Home

Eventi profetici sulla Rivelazione!

 
01 Maggio, 2016 | Categoria : Esoterismo | Commenti
homepage

rivelation

Le organizzazioni cristiane hanno totalmente ignorato la storia contenuta nel libro della Rivelazione e il suo autore, un rabbino di nome gnostico Cerinto. Il semplice fatto che tutta la Scrittura è passato per le mani dei decreti canonici della Chiesa Cattolica Romana (versione contraffatta di Satana del cristianesimo), dovrebbe procedere con cautela per usare il nostro Spirito di Dio di discernimento specialmente quando si tratta di futuri eventi profetici.

La versione che è stato canonizzato nella bibbia era una versione che è stata scritto dal Cerinto. Ecco la vera storia dietro il libro dell'Apocalisse .........

Lo storico Eusebio di Cesarea fu commissionato dall'imperatore romano Costantino e gli fu data la responsabilità di creare la Bibbia cristiana ufficiale nel 331 dC i primi 50 bibbie sono stati creati e consegnato alle Chiese di Costantinopoli. La Bibbia non conteneva l'Apocalisse di Giovanni (Apocalisse). Eusebio ha registrato le parole di Dionigi, vescovo di Alessandria nella metà del 200 dC sostenendo che la Rivelazione era un falso. Ci sono stati altri studiosi e scrittori dei primi tre secoli, che sono stati registrati anche da Eusebio come testimonianza per quanto riguarda la falsità e l'autenticità del libro delle Rivelazione e al coinvolgimento di un gnostico rabbino di nome Cerinto.

Una setta cristiana investigativa chiamata Alogi ha dichiarato che era chiaro che Cerinto era il vero autore del libro dell'Apocalisse dopo aver analizzato e confrontando il suo stile di scrittura con quello di Johns. Secondo il Catholic Encyclopidia Caio: "luce supplementare è stato dimostrato sulla questione VI, p. 397 "Caio ha sostenuto che l'Apocalisse di Giovanni è stato il lavoro del gnostico Cerinto"

Cerinto, un uomo che è stato educato nella saggezza degli Egiziani, ha gestito una scuola che ha seguito e ha usato il Vangelo di Cerinto. Ha negato che il Dio supremo aveva fatto il mondo fisico, e ha negato la divinità di Gesù. Cerinto era un seguace del partito zelota, un gruppo che ha avuto un forte programma politico. Gli zeloti insegnavano che un Messia politico-militare sarebbe presto apparso per conquistare il mondo e stabilire la regola per mille anni a Gerusalemme.

E' stato promosso, Questo concetto di millenarismo durante il secondo secolo da Montanus che secondo lo storico Eusebio di Cesarea nella dC circa 172 sarebbe andato in uno stato estatico di convulsioni e cominciò a profetizzare che la Nuova Gerusalemme sarebbe scesa dalle nuvole e la terra in una città chiamata Frigia diventando così uno dei primi "Profeti" per prevedere quando si sarebbe verificato la fine del mondo.

Montanus era un sacerdote del culto estatico orientale di Cibele, la dea madre della fertilità. E 'stata in parte assimilata ad aspetti della Terra dea Gaia, la sua minoica equivalente Rea, e la raccolta-Madre dea Demetra. Alcune città-stato, in particolare Atene, òp evoca come protettore, ma i suoi riti greci più celebri e processioni lo mostrano come un esotico mistero-dea che arriva in un carro leone disegnato con l'accompagnamento della musica selvaggia, il vino, e disordinato , seguito estatico.

Unicamente nella religione greca, che aveva un sacerdozio transgender. Molti dei suoi culti greci inclusi i riti ad un divino frigio castrazione pastore-consorte Atis. A Roma, Cibele era conosciuta come Magna Mater ( "Grande Madre"). Lo Stato romano adottato e sviluppato una particolare forma del suo culto dopo l'oracolo Sibillini raccomandato il suo arruolamento come una componente religiosa chiave nella seconda guerra di Roma contro Cartagine.

Mitografi romani lo descrivono come una dea di Troia, e, quindi, una dea ancestrale del popolo romano attraverso il principe troiano Enea. Con eventuale egemonia di Roma nel mondo mediterraneo, forme romanizzati di culto di Cibele diffuse in tutto l'impero romano.

In definitiva, 35 anni di feroce opposizione e più consigli, il libro dell'Apocalisse è stato incluso al Concilio di Laodicea nel 367 dC e 30 anni dopo sotto la tutela del vescovo di Cartagine e con l'approvazione imperiale e papale, ha emesso un canone definitivo (legale decreto) della Scrittura che comprende l'insieme dei testi che formano quello che viene ormai universalmente chiamato "la Bibbia" al Concilio di Cartagine, che si tiene il 28 agosto 397. Questo canone è rimasto incontrastato per più di mille anni.

La Chiesa cattolica romana è riuscita a spingere le Rivelazione di Cerinto nel canone biblico che avrebbe permesso ai poteri forti, linea di sangue del seme del serpente, di eseguire la loro agenda di spopolamento del NWO e crimini contro l'umanità con la minima resistenza da parte della comunità cristiana.

Tutte le Rivelazione volta e gli eventi finali profetici sono stato negati dal nostro Creatore incarnato Gesù. L'ira di Dio è venuto non per l'America, ma per i dirigenti dello stabilimento, che sono contro i figli e le figlie del Creatore. Il Giudizio è venuto su di loro. L'oscurità del male prevale non di più. Il NWO non è più. E 'finita per il serpente di semi di linea di sangue governanti Luciferian della terra.


http://www.filosofiaelogos.it/

References:

Fonte

 

homepage

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under theGNU/GPL license