Anunnaki: Arca dell'Alleanza, Armi Elettromagnetiche e Nuovo Ordine Mondiale

16 Gennaio, 2017 |Tag: Esopolitica | from Author

Gli Anunnaki (trascritto anche come: Anunaki, Anunna, Anunnaku, Ananaki e altre variazioni) sono un gruppo di divinità in antiche culture mesopotamiche

"Anunnaki" è un documentario straordinario che può essere considerato una sorta di summa delle interpretazioni più avanzate e eterodosse circa il Nuovo Ordine Mondiale e le sue radici. Ciò che collega l'oro monoatomico ai Sumeri, il D.N.A. in Yah, l'Arca dell'Alleanza alle armi elettromagnetiche, le basi aliene sotterranee?

Gli Anunnaki (trascritto anche come: Anunaki, Anunna, Anunnaku, Ananaki e altre variazioni) sono un gruppo di divinità in antiche culture mesopotamiche (ad esempio sumere, accadico, assiri, babilonesi e).

Varie divinità sumeriche senza nome che costituivano l'assemblea divina presiedute da An ed Enlil e di cui sette sono stati i giudici dell’ aldilà. In un periodo precedente di cinque rappresentato come una grandezza numerica, e quindi gli Anunnaki sono a volte considerati come un gruppo di cinque.

English version

Anunnaki: Ark Of The Covenant & Electromagnetic Weapons & New World Order

“Anunnaki” is an amazing documentary that can be considered a kind of summa of the most advanced and heterodox interpretations about the New World Order and its roots. What connects the monatomic gold to the Sumerians, the D.N.A. in Yah, the Ark of the Covenant to the electromagnetic weapons, the underground bases aliens?

The Anunnaki (also transcribed as: Anunaki, Anunna, Anunnaku, Ananaki and other variations) are a group of deities in ancient Mesopotamian cultures (e.g. Sumerian, Akkadian, Assyrian, and Babylonian).

Various unnamed Sumerian deities who constituted the divine assembly presided over by An and Enlil and of whom seven were judges in the afterworld. At an earlier period five represented a numerical magnitude, and hence the Anunnaki are at times regarded as a group of five.

What do you think of this documentary? Let us know in the comments section. Thanks for stopping by.


 

http://www.filosofiaelogos.it/

Fonte