Che cosa sono le misteriose piramidi dell'Antartide?

28 Novembre, 2016 |Tag: Esopolitica | from Author

Pyramids-or-Natural-formations

Le 'piramidi' dell'Antartide sono uno degli argomenti più controversi su internet

Alcuni le etichettano come parte della teoria cospirativa, mentre altri credono che siano solo piccoli pezzi di molte strutture trovate in l'Antartide. Tuttavia, se si fa una ricerca un po approfondita , troverete che milioni di anni fa, l'Antartide non era coperto di neve e ghiaccio. Che cosa succede se ad un certo punto c'era presenza umana sul continente ormai ghiacciato?
Parlando al 'The Sun', il dottor Vanessa Bowman, del British Antarctic Survey, una volta disse: "Andando indietro di 100 milioni di anni fa, si vede l'Antartide che era coperto di lussureggianti foreste pluviali simili a quelli che esistono in Nuova Zelanda oggi."
Per mettere questo in prospettiva, l'Antartide è stato uno dei più misteriosi continenti per decenni. E 'il centro di numerose teorie cospirative, e molti ricercatori suggeriscono che non è la neve e il ghiaccio dell'Antartide che interessa. In realtà, milioni di anni fa l'Antartide era tutt'altro che di ghiaccio.
Infatti, circa 170 milioni di anni fa, il continente di ghiaccio faceva parte di un supercontinente chiamato Gondwana. Circa 45 milioni di anni fa, l'Antartide si interruppe.
Durante la lunga storia di Antartide, il continente che si trovava più a nord godeva di un clima tropicale. Quello che vediamo ora dove il ghiaccio e la neve si trovano oggi vi erano nel lontano passato rigogliose foreste abitate da varie forme di vita antica.
In realtà, Jane Francis dell'Università di Leeds ha detto alla BBC in un'intervista che "sono ancora dell'idea che l'Antartide era un tempo pieno di foreste assolutamente da capogiro," noi diamo per scontato che l'Antartide è sempre stato un deserto ghiacciato, ma la calotta di ghiaccio è apparsa solo in tempi relativamente recenti nella storia geologica ".
Quindi, se l'Antartide era questo continente del tutto 'bello' in un lontano passato, con giungle massicce e antiche forme di vita, è quindi una vita umana possibilità avrebbe potuto stabilirsi lì? Questo è qualcosa che non possiamo sapere con certezza, in quanto è estremamente difficile per la ricerca in Antartide a causa delle spedizioni estremamente difficili e di solito molto costose.
Oggi, senza attrezzatura adeguata, gli esseri umani non sarebbero durato molto a lungo nel continente, il che rende estremamente difficile per i ricercatori studiare il continente.
Finora gli esperti hanno scoperto polline in campioni prelevati dall'Antartide. Ciò significa che ad un certo punto della storia, la temperatura era di circa 20 gradi Celsius.
Nel 2012, gli esperti dell'Istituto Desert Research Nevada hanno trovato 32 specie di batteri dal lago Vida, Antartide orientale che dimostrano che in un lontano passato, il clima in Antartide è stato molto diverso.
Ma oltre a tutto quanto sopra, sembra che alcuni hanno individuato delle PIRAMIDI apparentemente nel continente ghiacciato.
Questo ha portato molte persone a teorizzare che, così come ci sono stati antiche civiltà in Asia, Europa e Africa, simili civiltà umane si sarebbe potuto anche sviluppare in Antartide la creazione di strutture affascinanti e apparentemente anche piramidi.
Man-made o no?
Il Daily Star indica che se queste strutture viene dimostratoo di essere frutto dell'uomo, potrebbe cambiare la nostra comprensione della storia umana drasticamente.
Tuttavia, ci sono anche altre spiegazioni che possono far luce sulla 'struttura' misterioso sul continente ghiacciato.
la geologia della Terra è affascinante, in realtà, ci sono numerose formazioni naturali che possono essere facilmente fraintese come oggetti artificiali. Piramide come formazione potrebbe in realtà essere cime rocciose conosciute come 'Nunatak, "che sono fondamentalmente sporgenze attraverso il ghiaccio o la crosta glaciale delle cime o rocce che sono semplicemente in piedi più alto del terreno che li circonda.
Tuttavia, molte persone sostengono che molte delle cosiddette piramidi Antarctic hanno quattro lati ben definiti e visibili.
Ma anche questo potrebbe essere spiegato geologicamente e la parola cui abbiamo bisogno è l'erosione.
Infatti, anche se alcune delle piramidi possono sembrare essere strutture artificiali, la verità è che possono facilmente essersi formate a causa delle forze erosive naturali per milioni di anni.
Non che io sto dicendo che è o non è così, sto solo offrendo altre soluzioni possibili.
La verità è che per milioni di anni, il continente antartico potrebbe aver avuto condizioni di civiltà ideale per svilupparsi. Se -somehow- è un'antica civiltà che esisteva in Antartide quando era coperto di vegetazione, e un clima 'tropicale', poi è ovvio che troveremo tracce della loro esistenza a un certo punto.
Mentre ci sono quelli che credono che l'Antartide è la patria di molte basi segrete "aliene", altri ritengono che le formazioni che sono state contrassegnate come le piramidi non sono altro che le formazioni geologiche naturali.
È interessante notare che, secondo i ricercatori, la penisola antartica si è riscaldata da un allarmante 2,8 gradi Celsius, è più velocemente di qualsiasi altra parte del mondo. Ciò significa che se questo riscaldamento dovesse continuare senza sosta, è molto probabile che in futuro potremmo vedere una "tropicale" Antartide riapparire.
Le possibilità sono infinite, se ci si rende conto che l'Antartide non è stata sempre così fredda, secca e 'inospitale' come lo è oggi.
La domanda che ci si pongono è la seguente: è possibile che l'Antartide era un tempo abbastanza caldo nel passato per rendere possibile una civiltà antica a vivere lì? La risposta è si.
Ma l'interesse in Antartide non è recente. Se guardiamo indietro di un paio di decenni, troveremo che i nazisti erano estremamente interessati ad esplorare il continente di ghiaccio.
I nazisti si dice che hanno costruito una base sotterranea in Antartide chiamata Stazione 211.
Secondo una serie di indiscrezioni, la 'Stazione 211' esisteva davvero, e se così fosse, allora deve essere situata all'interno della catena montuosa libera dai ghiacci nelle montagne Mühlig-Hofmann di Neuschwabenland, alias Terra della regina Maud .
Secondo i geologi che hanno partecipato alla spedizione tedesca, le zone dove la vegetazione era presente erano dovute a sorgenti di acqua calda o altre fonti geotermiche.
Una delle citazioni più interessanti su Neuschwabenland e l'Antartide viene dal tedesco della Marina, il Grande Ammiraglio Karl Dönitz che ha detto : "La flotta sottomarina tedesca è orgogliosa di aver costruito per il Führer in un'altra parte del mondo un Shangri-La a terra, un inespugnabile fortezza."
Allora, cosa ne pensi Antartide? E 'possibile che nel lontano passato, quando l'Antartide aveva un clima' tropicale ', c'è stata una massiccia presenza umana sul continente?

 

http://www.filosofiaelogos.it/

fonte