ET Disclosure: Catherine Austin Fiitts

02 Dicembre, 2016 |Tag: Esopolitica | from Author

balck-budget

I fondi neri dei voli spaziali

DARK JOURNALIST – DANIEL LISZT


Forbidden Knowledge TV - FKTV.NET

"La deviazione tra realtà ufficiale e realtà reale non è mai stata mai così evidente rispetto a oggi - e diventa sempre piu 'strana!"

L'ex Assistente del Segretario Housing, Catherine Austin Fitts è tornata con un articolo giornalistico per l’ esame della segretezza "folle" del bilancio Nero relativo agli UFO e la spinta a dominare lo spazio.

Con la sua lunga carriera nel governo e Wall Street, Catherine sbuccia sapientemente indietro gli strati di inganni intrinseci nello Stato profondo, che utilizza i dollari delle tasse per sviluppare un'economia spaziale che favorisce gli interessi delle imprese private. Fitts vede un vero pericolo in questa tecnologia super-avanzata essendo esclusivamente nelle mani di una piccola élite inspiegabile che le gestisce del tutto al di fuori della legge.

Fitts ripercorre la storia del Secret Programma Spaziale dal Security Act Nazionale del 1947, che ha portato allo sviluppo del bilancio Nero, la CIA e un gruppo selezionato di persone che avevano il controllo della tecnologia avanzata UFO e una grande rete di basi in profondità nel sottosuolo. Lei vede l'iniziativa di JFK di atterrare sulla Luna come una sfida al governo ombra, per il suo tentativo di rendere pubblico il programma spaziale. Questo accese una guerra civile tra lo Stato Profondo e il governo palese.

Con l'assassinio di JFK, il programma spaziale è stato poi diviso in due aprti: 1) la NASA e 2) il nero Budget-finanziato, indirizzato alle alta tecnologia per le Breakaway civiltà, che si sforza alla conquista dello spazio, con lo sviluppo di armi spaziali (SDI) , in totale violazione dei trattati internazionali.

Sembra che questo programma segreto è stato sviluppato non solo per controllare le persone e le risorse della Terra, ma anche per gestire una cultura fuori dal mondo che era stata palesemente frizzante nei cieli di Washington e in tutto il mondo con i loro UFO. L'incoerenza tra la realtà ufficiale e la vera realtà è tale che ora abbiamo la leadership e i mass-media che semplicemente non possono gestire la propria schizofrenia, con il continuo deterioramento della loro capacità di nascondere la verità della morsa planetaria degli interessi aziendali e lo Stato di Sicurezza Nazionale .
Fitts opina che la totalità della nostra economia mondiale disfunzionale ruota intorno a gestire e coprire questo Breakaway civiltà, che comprende i visitatori e le tecnologie off-mondo con largo anticipo di quelle noti al grande pubblico. E 'monopolizzata da un gruppo molto piccolo, che cerca di accumulare spazio esterno, mentre opprime la popolazione della Terra con una economia energetica superata, cibo avvelenato, cattiva medicina e una IA-driven rete neurale elettromagnetica per il comando e controllo umano totale.
Può questa piccola élite che controlla i media aziendali essere fermato da una crescente ondata di consapevolezza pubblica per le  loro nefande attività prima di liberare la loro finale partita genocida, che immerge i sopravvissuti in una distopia senz'anima, governato da una intelligenza artificiale totalitaria?
Shocking, aprire gli occhi, controverso e vitale, questo è l'episodio oscuro giornalista non si vuole perdere!

English Version

“The Diversion Between Official Reality and Real Reality Has Never Been Greater than It Is Today – and It Keeps Getting Weirder and Weirder!”

Former Assistant Housing Secretary, Catherine Austin Fitts is back with Dark Journalist for Part 1 of their examination of the “insane” secrecy of the Black Budget UFO Economy and the drive to dominate space.

With her long career in government and on Wall Street, Catherine expertly peels back the layers of deceit intrinsic to the Deep State, which uses tax dollars to develop a space-based economy that benefits the interests of private corporations. Fitts sees real danger in this super-advanced technology being solely in the hands of a small, unaccountable elite that functions entirely outside of the law.

Fitts traces the history of Secret Space Program from the 1947 National Security Act, which led to the development of the Black Budget, the CIA and a select group of people who were in control of advanced UFO technology and a large network of Deep Underground Bases. She views JFK’s initiative to land on the Moon as a challenge to the Shadow Government, by his attempt to make the space program public. This ignited a civil war between the Deep State and the overt government.

With the assassination of JFK, the space program was eventually split into two: 1) NASA and 2) the Black Budget-funded, high-technology Breakaway Civilization, that strives for space dominance, with the development of space-based weapons (SDI), in total violation of global treaties.

It appears that this covert program was developed not only to control Earth’s people and resources but also to manage an off-world culture that had been flagrantly buzzing the skies over Washington and throughout the world with their UFOs. The incoherence between official reality and the real reality is such that we now have leadership and mass media that simply cannot manage their own schizophrenia, with the ongoing deterioration of their ability to conceal the truth of the planetary stranglehold of corporate interests and the National Security State.

Fitts opines that the entirety of our dysfunctional world economy revolves around managing and covering up this Breakaway Civilization, which includes off-world visitors and technologies far in advance of those known to the general public. It’s monopolized by a tiny group, which seeks to hoard Outer Space, while oppressing the Earth’s population with an outmoded energy economy, poisoned food, bad medicine and an AI-driven electromagnetic neural net for total human command and control.

Can this small elite controlling the corporate media be stopped by a rising tide of public awareness of their nefarious activities before they unleash their genocidal endgame, which plunges any survivors into a soulless dystopia, governed by a totalitarian Artificial Intelligence?

Shocking, eye-opening, controversial and vital, this is the Dark Journalist episode you don’t want to miss!


 

http://www.filosofiaelogos.it/

fonte