medici.

“La Commissione ha iniziato ad indagare sulla mia denuncia, da quando Kidman ha lasciato il paese”, ha detto Fiona Barnett. “Ora, un mese dopo la mia denuncia, Kidman è morto. La morte di Kidman non è una sorpresa. Solo la scorsa settimana, due persone hanno predetto la sua morte come imminente”.

Quest’articolo è dedicato a tutte le vittime del Vaticano e del culto rituale satanico del Nono Cerchio, e alla memoria di oltre 50.800 bambini scomparsi, alcuni dei quali riposano nei 34 luoghi di sepoltura di massa non marcati sino ad ora scoperti di proprietà, principalmente, cattolica, situati in tutto il Canada, l’Irlanda e la Spagna. Gli autori continuano a vivere una vita libera dalle responsabilità di questi orrendi crimini. Le nostre preghiere sono per questi innocenti, e per noi se dovessimo permettere che questo olocausto, perpetrato dai nostri (vostri) leader mondiali, continui.

http://www.childabuserecovery.com/

Petizione online per la richiesta di un’ inchiesta da parte del Congresso riguardo il controllo mentale dei bambini: http://www.change.org/p/request-congressional-investigation-cia-mind-control-of-children

quetzalcoatl-eatsbaal-worshipveli2quetzacoatlmayaVi siete mai chiesti il motivo per il quale, i bambini vengono prima cacciati e poi viene bevuto il loro sangue e mangiata la loro carne? Perché s’impregna di paura ed i rettiliani ET ne vanno pazzi. Come più volte esposto in questo blog, i rettiliani si sono infiltrati nella classe dirigente di questo pianeta ed attraverso il controllo di massoneria, società segrete, sionisti, vaticano, sono soliti svolgere rituali sacrificali per bere il sangue in quanto gli permette di mantenere la forma umana.

Copyright © 2008 by PH-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license