I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

La Macchina delle copie

copie

Questa volta vogliamo partire da un particolare emerso dai racconti degli addotti in Italia e
ancora prima negli U.S.A. Ad esempio (Linda Porter, 1963 Porterville, California.) la formazione
delle copie,che avviene all'interno di cilindri, sottolineando il fatto che, non vogliamo ripetere
quanto già conosciuto in merito a tale argomento, ma che si vuole soltanto trovare una possibile
spiegazione al funzionamento del meccanismo di copiatura .
Dalla testimonianze raccolte risulta che l'addotto viene introdotto in un contenitore
cilindrico trasparente totalmente immerso in un fluido caldo più denso dell'acqua e meno dell'olio
(così descritto dagli addotti) di colore verdastro dove è possibile respirare.
Il fatto che in poco tempo gli alieni e alcuni fazioni militari, riescano a creare una copia di
un individuo, uguale in tutto e per tutto, (tranne per la caratteristica di avere l'innesto di un' anima),
è molto interessante.

Hueyatlaco: Il Sito Pericoloso!!!

   
03 Dicembre, 2013 | Category : Attualità | Author: Fonte | Commenti  

steen

Gli esseri umani in Messico 250.000 anni fa cacciavano mastodonti : Questo risultato archeologico è supportato negli scavi in Hueyatlaco . Hueyatlaco è un sito archeologico in Valsequillo , Messico , e li’ sono stati trovati nel 1960 parecchi reperti pre-colombiani ,nella zona di Valsequillo Reservoir, Messico da Cynthia Irwin - Williams nel 1962 , 1964 e 1966.

Dei suoi primi  scavi  Virginia Steen - McIntyre ha scritto " Hueyátlaco è un sito pericoloso . Per citare anche pubblicamente l' evidenza geologica per la sua grande età che avrebbe potuto mettere a repentaglio la propria carriera professionale. Tre geologi avrebbero comunque  testimoniare su quanto era accaduto. L’ esistenza blasfema era enorme perché metteva in discussione un dogma di base del darwinismo , la filosofia dominante ( o la religione , se volete) del mondo scientifico occidentale negli ultimi 150 anni. Dogma che afferma che , per un lungo periodo di tempo , i membri della famiglia umana sono generalmente diventati sempre più intelligenti .
Il sito Hueyátlaco è dunque 'impossibile' perché gli esseri umani Mid - Pleistocene non erano abbastanza intelligenti per fare tutto ciò che le prove comportavano. Inoltre , non c'èra aggancio antropoide al Nuovo Mondo da cui potevano evolversi. :
File:High res mastodon rendering.jpg

Il sito archeologico Hueyatlaco è situato sulla penisola di Tetela , lungo la riva nord del serbatoio Valsequillo nello Stato di Puebla , in Messico , a circa 100 km a sud est di Città del Messico e 10 km a sud della città di Puebla . 
Nel 1960 , strumenti di pietra altamente sofisticati  sono stati rinvenuti dal professor Juan Armenta Camacho e il dottor Cynthia Irwin -Williams a Hueyatlaco , vicino Valsequillo .
Dopo gli scavi nel 1960 , il sito è diventato famoso grazie alle analisi geocronologiche' che indicavano l'abitazione umana a Hueyatlaco  risalente a. 250 mila anni fa.

Dr. Cynthia Irwin-Williams

B4INREMOTE-aHR0cDovLzQuYnAuYmxvZ3Nwb3QuY29tLy1NUWNCS24zdjEyOC9VRzY2aWlMX0lKSS9BQUFBQUFBQUhXZy9WRFJjNmM2MHJLTS9zNDAwL2N5bnRoaWEraXJ3aW4rd2lsbGlhbXMuSlBH

Siti contenenti manufatti umani a Valsequillo , in Messico , sono stati datati a circa 250.000 anni prima mediante esame di fissione e la datazione di materiale vulcanico, e poi con la datazione uranio di di alcuni reperti . Il dilemma posto da tali date è chiaramente indicato nella seguente citazione dalle conclusioni dell'articolo.
    
"Le prove indicano costantemente che il sito Hueyatlaco è di circa 250.000 anni fa. Noi che abbiamo lavorato i reperti  geologici sul territorio Valsequillo siamo dolorosamente consapevoli che una così grande età pone un dilemma archeologico . Se la datazione geologica è corretta , sofisticati strumenti di pietra sono stati usati in Valsequillo molto tempo prima che strumenti analoghi si sono sviluppati in Europa e in Asia . Gli scienziati, hanno criticato i metodi di datazione che hanno usato , sottolineando che un'età di 250.000 anni è praticamente impossibile " .

Professor Juan Armenta Camacho

Professor Juan Armenta Camacho

Questi risultati controversi sono mettono in crisi il consenso scientifico ( che ripercorre generalmente la migrazione umana verso il Nuovo Mondo di 13.000 a 16.000 YBP ) . I risultati a Hueyatlaco sono state in gran parte ripudiati dalla comunità scientifica più ampia , e hanno visto solo la discussione occasionale nella letteratura.
Cynthia Irwin -Williams ha guidato il team che ha scavato il primo sito nel 1962 .Lo scavo è spesso associata a Virginia Steen - McIntyre a causa dei suoi continui sforzi per pubblicizzare le sue scoperte e opinioni . Tuttavia, il sito è stato effettivamente scoperto da Juan Armenta Camacho e Irwin -Williams . Steen – McIntyre si è unito al team nel 1966 come studente laureato , su richiesta del progetto geologo Hal Malde . Lo scavo è stato associato con l'US Geological Survey .

(Steen-McIntyre, Virginia, et al; “Geologic Evidence for Age of Deposits at Hueyatlaco Archeological Site, Valsequillo, Mexico,” Quaternary Research, 16:1, 1981.)

credit

Credit: mcremo.com

La regione , circa 75 km a SE di Città del Messico , era nota per la sua abbondanza di fossili di animali , e Irwin -Williams ha descritto Hueyatlaco come "sito kill" , dove gli animali sono stati cacciati e massacrati.
Gli scavi sono stati condotti tramite protocolli standard , inclusi la difesa dei siti per prevenire casi di violazione o disturbi accidentali . Durante lo scavo , gli investigatori hanno scoperto numerosi strumenti di pietra . Gli strumenti variavano da attrezzi relativamente primitivi in un sito associato più piccolo , ad elementi più sofisticati come i raschietti e lame a doppio taglio scoperti negli scavi principale. La diversità attrezzature realizzate con materiali non locali  hanno suggerito che la regione era stata usata da più gruppi per un considerevole periodo .


A metà 1969 , Szabo , Malde e Irwin -Williams hanno pubblicato il loro primo lavoro sulla datazione del sito di scavo. Gli strumenti di pietra sono stati scoperti in siti in uno strato che conteneva anche resti di animali . La datazione al radiocarbonio dei resti animali ha prodotto una età di oltre 35.000 YBP . E la datazione all’Uranio ha rivelato un'età di 260.000 YBP , ± 60 mila anni .

Ostrander skull to the rignt, allegedly from the Hueyatlaco Site. On the left a modern skull

B4INREMOTE-aHR0cDovLzIuYnAuYmxvZ3Nwb3QuY29tL19fd1g5NFBnbWlyYy9UVG1zTGNTeGV1SS9BQUFBQUFBQUJhNC91cG9GeXpucnI5OC9zMTYwMC9vc3RyYW5kZXJfc2t1bGwuanBn

Credit:  Austin Whittall patagoniamonsters.blogspot.com

Il sito era stato sepolto dalla cenere di La Malinche . La zona , che si trova 100 km a sud est di Città del Messico e sud della città di Puebla è circondata da quattro dei famosi vulcani del Messico : Tláloc , Iztaccíhuatl , Popocatepetl , e La Malinche .

.
Nel 1973 , Steen - MacIntyre , Malde e Roald Fryxell tornarono a Hueyatalco per riesaminare gli strati geografico e più precisamente stabilire un'età per gli strati portautensili . Sono stati in grado di escludere l'ipotesi alveo di Malde . Inoltre , il team ha intrapreso un'analisi esaustiva di cenere vulcanica e pomice dal sito di scavo originale e la regione circostante . Utilizzando il metodo tracce allo zircone per scontro di fissione  ,il  geochimico CW Naeser ha datato campioni di cenere dagli strati del materiale portante di Hueyatlaco a 370.000 YBP + / - 240 mila anni .
La conferma di un'epoca lontana anomalo per l'abitazione umana presso il sito Hueyatlaco ha portato alla tensione tra Irwin -Williams e gli altri membri del team . Malde e Fryxell annunciatrono i risultati ad un Geological Society of meeting America, ammettendo che non potevano spiegare i risultati anomali . Irwin -Williams rispose descrivendo il loro annuncio come "irresponsabile" . Dato il notevole margine di errore per i risultati di fissione -track , e l'allora nuovo metodo di datazione all’ uranio , Irwin -Williams affermaro’ che Hueyatlaco non era stato accuratamente datato .

steen_2

Credit: Dr. Cynthia Irwin-Williams/H.S. Rice

Il 30 marzo 1981, Steen - McIntyre ha scritto a Estella Leopold , direttore associato del Quaternario Research : "Il problema come la vedo io è molto più grande di Hueyatlaco . Esso riguarda la manipolazione del pensiero scientifico attraverso la soppressione di ' Enigmatici dati , ' dati che sfidano il modo prevalente di pensiero . Hueyatlaco certamente lo fa ! Il nostro lavoro a Hueyatlaco è stato respinto dalla maggior parte degli archeologi perché contraddice le regole Darwiane .    

Alla fine , Quaternary Research (1981 ) ha pubblicato un articolo di Virginia Steen - McIntyre , Roald Fryxell , e Harold E. Malde . E ' confermato un'età di 250 mila anni per il sito Hueyatlaco . Cynthia Irwin - Williams ( 1981) ha contestato questi risultati in una lettera di risposta a questi autori .  

Il caso della Virginia Steen - McIntyre apre una finestra rara nei processi sociali effettivi di soppressione dati in paleoantropologia , processi che coinvolgono una grande quantità di dolore e di conflitto . In generale, comunque , questo va dietro le quinte , e il pubblico vede solo il risultato - riviste attentamente editati finali e libri che hanno superato i censori .

credit_4

Il Sangamonian stage , noto anche come il interglaciale Sangamon , è il nome usato dai geologi quaternari per designare l'ultimo periodo interglaciale in Nord America dal 125,000-75,000 anni fa, un periodo di 0,05 milioni di anni. Il Sangamonian stage precede lo stage Wisconsinan ( Wisconsin) e segue la Illinoiano stage in Nord America

B4INREMOTE-aHR0cDovLzMuYnAuYmxvZ3Nwb3QuY29tLy1hMDZHR0RyMlA5OC9VRzZhSHVkeG5rSS9BQUFBQUFBQUhVNC80S2FEMm84ZnVBSS9zMTYwMC92YWxlc2VxdWlsbG8uSlBH

In tempi recenti il Hueyatlaco sito è sotto una nuova verifica dal Dr. Sam VanLandingham utilizzando una metodologia diatomea intende per confermare le anomalo vecchie date assegnati da Malde , Steen - McIntyre e Fryxell :

File:Matlalcueitl.jpg

Credit: Wikipedia

credit-5

B4INREMOTE-aHR0cDovLzEuYnAuYmxvZ3Nwb3QuY29tLy12ZXY3ZHBGRmRNRS9VRzZzRUpyZGFLSS9BQUFBQUFBQUhWcy8zNFBQRnVOb2lfTS9zNjQwL2VsK2hvbW8uSlBH

 

Fonte

 

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license