I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

La Macchina delle copie

copie

Questa volta vogliamo partire da un particolare emerso dai racconti degli addotti in Italia e
ancora prima negli U.S.A. Ad esempio (Linda Porter, 1963 Porterville, California.) la formazione
delle copie,che avviene all'interno di cilindri, sottolineando il fatto che, non vogliamo ripetere
quanto già conosciuto in merito a tale argomento, ma che si vuole soltanto trovare una possibile
spiegazione al funzionamento del meccanismo di copiatura .
Dalla testimonianze raccolte risulta che l'addotto viene introdotto in un contenitore
cilindrico trasparente totalmente immerso in un fluido caldo più denso dell'acqua e meno dell'olio
(così descritto dagli addotti) di colore verdastro dove è possibile respirare.
Il fatto che in poco tempo gli alieni e alcuni fazioni militari, riescano a creare una copia di
un individuo, uguale in tutto e per tutto, (tranne per la caratteristica di avere l'innesto di un' anima),
è molto interessante.

Ghiandola pineale Enhancement: Il Noni Frutto è un antibatterico e inibisce anche il cancro eTumori (Video)

   
28 Febbraio, 2014 | Category : Attualità | Author: Fonte | Commenti  

Noni-Frutto

Gli individui che sono responsabili per la ricerca su questo magnifico frutto molto potente sono le erboristerie polinesiani. Il frutto del Noni è conosciuto anche come Morinda citrifolia. Mi sono molto interessato alla frutta Noni non solo aumenta  l'umore e la qualità ma ha proprietà antibatteriche pure. Noni è stato introdotto per le isole Hawaii da Pacific Islanders prima dell'arrivo degli esploratori e avventurieri europei-americani. I Polinesiani lo trasportavano  alle Hawaii e venivano utilizzare le foglie, frutta, e la corteccia come medicina. Il frutto Noni era parte integrante dell'antica medicina popolare hawaiana.

I risultati positivi di Noni è derivato da migliorare le attività della ghiandola pineale situata in profondità nel cervello . Noni contiene molti oligoelementi e una grande quantità di polisaccaridi che sono cibo sistema immunitario . Noni conferisce vigore e volontà di chi lo consuma .

Noni Fruit abbassa il colesterolo

Un team di ricerca pakistano - saudita utilizzato estratti a base di etanolo di frutta noni , foglie e radici in acqua e per il trattamento di topi di laboratorio in cui dislipidemia era stata indotta . Essi hanno scoperto che tutti e tre gli estratti ridotto significativamente il colesterolo e trigliceridi in animali che avevano avuto la dislipidemia indotta attraverso la somministrazione di una dieta ricca di grassi . I risultati sono stati pubblicati in un numero 2010 di " lipidi nella salute e malattia . "

Noni è un frutto antibatterico

Un team di ricercatori indiani ha condotto prove in vitro per determinare quanto efficaci estratti di Noni sarebbe contro tre comuni batteri responsabili di una varietà di malattie . Utilizzando un numero di agenti , tra cui cloroformio , metanolo , etanolo e acetone , hanno preparato estratti secchi in polvere noni frutta . Essi hanno scoperto che tutti gli estratti hanno mostrato attività antibatterica moderata contro E. coli , Staphylococcus aureus e Proteus vulgaris . In un numero 2009 del " Journal of Applied Chemical Research , "

 

Link

 

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license