DNA Anunnaki Trovato in Italia!

11 Giugno, 2018 |Tag: Esopolitica | from Author

Le ossa degli Anunnaki, o forse dei Nephilim, furono scoperte in Sardegna!

Le ossa degli Anunnaki, o forse dei Nephilim, furono scoperte in Sardegna, in Italia. Questo ci dà un'idea di ciò che i nostri creatori, chiamati biblicamente Elohim, avrebbero potuto sembrare.

Nell'ambiente della gravità terrestre, dei livelli di ossigeno e della temperatura, c'è una soglia relativamente bassa per quanto grande possa essere una persona senza essere fatale o causare gravi disabilità.

I giganti di ghiaccio norvegesi hanno davvero un senso, perché vorrebbero un posto freddo dove vivere. Le cose più grandi sono MOLTO più difficili da raffreddare biologicamente. Questo non è nemmeno il limitatore principale, la gravità è. Il volume si riduce ad un tasso molto maggiore dell'altezza, quindi se raddoppi la tua altezza, peseresti molto più del doppio. Il grafico di sopra non è approvato come completamente accurato, a causa della validità contestata di alcuni di questi reperti, ma dà un'idea delle diverse dimensioni sospette di giganti nella storia.

L'intera fisiologia deve essere modificata per funzionare anche come un gigante. Gambe molto più spesse, un sistema di raffreddamento extra (oltre al sudore e alla respirazione), struttura ossea e composizione più durature, un sistema motorio / muscolo molto più efficiente. Vorresti anche pensare al drastico aumento del tempo necessario perché i segnali passino dal cervello ai muscoli, o dalla terminazione nervosa al cervello, perché se sei abbastanza grande c'è anche un ritardo.

Con il nostro attuale design, 12 piedi sarebbero scomodi e crivellati di complicazioni, ma ancora per lo più funzionali. La massima altezza immaginabile in un ambiente convenientemente freddo sarebbe qualcosa come vediamo in Game of Thrones, proprio nelle gambe del tronco dell'albero. Avrebbe avuto un momento estremamente difficile muoversi, ma potrebbe ancora.

Per alimentare tutto questo intenso lavoro dell'esistente, il gigante dovrebbe passare la maggior parte del suo tempo a mangiare, come fanno tutte le creature gigantesche.

Quindi, ha senso che gli israeliti sarebbero stati in grado di ucciderli in combattimento, nonostante qualche difficoltà, perché si sarebbero spostati e forse anche pensando molto più rapidamente, attaccando con le fionde e le armi a distanza più spesso, e avendo la resistenza per molto più tempo combattimento. Gli israeliti, che avevano appena trascorso 40 anni a vagare nel deserto, sarebbero stati fisicamente pronti per una battaglia con i giganti per reclamare la Terra Santa.

giantsgrave.jpg

https://www.filosofiaelogos.it

Fonte