I segreti del "disclosure project"

Disclosure_projectDi misteri, si sa, è pieno l'universo. Inutile dire che sono innumerevoli i segreti che ci vengono tenuti nascosti come infinite sono le verità celate o semitaciute che non ci verranno mai esplicitamente dette. Una, ad esempio, è che il governo statunitense copre l’evidenza degli UFO da oltre 50 anni. La storia ha una data, un inizio e un luogo.

      On Line

IlluminatiCome dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi.

Urzi
 "È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l'esistenza degli Ufo e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare". (Paul Hellyer)

link

La Macchina delle copie

copie

Questa volta vogliamo partire da un particolare emerso dai racconti degli addotti in Italia e
ancora prima negli U.S.A. Ad esempio (Linda Porter, 1963 Porterville, California.) la formazione
delle copie,che avviene all'interno di cilindri, sottolineando il fatto che, non vogliamo ripetere
quanto già conosciuto in merito a tale argomento, ma che si vuole soltanto trovare una possibile
spiegazione al funzionamento del meccanismo di copiatura .
Dalla testimonianze raccolte risulta che l'addotto viene introdotto in un contenitore
cilindrico trasparente totalmente immerso in un fluido caldo più denso dell'acqua e meno dell'olio
(così descritto dagli addotti) di colore verdastro dove è possibile respirare.
Il fatto che in poco tempo gli alieni e alcuni fazioni militari, riescano a creare una copia di
un individuo, uguale in tutto e per tutto, (tranne per la caratteristica di avere l'innesto di un' anima),
è molto interessante.

Edward Snowden rivela documenti sugli UFO

   
12 Luglio, 2013 | Category : Attualità | Author: Fonte | Commenti  

The-segret-govern

CARACAS, Venezuela – Ad Edward Snowden, colui che ha rilasciato i documenti di sorveglianza della NSA, è stato concesso asilo in Venezuela Venerdì. Con porti sicuri in vista, Snowden ha accettato di condividere esclusivi documenti governativi segreti scioccanti con il pubblico di Internet.

La testimonianza di Snowden è stata la seguente:

 “I più alti livelli di governo non sanno cosa fare con gli UFO, e la versione ufficiale che siano tutti palloni puramente meteorologici o fenomeni naturali è stata chiaramente abbandonata. Se non altro, questi documenti parlano di UFO, come esseri sicuramente guidati da un’intelligenza superiore alla nostra. Come si è visto, gli avvistamenti più credibili e inspiegabili sono di veicoli che sono stati visti lasciare il fondo del mare o bocche idrotermali ed entrare direttamente nell’orbita solare. . .

 

Poiché i sistemi di tracciamento dei missili balistici e sonar in alto mare sono tenuti come segreti di stato, gli scienziati non hanno accesso ai dati relativi a questi oggetti. Tuttavia, la maggior parte degli imprenditori presso il DARPA sono sicuri che ci sia una specie più intelligente dell’homo sapiens nel mantello della Terra. Ha senso, se ci si pensa, perché è l’unico posto in cui le condizioni sono state più o meno stabile per miliardi di anni. Gli Estremofili possono vivere a temperature diverse rispetto a noi, ma sono riusciti a prosperare e sviluppare l’intelligenza in maniera apparentemente accelerata. Questo non è vero, perché si sono semplicemente evoluti alla stessa velocità, ma senza molte delle vicende che hanno arretrato la vita in superficie. . .

 

Il presidente riceve briefing quotidiani sulle loro attività. Gli analisti ritengono che la loro tecnologia possa essere così avanzata che avremmo poche possibilità di sopravvivenza in una guerra potenziale. Il sentimento generale è che noi siamo niente altro che formiche dal loro punto di vista, quindi ci sono poche possibilità che tentino entrare in empatia o di comunicare con noi e il piano di emergenza in corso è quello di far esplodere armi nucleari in profonde caverne per ‘pungere’ un nemico che non avremmo possibilità di distruggere, nella speranza che possa scoraggiare ulteriori attacchi “.


I critici possono sostenere che ciò che il trentenne, ex appaltatore NSA e CIA afferma con autorità circa i nostri vicini ultraterreni è già noto. Ma il radar a penetrazione terrestre, o GPR, le scansioni, che La Cronaca Internet ha condiviso e confermato con fonti all’interno della comunità dell’intelligence, serviranno solo a sottolineare l’amarezza popolare nel corso terremoti e tsunami cronometrati strategicamente.

 Proprio come PRISM nel 1990 ha illuminato di una luce nuova quello che succedeva nei sistemi informatici ECHELON dell’NSA, i vasti complessi di città sotterranee – scavate con il laser nel diamante puro – evidenti nelle scansioni GPR, tras

fonte

 

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license