Home

Calderoni giganti in Siberia per proteggere la Terra da migliaia di anni!

 
28 Marzo, 2016 | Categoria : Ufologia | Commenti
homepage

 

calderon

Viljuj, è una regione difficile da raggiungere, in questa zona ci sono oggetti che sono il più meraviglioso mistero di Alien Technology al lavoro sulla Terra fino a oggi.
Secondo testimoni oculari, questi oggetti risalgono e a migliaia di anni, sono calderoni giganti al lavoro per proteggere il pianeta.
Questi oggetti di metallo sono nascosti alla vista in profondità nel permafrost. In superficie, la loro esistenza viene rivelata solo da macchie di vegetazione radioattiva.
Ma perché una civiltà aliena antica vuole proteggere l'evoluzione dell'umanità?
Nel 1853, un esploratore russo / siberiano ha raggiunto la zona, nel suo diario scrive di aver trovato calderoni di metallo affondate nel terreno e solo l'orlo di questi oggetti era visibile, e riporta anche i suoni inquietanti che vibravano dall' oggetto. La zona non è stata più visitata fino al 1936, ma una volta raggiunta la posizione, il corpo della spedizione russa potrebbe fare solo i disegni degli oggetti, perché la loro attrezzatura fotografica verrebbe influenzata negativamente dalle radiazioni che circondano i calderoni.
Il team di scienziati e ricercatori russi che hanno raggiunto la regione hanno fatto affermazioni sorprendenti.
Lo scienziato Michale Visok ebbe a dire in un'intervista a un giornale russo su quello che avevano trovato:
"Siamo andati fuori nella Valle della Morte per davvero, vedere e studiare i calderoni di metallo che la gente dice che esistono lì e abbiamo effettivamente trovato cinque oggetti metallici sepolti nella palude".
Quando è stato chiesto che cosa il team pensa che hanno scoperto, potrebbe essere qualcosa costruito da antichi alieni come tante persone credono? "C'è sicuramente qualcosa di strano là fuori, non abbiamo idea di quello che sono o qual'è la funzione di questi oggetti, ma sono una sorta di tecnologia non di epoca moderna, non sono man-made".
L'esistenza delle strutture metalliche è stata confermata in tre diverse occasioni tra il 1933 e il 1947 da scienziati rispettati tra cui Mikhail Koretsky che avevano viaggiato nella regione per cercare l'oro.
Egli ha affermato di aver visto sette calderoni a forma di cupola, ciascuno dei quali misura 20 a 30 piedi di diametro, con una vegetazione strana e innaturale che cresce intorno a loro.
Un altro esempio di queste macchine in azione è stato l'evento di Tunguska del 1908, situato nelle vicinanze della Valle della Morte, ci fu un evento molto enigmatico , la cosiddetta esplosione di Tunguska.
Un'esplosione di tale massa straordinaria e tale impatto straordinario che ha spazzato via quasi un'intera area della Siberia, E 'stato un certo tipo di un'esplosione che è accaduto a mezz'aria sopra la terra a Tunguska, se fosse accaduto sopra New York o Londra non sarebbero più esistite.
Sempre a febbraio 2013 una massiccia Meteora inosservata è entrata nell'atmosfera sopra la Russia, un istante dopo è esplosa a mezz'aria, come se fosse stata abbattuta. Un Footage andato in onda su internet mostra l'oggetto su Chelyabinsk che è stato abbattuto da una forza sconosciuta.
E' evidente che sta accadendo in quella particolare regione qualcosa di eccezionale, visto che ci sono state 4 ° esplosioni sopra il terreno causate da oggetti spaziali in 100 anni o giù di lì.
Quindi è del tutto possibile che i calderoni sono responsabili anche di queste esplosioni. L'unico modo spiegabile, è che antichi visitatori sulla Terra in realtà li hanno messi lì.
A meno che un Antico popolo li ha costruiti, ma questo non ha alcun senso giusto? Gli antichi non avrebbero mai inventato tale tecnologia e poi abbandonarla, l'unico modo che non sappiamo su di loro è perché sono stati qui più a lungo di quanto possiamo immaginare.
Deve essere alieno di origine ed è il più notevole ritrovamento nella storia del mondo.
Siamo di fronte a prove di qualcosa che potrebbe essere direttamente collegato alla nostra esistenza qui oggi, ricordare la domanda, Siamo soli nell'universo ?, questo esempio di risposte tecnologiche che mettono a dura prova le risposte dell'uomo.
Hanno messo gli esseri alieni i calderoni per proteggere noi o per impedirci di scoprire la verità sulle nostre origini? Oppure preparare il nostro futuro?
Forse ci sono in preparazione dei viaggi nello spazio, che è il nostro obiettivo finale, dopo tutto , per visitare le stelle. Forse è il nostro destino.
Un notevole testo antico, su questi calderoni si traduce "Quando tutto si è calmato e l'oscurità disperso, uno spettacolo senza precedenti incontrò gli occhi dei nomadi. Nel bel mezzo della terra bruciata, incandescente sotto il sole sorgeva una struttura verticale alta che era visibile a distanza di viaggio di molti giorni.
Per lungo tempo, la struttura ha dato effetti spiacevoli, rumori assordanti che gradualmente diminuivano in altezza fino a scomparire del tutto sotto terra. Al posto della struttura alta c'era un immenso, foro verticale. "
Nelle parole strane delle leggende, "era costituite da tre livelli di voragini . I suoi fondali presumibilmente contenevano un paese sotterraneo con il suo sole che è stato, tuttavia, "calante". "Questa è una descrizione piuttosto interessante e intensa, non sei d'accordo?
Analizzando le conseguenze delle esplosioni che hanno avuto luogo al di sopra della zona siberiana negli ultimi 100 anni, si ottiene un senso straziante di gratitudine e soggezione verso il potere intellettuale di coloro che, migliaia di anni fa, ha costruito un complesso per difendere il nostro bel pianeta blu e tutti i suoi abitanti.
Anche quando un meteorite si trovava ancora molte miglia sopra la Terra la sua traettoria è stata deviata, onde evitare conseguenze catastrofiche!

Fonte

 

homepage

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under theGNU/GPL license