titolo

Esoterismo

11 Febbraio, 2012 | Category : Esoterismo | Author: Fonte | Commenti
line

Con questa parola si intende tutto ciò che è conosciuto da una ristretta cerchia di persone e non può essere svelato pubblicamente. Esoterismo è qualcosa di misterioso, di segreto, di occulto; è un linguaggio conosciuto solo da pochi eletti, cioè dagli “iniziati”. Ovvero coloro che sono stati ammessi alla conoscenza di qualche culto o di qualche magia

esoterism_1

particolare, come gli astrologi, i cartomanti, i stregoni e i maghi di ogni genere. Gli iniziati esercitano un grande potere nei
confronti degli altri. E questi altri spesso, sono persone deboli, fragili, in crisi, in difficoltà, che stanno attraversando un momento critico nella loro vita e che cercano risposte immediate ai propri interrogativi o la soluzione ai propri problemi.
L’interesse dei ragazzi per l’esoterismo, negli ultimi anni, è cresciuto in modo spaventoso: oroscopi, amuleti, tarocchi e sedute spiritiche sono ormai compagni di strada delle nuove generazioni, effettuato attraverso mezzi più vari come la televisione, la musica, i videogiochi, i fumetti, il cinema e la discoteca.
Il bombardamento esoterico nei confronti dei giovani ha registi ben precisi, che sono perfettamente consapevoli di ciò che stanno facendo. Possiamo definirli “ i guerrieri del diavolo”. Combattono per il demonio, perché credono in lui. Il loro scopo è quello di diffondere il male. Oltre ai “guerrieri”, esistono anche i “mercenari”, sono quelli che utilizzano l’esoterismo per ragioni commerciali.
Oroscopi, magie, sedute spiritiche, dischi di rock satanico e altro muovono un giro d’affari di diversi miliardi.
I “mercenari del diavolo” sono quelli pur non credendo nel demonio, ma combattono per lui. Essi sono i migliori alleati dei “guerrieri” di satana, fanno il loro stesso gioco e diventano complici della diffusione del male fra i ragazzi.
Quali sono le cause dell’epidemia esoterica che colpisce le nuove generazioni? Tutto nasce da un grande equivoco. I giovani pensano che l’esoterismo sia qualcosa di bello, di simpatico, di affascinante che faccia essere o sentire loro importanti, credono di trovare nell’occultismo un alleato per risolvere i loro problemi.
Un grande equivoco, che trae in inganno molti ragazzi, è quello di credere che esista una “ magia buona” (la magia bianca) e una “magia cattiva” ( la magia nera). Nulla di più falso non esistono magie buone o magie cattive, tutta la magia, di fatto, è cattiva e pericolosa.esoterism_2
Adesso parleremo un po’ di tutti i volti dell’esoterismo:
Astrologia: è la pratica che studia il futuro e la personalità con l’aiuto degli astri. Questo è un primo passo verso gli interessi esoterici più grandi;
Chiromanzia: è la lettura della mano;
Cartomanzia : è la lettura dei tarocchi;
Amuleti e talismani: sono tutti quegli oggetti ai quali si attribuisce un potere magico. I più
comuni sono: pietre, collanine, anellini e cristalli. Portandoli addosso, ci si illude di avere maggior fortuna, ma al contrario essi attirano grandi negatività;
Filtri Magici: sono particolari intrugli, creati dai maghi o dalle singole persone che dovrebbero avere il potere di risolvere il problema delle persone, c’è chi li beve e chi li fa bere pensando di raggiungere un determinato scopo, senza sapere che essi legano ancor di più le loro vite a satana e alle sue tristi schiavitù;
Riti e formule magiche: vengono praticati dai maghi o dai singoli per le ragioni più disparate;
Spiritismo: è la pratica con cui si invocano le anime dei morti pensando di parlare con loro;
invece, al contrario, non è mai il defunto che parla ma è sempre satana che si traveste per ingannare e schiavizzare quanti si rivolgono a queste pratiche. Necessita in genere, di una persona che faccia da tramite con l’aldilà chiamata medium. Le cosiddette “sedute spiritiche” sono molto popolari fra i ragazzi che a volte, le praticano per gioco. Ma si tratta
di un gioco rischioso poiché mentre loro scherzano, il diavolo non scherza mai, anzi sfrutta ogni cosa per presentarsi con violenza nella vita di molte persone; siccome durante un esorcismo satana affermò, che la sua più grande vittoria “è far credere alle persone che lui non esiste”. Con ciò tutto è lecito, ma grazie a Dio non è così. Questo è solo un inganno,
chi scherza con il fuoco, non si riscalda ma si brucia fino a morire e a far morire;
Satanismo: è il culto del diavolo, molto popolare tra i giovani ove in alcuni casi può spingere a compiere riti sacrileghi come il furto dele ostie consacrate nelle chiese o di teschi nei cimiteri. Qualcuno può arrivare anche al suicidio come supremo sacrificio da offrire a satana;
Chiaroveggenza: è una facoltà secondo la quale alcuni riuscirebbero a conoscere il futuro, il destino delle persone;
Il pendolino: è un oggetto magico legato ad un filo. Oscillato da una parte o dall’altra, dovrebbe dare risposte particolari a domande sul proprio futuro;
L’I-King: è un vecchio metodo di divinazione che i cinesi utilizzano per conoscere il futuro;
Numerologia: consiste nell’interpretare il significato dei numeri della propria data di nascita o di qualche altro evento particolare. Attraverso una serie di calcoli si dovrebbe ottenere le previsioni del futuro o un ritratto della propria personalità;
I Sogni rivelatori: fare dei sogni notturni specie dare i numeri per giocare al lotto;
Massaggi Shiatsu: "Lo shiatsu non si rivela semplicemente una "tecnica", ma una vera e propria Via o sistema di vita e di pensiero. Sin dall’inizio la Medicina Orientale è stata in stretto rapporto con la filosofia Taoista e con l ’idea delle forze Yin e Yang dell’ambiente e dell’uomo. Si pensava che la salute venisse meno quando si spezzava l’equilibrio tra queste due energie.
Omeopatia, Pranoterapia, Yoga e tant ’altro.
Per comprendere cosa sia il satanismo, dobbiamo fare un salto nel passato, fino al 1875, anno di nascita dell’occultista inglese Aleister Crowley.
Crowley è considerato il padre del satanismo moderno. Eppure era rigorosamente ateo, non credeva né in Dio né nel diavolo. I principali interessi della vita di C. furono la droga e la magia sessuale, una pratica che riunisce erotismo ed esoterismo.
Il motto di Crowley era “Fa ciò che vuoi”, un invito a vivere senza regole e senza limiti. Ed è proprio questa l’essenza del satanismo. Il “Fa ciò che vuoi” rappresenta l’eterna presunzione dell’uomo che vuole mettersi al posto di Dio e diventare dio di se stesso, seguendo le leggi che più gli fanno comodo e cercando di soddisfare il proprio egoistico piacere. Il vero satanismo è “fa ciò che vuoi”. È il trionfo dell’egoismo e del calpestamento degli altri. È quella sensazione di arrivismo
e di ricerca del potere che certi cattivi maestri vogliono trasmettere ai ragazzi. Non è importante credere al diavolo per essere satanista, basta credere di potersi mettere al posto di Dio. Al diavolo non interessa essere adorato, ma il suo principale obiettivo è quello di diffondere il male nel mondo, per conquistare anime e portare il maggior numero possibile di persone all’inferno.
Il satanismo è stato sempre contrario al cristianesimo perché Crowley diceva: “Fa ciò che vuoi”, invece la legge dei cristiani è :“Ama e fa ciò che vuoi”.
In questo imperativo “Ama!”, è racchiusa l’ enorme differenza tra cristianesimo e satanismo.
L’uomo deve prima imparare ad amare e poi sarà libero di fare ciò che vuole, altrimenti senza l’amore sarà un egoista, un arrivista e un perfetto satanista, anche senza adorare il diavolo. Proprio per questo la filosofia di vita di C. è la pura essenza del satanismo: l’eterno peccato dell’uomo egoista che si mette al posto di Dio. Ecco alcuni esempi classici di comportamenti satanisti:
consumare droga e alcolici in discoteca, correre oltre i limiti di velocità con una automobile, calpestare gli altri nella propria vita e nel proprio lavoro, ricercare continuamente il potere, il piacere e il denaro.esoterism_3
Il satanismo punta a rovesciare e distruggere i valori della civiltà cristiana, punta a creare confusione fra i giovani per costruire una specie di società al contrario in cui il bene diventa male e il male diventa il bene. Quest’idea è rappresentata anche attraverso i segni caratteristici dei satanisti e i loro rituali. Non a caso, uno dei simboli utilizzati dai seguaci del diavolo è la croce rovesciata, che sta a significare il capovolgimento dei valori del cristianesimo. Non possiamo, poi, dimenticare ciò che accade nei classici riti satanici, denominati “messe nere”. Si chiamano così perché rappresentano la parodia e la dissacrazione della Messa Cattolica. Durante questi riti, i satanisti sono soliti recitare le più note preghiere cattoliche al contrario. Ad esempio il Padre Nostro .Queste preghiere al contrario vengono accompagnate da gesti sacrileghi nei confronti dell’Eucarestia.
Un altro tipo di cerimonia satanica è il “sabba”, in cui il culto del diavolo è accompagnato da danze rituali, accoppiamenti sessuali, consumo di droga e alcolici. (ossia quello che accade in discoteca).
La discoteca si può considerare un grande rito esoterico di massa. Un gruppo di persone si riunisce in un particolare tipo di ambiente, al chiuso o all’aperto, per muoversi al ritmo frenetico di una musica assordante, che non permette alcun tipo di comunicazione verbale. È il trionfo della bestialità. Il ritmo della musica è talmente forte che la droga diventa quasi una “medicina” indispensabile per riuscire a stargli dietro, una “pozione magica” che permette di dare libero sfogo ai propri istinti. Succede anche di peggio, in certe feste chiamati “rave”. Con questa parola inglese che significa “delirio”, si definiscono grandi raduni in cui si balla anche ventiquatt’ore di seguito, consumando droga e alcolici. Non si può fare a meno di notare la differenza tra i “rave”e i “sabba” dell’antica stregoneria. Lo scrittore Rino Cammilleri, in un articolo sulla rivista “studi cattolici”, ha osservato: “la trance sciamanica è provocata dal battere ossessivo del tamburo e dalla danza
invasata continua. Quando lo sciamano è cotto, a quel punto viene “cavalcato”dal demone. E adesso pensiamo a una discoteca di quelle trandy, dove il sesso, la droga e la disco-music fanno la parte(moderna) del sabba stregonico medioevale.
Anche il nome della più popolare droga venduta in discoteca, “ecstasy”, racchiude un significato satanico. Abbiamo visto, come i seguaci del diavolo, utilizzano il contrario come simbolo. La parola“estasi”, nel suo significato originale, indica lo stato di astrazione dell’anima dalle cose terrene, verso la contemplazione di cose divine. In discoteca accade, invece l’esatto contrario.
La stessa musica, a volte viene studiata a tavolino, per creare dei veri e propri rituali esoterici di massa. Un caso clamoroso è quelloesoterism_4 degli enigma, gruppo che ha utilizzato i canti gregoriani al contrario per diffondere il male soprattutto in questi ambienti. Tra la droga, alcolici e rituali blasfemi, l’atmosfera della discoteca è proprio quella dei sabba moderni. Di ciò, ne sono una conferma i biglietti d’invito per le feste in discoteca e i “rave”. Essi contengono messaggi di
trasgressione, sia visivi che verbali: la morte, la violenza, stregoneria, demoni, e messaggi subliminali di ogni genere. In fine, paradossalmente in mezzo a tanto rumore, è il silenzio e la solitudine a trionfare. In discoteca i giovani hanno l’illusione di stare in compagnia, ma in realtà ognuno è protagonista della sua grande solitudine.
Oggi, i cantanti rock sono considerati veri e propri idoli, circondati da una venerazione quasi religiosa. Negli ultimi anni, purtroppo, si è sviluppato sempre di più il fenomeno del rock satanico che si ispira ai non-valori del “fa ciò che vuoi”. Si moltiplicano i gruppi che invitano apertamente alla violenza, al suicidio, al nichilismo e al culto del diavolo.
Queste sono alcune band rock che hanno prestato la loro musica per diffondere il satanismo facendo registrazioni al contrario, ove questi ultimi tramite la loro sporca musica fanno fatture, malefici e consacrazioni al diavolo.
Beatles, led zeppelin, mercyfull fate, deicide, deathss, black sabbath, cannibal corpose, ozzy osbourne, megadeth e tanti altri, in particolare marilyn manson che alcuni anni fa ha incontrato anton lavey, ossia il fondatore della chiesa di satana, ed è stato ordinato sacerdote.
Quindi, morale non della favola ma della realtà, avete tutto da perdere poiché solo il nostro unico vero Dio, Padre, amico Gesù Cristo può donarti ciò di cui ha bisogno la tua vita e il tuo cuore. Egli ti ama così come sei perché quanto più sei piccolo, rivelerà la sua grandezza in te e quanto più sei povero e debole tanto più ti donerà la sua forza e manifesterà il suo immenso amore per te. Gesù non ha bisogno di tante parole inutili o sapienti, ma gliene bastano soltanto tre e vuole che tu non le possa dimenticare mai:
DIO E’ AMORE

homepage