Home

A Montserrat gli escursionisti scoprono antiche sculture in pietra raffigurante strani esseri e forme geometriche

 
05 Giugno, 2016 | Categoria : Archeologia | Commenti
homepage

montserrat

Gli strani petroglifi sono stati scoperti sull'isola di Montserrat e raffigurano un gran numero di forme geometriche. Le sculture più misteriose presenti sull'isola sono quelli con strani esseri umanoidi che hanno causato confusione tra i tanti accorsi lì. Qualcosa cercavano di dirci gli antichi attraverso le incisioni, comunque rimane un mistero.
Gli escursionisti mentre esploravano l'isola caraibica di Montserrat sono incappati in una serie di sculture in pietra misteriose, le incisioni rupestri raffigurano esseri umanoidi dall'aspetto strano, nonché una serie di forme geometriche dispari. Esse sono state scolpite nel lato di un masso in una zona ricca di boschi dell'isola. Secondo gli studi iniziali, gli archeologi ritengono che le raffigurazioni misteriose potrebbero risalire a oltre 1500 anni. Gli scienziati sperano che ulteriori studi aiuteranno a scoprire il significato delle incisioni rupestri, che sono tra le più antiche della regione.
Gli escursionisti hanno scoperto le incisioni misteriose a gennaio, ma gli esperti hanno deciso di ritardare l'annuncio fino a quando l'autenticità dei petroglifi è stata confermata in modo indipendente da un certo numero di ricercatori.
"Abbiamo manufatti amerindi sull'isola, ma non avevamo visto i petroglifi", ha detto Francesco Sarita, direttore del Montserrat National Trust. "Questi sono i primi, che conosciamo, che sono stati trovati qui."
Sarita Francesco ha aggiunto che mentre i ricercatori ritengono che i petroglifi risalgono ad almeno 1.500 anni, ulteriori studi e datazione al radiocarbonio renderanno il quadro più chiaro sulle 'origini' di queste immagini. Il vero significato delle sculture rimane un mistero profondo per i ricercatori che sono rimasti sorpresi dalla scoperta e le forme geometriche che si ritiene essere state scolpite da antichi abitanti dell'isola circa 1.500 anni fa.
Tra le numerose incisioni, quelli degli esseri misteriosi sono le più affascinanti. Rimane un mistero su ciò che gli antichi hanno cercato di dire attraverso queste incisioni.
Francesco si augura che gli studi futuri aiuteranno a rivelare eventuali messaggi codificati nei petroglifi enigmatici. "Sono davvero unici nella storia di Montserrat," e per la storia di persone che sono in Montserrat, nel corso del tempo."
Gli abitanti di Montserrat hanno commentato la scoperta sui social media dove un certo numero di persone hanno riferito che le incisioni scoperte a Montserrat sono simili a quelle che si trovano sull'isola di St. Kitts.
Montserrat -che è stato sotto il controllo britannico nel 1632 è un'isola dei Caraibi lunga circa 16 chilometri e larga circa 11 chilometri.
Sulla base di testimonianze archeologiche, gli esperti ritengono che gli antichi abitanti dell'isola risalgono tra 2.500 e 4.000 anni fa.
È interessante notare che i ricercatori come George Mentore -Università di Virginia antropologo-beleives ci sono numerose incisioni che stranamente simili a quelli recentemente scoperte su Montserrat lungo i fiumi in Nord e Sud America, dove possiamo trovare i discendenti dei nativi Arawak- e Carib.
"Sono dichiarazioni evidenti della presenza umana", ha detto. "Penso che sia abbastanza evidente che sono sacri, in un modo o nell'altro", ha detto Mentore.
Di seguito ci sono alcune immagini di affascinanti nuovi petroglifi. Cosa stavano cercando di rappresentare migliaia di anni fa gli antichi? E quali sono le figure umanoidi misteriose dipinti da artisti antichi in un lontano passato? 

960


960 (1)


960 (2)


montserrat2

 

http://www.filosofiaelogos.it/

Fonte

 

homepage

Copyright © 2008 by PHP-Nuke 8.1 WL-Ed.. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under theGNU/GPL license